L’Isola del Cinema: il festival romano torna per la 22° edizione

È una consuetudine italiana, che speriamo di non esportare mai all’estero: con l’arrivo dell’estate i cinema chiudono, togliendo agli appassionati la possibilità non solo di vedere le nuove uscite, ma anche di recuperare qualche pellicola persa durante l’anno. Sì, è vero, ci sono sempre i cinema sotto le stelle e le affollate multisala, ma non è proprio la stessa cosa.

I malati di cinema, però, non devono disperare: a Roma va ancora una volta in scena il festival cinematografico più lungo di sempre, giunto alla 22° edizione.

Torna dal 9 giugno al 4 settembre L’Isola del Cinema, manifestazione ideata e diretta da Giorgio Gironi, e lo fa con un programma ricco e variegato che promette di soddisfare anche i palati più raffinati.

Dal 1995 a oggi “Hollywood sul Tevere” ha accolto oltre sei milioni di spettatori nella splendida cornice dell’Isola Tiberina. Novanta giorni di proiezioni, incontri, eventi, come dicevamo, ospitati in quattro sale: l’Arena Groupama, il CineLab, riservato a film d’autore e pellicole indipendenti, lo Schermo Tevere e la Sala dell’Assunta.

Oltre duecento i titoli scelti quest’anno per essere proiettati, incluse le migliori pellicole della stagione appena conclusa spesso presentate da autori, attori e registi. Ampio spazio ad opere internazionali inedite nella sezione “Isola Mondo”, con focus anche culinari su Giappone, Francia, Bulgaria.

Non solo cinema, come nella migliore tradizione del festival, ma contaminazioni, specialmente con letteratura, musica e arte. Nell’estate romana saranno proiettati ad esempio “Renoir – Oltraggio e seduzione”, documentario di Phil Grabsky sul controverso espressionista, e “Goya – Visioni di carne e sangue”, che porta alla scoperta dell’artista spagnolo precursore dell’arte moderna attraverso lo sguardo del regista David Bickerstaff. Oltre 100 le presentazioni di libri, con la partecipazioni di grandi autori; due appuntamenti settimanali dedicati al reading di poesie.

#isoladelcinema2016 | #estateromana #picoftheday #movie #cinema #roma #rome #instanoment #instantoftheday #arena #hollywoodsultevere

Una foto pubblicata da Isola del Cinema (@isola_del_cinema) in data:

Arricchiscono il programma il Premio Groupama Assicurazioni Opera Prima e Seconda, che vogliono promuovere i lavori di giovani talenti, e “Mamma Roma e i suoi quartieri”, concorso di cortometraggi prodotto in collaborazione con Biblioteche di Roma e Maiora Film.

Tra le iniziative culturali segnaliamo “I Mestieri e le Professioni del Cinema”, una serie di appuntamenti con i professionisti del settore, tra cui sceneggiatori, direttori della fotografia, tecnici degli effetti speciali; e dal 18 al 24 luglio alcuni appuntamenti del Fantafestival, appuntamento imperdibile per gli appassionati del cinema fantastico, con proiezioni e incontri dedicati al 50esimo anniversario di “Star Trek”.

Insomma, almeno a Roma il cinema quest’anno non va in vacanza. Cosa aspettate a partire per un’incursione sull’Isola che c’è?





Previous articleAl cinema: L’uomo che vide l’infinito
Next articleIn libreria i racconti vincitori del concorso indetto dall’Iguana Editrice
È nato in Sicilia, ma vive a Roma dal 1989. È un proprietario terriero e d’immobili. Dopo aver ottenuto la maturità classica nel 1995, ha gestito i beni e l’azienda agrumicola di famiglia fino al dicembre 2012. Nel Gennaio 2013 ha aperto il suo blog, che è stato letto da 15.000 persone e visitato da 92 paesi nei 5 continenti. “Essere Melvin” è il suo primo romanzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here