7 segnali per capire se il gatto di casa ci vuole bene oppure no

Il mio gatto mi vuole bene? È facile farsi questa domanda quando ci si ritrova davanti all’ennesima dimostrazione di indifferenza del nostro felino domestico. Il comportamento dei gatti – a differenza di quello dei cani, con cui i felini dividono la palma di animali da compagnia più diffusi in Italia – è molto spesso imperscrutabile.

Il web è disseminato di simpatici articoli in cui il gatto viene rappresentato come un potenziale serial killer che non vede l’ora di liberarsi del suo padrone. Eppure, tanti comportamenti che per noi umani sembrano di disaffezione o, addirittura, di attacco in realtà sono il modo che i gatti hanno per dimostrarci affetto.

Arcaplanet ci aiuta a sfatare i luoghi comuni. Ecco sette segnali che mostrano senza ombra di dubbio che il vostro micio stravede per voi.

gatto, pancia all'aria

1. FA LE FUSA E CI MORDICCHIA

Le fusa sono forse il comportamento più noto attraverso cui i gatti manifestano il loro affetto. Questo è il loro modo per farci sapere che si sentono tranquilli e sicuri con noi. Stesso discorso, se il vostro gatto vi mordicchia. I gatti tra loro spesso si mordicchiano, è il loro modo di giocare ed essere socievoli. Badate bene, però, che il morso non sia troppo forte. In quel caso, infatti, è da intendere come un attacco, quindi forse avete fatto qualche torto al vostro micio.

2. SI STRUSCIA CONTRO DI NOI

Se il nostro micio ci viene continuamente in mezzo ai piedi non è perché vuole farci cadere come nelle migliori parodie sui social, ma è perché vuole starci vicino. In realtà è anche un modo per farci sapere che siamo di suo possesso. Infatti, lasciando il suo odore su di noi, gli altri gatti sanno che devono starci alla larga perché siamo di sua proprietà.

3. CI STA VICINO QUANDO SIAMO MALATI

Quando siamo a letto con la febbre è bello avere il nostro micio vicino che ci tiene compagnia e ci “conforta”. Bisogna ammettere, però, che il suo non è un comportamento totalmente disinteressato. Infatti, a lui piace dormire al calduccio e magari addormentarsi grazie alle nostre coccole, quindi quale occasione migliore per venire vicino a noi per qualche grattino, visto che siamo costretti a starcene a letto tutto il giorno?

gatto, gioco

4. MOSTRA LA PANCIA

Starsene con il ventre all’aria non è una cosa che un gatto fa davanti a tutti. Con questo comportamento il micio mostra una parte vulnerabile del proprio corpo, quindi, quando accade, vuol dire che si sente sufficientemente al sicuro da potersi lasciare andare.

5. MUOVE LA PUNTA DELLA CODA

Come per gli altri animali, la coda è uno strumento per manifestare le proprie emozioni. Se il nostro micio tiene la coda in alto e ne muove la punta vuol dire che ci trova particolarmente simpatici. Forse non è amore, ma affetto sì.

6. CI VIENE A DORMIRE IN BRACCIO E “FA LA PASTA”

Se siamo comodamente sdraiati sul divano e lui ci viene in braccio, è perché avverte il nostro grembo come un posto sicuro e comodo dove rilassarsi. Se, poi, inizia a muovere le zampette come se stesse impastando la pizza, è perché sta mettendo in atto un comportamento che aveva da cucciolo, quando con lo stesso movimento cercava di far uscire il latte dalle mammelle della mamma. Muovere le zampette in questo modo durante l’età adulta lo aiuta a rilassarsi, e se lo fa in nostra compagnia è sicuramente un bene.

7. CI FA IL BAGNO

Mamma gatto è solita leccare i suoi piccoli quando sono appena nati. Se il nostro micio fa lo stesso è perché vuole prendersi cura di noi, così come la sua mamma faceva con lui.





Previous articleHello Everybody – Topic 1: L’inglese s’impara solo all’estero?
Next articleMigliorarsi è possibile: 5 aspetti su cui lavorare per una crescita personale
Contributi inviati da persone esterne alla nostra redazione. Guest post, interviste, recensioni e molto altro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here