Arriva al cinema il Grande Gigante Gentile immaginato da Roald Dahl

di Amira Dridi

 

Vi siete mai chiesti da dove vengano i sogni? Quest’anno non solo scopriremo la risposta, ma potremo vederla con i nostri occhi. Dopo mesi di indiscrezioni, arriva al cinema per Walt Disney “Il GGG” (il Grande Gigante Gentile), personaggio dell’omonimo romanzo per bambini di Roald Dahl.

Aspettando l’estate, possiamo intanto goderci un nuovo trailer del film.

In una notte londinese stranamente silenziosa, l’orfanella Sofia scorge dalla finestra del suo istituto una figura misteriosa. È il GGG – il Grande Gigante Gentile – che rapirà la bambina e la porterà nella Terra dei giganti. A differenza degli altri abitanti di quella landa desolata – il San guinario, il Crocchia-ossa, lo Spella-fanciulle – il GGG è gentile per davvero, non si nutre di umani ma di cetrionzoli ed ha un grande senso dell’olfatto.

Sofia, dapprima spaventata dal gigante, finirà per fidarsi e proprio grazie a lui scoprirà il Paese dei sogni. Perché il GGG ha questo compito: raccoglie i sogni, li custodisce all’interno di grandi anfore e poi li soffia nel mondo degli uomini.

Naturalmente la presenza di Sofia non passerà inosservata agli altri giganti, e alla fine i nostri due eroi diventeranno protagonisti di un’impresa molto pericolosa che coinvolge niente meno che la regina d’Inghilterra.

La piccola Sofia vede qualcosa dalla finestra della sua stanza...
La piccola Sofia vede qualcosa dalla finestra della sua stanza…

Diretto dal tre volte premio Oscar Steven Spielberg, per la sceneggiatura di Melissa Mathison (E.T.), il GGG ha come protagonista Mark Rylance, già vincitore di due Tony Award e premi Oscar, insieme all’esordiente Ruby Barnhill. Al loro fianco un cast d’eccezione, che comprende tra gli altri Penelope Wilton, Jemaine Clement, Rebecca Hall, Rafe Spall, Bill Hader.

“Questa storia parla di amicizia, di quella lealtà che ti porta a proteggere ciò che ami – ha spiegato il regista Spielberg – e dimostra come anche una bambina piccina piccina possa aiutare a risolvere i problemi”.

Il romanzo di Roald Dahl ha conquistato lettori di tutte le età dal momento della sua uscita, nel 1982. Nel 1989 dal libro è stato tratto un film d’animazione, “Il mio amico Gigante”. Tra i successi dello scrittore inglese ricordiamo “Matilda”, “La fabbrica di cioccolato”, “James e la pesca gigante”.

Il GGG uscirà nei cinema americani il 1 luglio, in concomitanza con le celebrazioni per il 100° anniversario della nascita dello scrittore e aviatore (1916-1990). Per vederlo in Italia dovremo invece aspettare settembre.

 

Previous articleFestival di Cannes: 20 i film che si contendono la Palma d’oro
Next articleIntervista all’autrice Antonella Colcer
Un portale d’informazione che si occupa di cultura e spettacolo a 360°, con un occhio di riguardo per il mondo dei libri e dell’editoria, per il cinema, la televisione, l’arte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here