Cinema al MAXXI: si inizia il 26 gennaio con la serie “The passage”

Fino al 14 aprile proiezioni, incontri, dibattititi, una gara di documentari e uno spazio per le famiglie

Cinema al MAXXI, uno degli eventi più attesi dell’inizio anno capitolino, torna a Roma dal 26 gennaio al 14 aprile per la sesta edizione. La rassegna si inserisce nell’ambito di CityFest, il programma di eventi culturali della Fondazione Cinema per Roma prodotti insieme al MAXXI e ad Alice nella città.

Tra le novità più significative, l’apertura al mondo delle serie e la collaborazione con Fox Networks Group. Il primo episodio di “The Passage”, la serie prodotta da Ridley Scott e tratta dall’omonima trilogia fantasy-horror di Justin Cronin, aprirà la kermesse il 26 gennaio. Il 9 febbraio, invece, in anteprima nazionale, sarà la volta del primo episodio della seconda parte della nona stagione di “The Walking Dead”.

Dopo il successo della prima edizione, tornerà Extra Doc Festival. Dieci documentari italiani, selezionati tra anteprime mondiali e opere che si sono messe in luce nei principali festival, per cinque serate all’insegna del cinema del reale. Al concorso si affiancherà un percorso educational, ExtraSchool.doc, rivolto agli studenti delle scuole superiori. 

Celebrazioni, omaggi, letture, conversazioni con grandi autori o artisti legati alle avventure del cinema e della visione, aperti al dialogo con i curatori del MAXXI e con il pubblico nelle sezioni Extra Speciale ed Extra Incontri.

Nel ricco programma della prima segnaliamo l’evento David di Donatello Legacy, un omaggio a un grande autore italiano del passato, Elio Petri. E poi le celebrazioni per i compleanndi “L’attimo fuggente” e “Il mucchio selvaggio”, rispettivamente a trenta e cinquanta anni dalla loro uscita nelle sale. Uno speciale spazio sarà infine dedicato a due film, usciti lo scorso anno, che affrontano con efficacia e acume le tematiche del genere e della discriminazione: “La diseducazione di Cameron Post” e “Girl”.

Nella sezione Extra Incontri, il regista e sceneggiatore Philip Gröning presenterà al pubblico il suo “Mio fratello si chiama Robert ed è un idiota”; Valerio Mastandrea introdurrà il suo primo lungometraggio, “Ride”, insieme alla protagonista Chiara Martegiani; il regista Gianni Zanasi e l’attrice Alba Rohrwacher dialogheranno con gli spettatori prima della proiezione del film “Troppa grazia”.

Alice Family propone come da tradizione un programma per tutta la famiglia, con cinque film che spaziano dall’animazione d’autore ai classici moderni. E tre ulteriori sezioni – Low Form, La strada, Cinema e fotografia – con tre specifiche proposte cinematografiche affiancano per finire le mostre in corso al MAXXI.

A partire dal 26 gennaio, per gli appassionati di cinema di Roma, si preannunciano insomma settimane ricche di eventi. Online potete trovare il programma completo, e tutti gli aggiornamenti.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here