CINEMA IN TV | I film dal 14 al 20 maggio

Cinque film da non perdere, tra racconti fantastici e mutanti, commedie romantiche e animazione

Il Festival di Cannes entra nel vivo e sabato sapremo chi si aggiudicherà l’ambita Palma d’oro, e gli altri premi. Col lo speciale a cura dei nostri due inviati speciali – Valeria Lotti e Roberto Sapienza – potete respirare l’atmosfera glamour dalla Croisette.

film televisivi, da godersi comodamente sul divano di casa, restano una piacevole costante, che non passa mai di moda. Per orientarsi nella programmazione e non lasciarsi scappare qualche chicca, torna l’appuntamento con “Cinema in tv”, la rubrica che passa in rassegna il palinsesto per proporvi il meglio.

Oggi 5 pellicole, tra racconti fantastici e mutanti sospesi tra futuro e passato, commedie romantiche e animazione.

 

Martedì 15 maggio | 21.10 | Rai Movie

IL RACCONTO DEI RACCONTI*

di Matteo Garrone. Con Salma Hayek, Vincent Cassel, Toby Jones, John C. Reilly, Alba Rohrwacher. Fantasy, 125′. Italia, Francia, Gran Bretagna, 2015

1600. Una regina non riesce più a sorridere, consumata dal desiderio di quel figlio che non arriva. Due anziane sorelle fanno leva su un equivoco per attirare le attenzioni di un re erotomane sempre affamato di carne fresca. Un sovrano organizza un torneo per dare in sposa la figlia contando sul fatto che nessuno dei pretendenti supererà la prova da lui ideata, così la figlia non lascerà il suo fianco e i confini angusti del loro castello.

 

Martedì 15 maggio | 21.30 | Italia 1

X-MEN: GIORNI DI UN FUTURO PASSATO

di Bryan Singer. Con Hugh Jackman, James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Halle Berry. Azione, 130′. USA, 2014

In un futuro cupo di guerra aperta tra umani e mutanti, questi ultimi soccombono, braccati dalle invincibili Sentinelle. Il Professor Xavier e Magneto concordano un tentativo estremo: inviare la coscienza di Wolverine nel suo io passato affinché impedisca a Mystica di essere catturata e di agevolare così la ricerca scientifica che porterà alla creazione delle Sentinelle.

 

Mercoledì 16 maggio | 21.25 | Canale 5

27 VOLTE IN BIANCO

di Anne Fletcher. Con Katherine Heigl, James Marsden, Malin Akerman, Edward Burns, Judy Greer, Melora Hardin. Commedia, 107′. USA, 2008

Jane è una ragazza romantica e generosa, anche troppo a volte, follemente innamorata del suo capo e dei matrimoni. La sua passione per le cerimonie nuziali è talmente forte che finora ha partecipato a ben 27 in veste di damigella. Questo in attesa che arrivi il suo giorno speciale. A svegliarla da ogni illusione, l’arrivo in città della sorella minore Tess, una biondina mozzafiato tremendamente viziata, che in un colpo solo riuscirà a distruggere i suoi sogni d’amore e la sua fissazione per i ricevimenti di nozze.

 

Venerdì 18 maggio | 21.10 | Rai Movie

SAMBA

di Eric Toledano, Olivier Nakache. Con Omar Sy, Charlotte Gainsbourg, Tahar Rahim, Izia Higelin, Youngar Fall. Commedia, 116′. Francia, 2014

Samba Cissé è senegalese e costretto da dieci anni in un centro di accoglienza alle porte di Parigi. In attesa di un permesso di soggiorno e incalzato dalla paura di essere espulso dalla Francia, si rivolge a un’associazione che si occupa di questioni giuridiche legate all’immigrazione. L’associazione si prende a cuore il suo caso nella persona di Alice, una giovane donna borghese in congedo lavorativo. Affetta da sindrome da stress, Alice sembra trovare in Samba un rifugio e una ragione per uscire dall’impasse. Allo stesso modo Samba è convinto che Alice sia la chiave per regolarizzare la sua posizione sociale. Tra espedienti, mestieri, sotterfugi, baci rubati, fughe ai controlli e costante reinvenzione della sua identità, Samba troverà il suo posto nel mondo e nel cuore di Alice.

 

Sabato 19 maggio | 21.20 | Italia 1

IL VIAGGIO DI ARLO

di Peter Sohn. Con Raymond Ochoa, Jack Bright, Frances McDormand, Jeffrey Wright, Marcus Scribner. Animazione, 100′. USA, 2015

Arlo è il figlio più piccolo in una famiglia di dinosauri molto evoluti, dato che il meteorite che avrebbe dovuto colpire la terra 65 milioni di anni fa ha sbagliato il tiro, e i dinosauri non si sono estinti ma hanno progredito nel loro percorso evolutivo. La sorella e il fratello maggiori sono in gamba e aiutano i genitori a coltivare i campi della fattoria, ma Arlo è dominato dalla paura di quasi tutto ciò che lo circonda. Il padre decide allora di affidare al suo cucciolo un incarico di responsabilità: cacciare il misterioso ladruncolo che ruba le provviste dal silo. Quel ladruncolo si rivelerà un cucciolo d’uomo, e Arlo non troverà il coraggio di ucciderlo, ponendo fine alle sue ruberie. A quel punto papà dinosauro accompagnerà il figlio attraverso il paesaggio preistorico alla ricerca della preda sfuggita, ma quella battuta di caccia avrà un esito tragico, che darà inizio al lungo viaggio di Arlo per diventare grande e superare la paura di vivere.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here