CINEMA IN TV | I film dal 28 maggio al 3 giugno

Quattro pellicole da non perdere, tra drammi familiari, nuove saghe distopiche, film da Oscar

Archiviato il Festival di Cannes è il momento di guardare avanti: alla Festa dei libri di Ragusa, che si terrà dal 15 al 17 giugno, e poi al Giffoni, che a fine luglio porterà la sua consueta ventata di freschezza e allegria giovanile.

Per chi non sa rinunciare a un buon film neppure durante la stagione calda, c’è il nostro appuntamento con “Cinema in tv”, la rubrica che passa in rassegna la programmazione televisiva per proporvi il meglio.

Oggi 4 pellicole, tra drammi familiari, nuove saghe distopiche, film da Oscar.

 

Lunedì 28 maggio | 21.20 | Rai 2

DOVE ERAVAMO RIMASTI

di Jonathan Demme. Con Meryl Streep, Mamie Gummer, Rick Springfield, Kevin Kline, Audra McDonald, Sebastian Stan. Drammatico, 100′. USA, 2015

Rick è la front woman di una band rock che entusiasma un non foltissimo pubblico di appassionati. Non è più giovanissima e ha lasciato da molti anni il marito e i tre figli per inseguire il suo sogno musicale. La brusca rottura del matrimonio della figlia Julie la spinge a “tornare a casa” cioè a raggiungere l’ex marito che vive con la nuova compagna in una lussuosa villa. L’incontro con l’ormai cresciuta prole avrà luci e ombre.

 

Giovedì 31 maggio | 21.10 | Rai Movie

I SEGRETI DI OSAGE COUNTY

di John Wells. Con Meryl Streep, Julia Roberts, Ewan McGregor, Chris Cooper, Abigail Breslin, Benedict Cumberbatch. Drammatico, 119′. USA, 2013

In una casa nelle campagne dell’Oklahoma l’anziano poeta Beverly descrive alla neo-assunta Johnna la situazione familiare: lui è un forte bevitore ma questo suo vizio è tollerato dalla moglie Violet che fa un uso smodato di pillole. Un evento inatteso farà sì che Violet, ammalata di cancro alla lingua, debba rincontrare tutte insieme le proprie figlie con i loro compagni. Non sarà una pacifica riunione di famiglia.

 

Giovedì 31 maggio | 21.30 | Italia 1

DIVERGENT*

di Neil Burger. Con Shailene Woodley, Theo James, Ashley Judd, Maggie Q, Kate Winslet. Azione, 139′. USA, 2014

In un futuro in cui una grande guerra ha reso necessario un mutamento nell’organizzazione delle società, la razza umana vive divisa in cinque caste la cui appartenenza non si dà per nascita ma per scelta individuale al compimento della maggiore età. I Candidi si occupano di esercitare la legge, i Pacifici coltivano la terra per sfamare tutti, gli Eruditi sono insegnanti e ricercatori, gli Abneganti si occupano di governare e infine gli Intrepidi si occupano della protezione. Al momento di compiere il test, Beatrice Prior risulta divergente, cioè non affine a nessuna categoria, un risultato rarissimo che la mette in pericolo. L’ordine sociale infatti impone di eliminare quelli come lei poiché la loro stessa esistenza è una minaccia all’ordine. Celando la sua vera natura Beatrice sceglie gli Intrepidi e comincia il suo addestramento a una vita di cui non è certa.

 

Domenica 3 giugno | 21.00 | Cine Sony

BIRDMAN

di Alejandro González Iñárritu. Con Michael Keaton, Zach Galifianakis, Edward Norton, Andrea Riseborough, Amy Ryan. Commedia, 119′. USA, 2014

Riggan Thompson è una star che ha raggiunto il successo planetario nel ruolo di Birdman, supereroe alato e mascherato. Ma la celebrità non gli basta, Riggan vuole dimostrare di essere anche un bravo attore. Decide allora di lanciarsi in una folle impresa: scrivere l’adattamento del racconto di Raymond Carver “Di cosa parliamo quando parliamo d’amore”, e dirigerlo e interpretarlo in uno storico teatro di Broadway. Nell’impresa vengono coinvolti la figlia ribelle Sam, appena uscita dal centro di disintossicazione, l’amante Laura, l’amico produttore Jake, un’attrice il cui sogno di bambina era calcare il palcoscenico a Broadway, un attore di grande talento ma di pessimo carattere. Riuscirà Riggan a portare a termine la sua donchisciottesca avventura?

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here