Cinema, yoga e cultura: a Roma la prima edizione dell’India Film Fest

Dal 16 al 18 giugno, alla Casa del Cinema di Roma, si terrà la prima edizione dell’India Film Fest, 3 giorni di cinema, a ingresso libero, con circa 30 ore di proiezioni, per offrire uno sguardo sull’India, raccontata attraverso film di recente produzione ancora inediti in Italia, documentari e grandi classici della cinematografia indiana.

Maitreya Buddha

Un’interessante panoramica sul cinema e sulla cultura indiana: da Bollywood, con i suoi colori e le sue musiche trascinanti, a quello sguardo contemporaneo sempre più maturo in termini narrativi e stilistici. L’India Film Fest è anche un’occasione per conoscere ancora di più il mercato cinematografico indiano e le sue grandi opportunità.

Contemporaneamente alle proiezioni, nel Teatro all’aperto di fronte al Bar della Casa del Cinema tutti i pomeriggi si potranno seguire classi di Kundalini Yoga, come insegnato dal Maestro indiano Yoghi Bhajan. Lo spazio yoga sarà aperto dalle 17 alle 21 il 16 e 17 giugno, e dalle 17 alle 19 l’ultimo giorno.

Gli insegnanti del Centro Olistico Acrsd Victory proporranno sequenze, esercizi e meditazioni adatte a chi vuole accostarsi con semplicità a questa nobile disciplina. Il contributo richiesto è di euro 10 una tantum per tutte lezioni. Mantra, asanas (posizioni del corpo) e Mudra (posizioni delle mani) invaderanno con la loro antica saggezza la Casa del Cinema, portando nell’arte e nella cultura occidentali la sapienza e la profondità dell’India.

Bang Bang, India Film Fest
Una scena del film d’azione “Bang Bang”.

Apre la rassegna, giovedì 16 giugno, il film “Viaggio in India” che accompagna il pubblico alla scoperta del subcontinente indiano, affascinante, colorato e intenso, anche con le sue contraddizioni; ma l’inaugurazione ufficiale spetta al film d’azione “Bang Bang”, un’anteprima assoluta con protagonisti due famosi attori di Bollywood, Hrithik Roshan e Katrina Kaif.

Se volete partire per un viaggio nell’affascinante subcontinente indiano, tra bellezza e contraddizioni, cinema e cultura, restando però in Italia, l’India Film Fest offre l’occasione perfetta.

Per scoprire il programma completo della tre giorni, visitate il sito.





Previous articleIntervista a Chiara Turozzi, la donna che ha creato l’Iguana Editrice
Next articlePremio Strega: Edoardo Albinati guida la cinquina dei finalisti
Un portale d’informazione che si occupa di cultura e spettacolo a 360°, con un occhio di riguardo per il mondo dei libri e dell’editoria, per il cinema, la televisione, l’arte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here