Colazione istruzioni per l’uso

di Federica Zanoni (Kikka)

 

Crema Budwig

Il mattino ha l’oro in bocca. Ma non solo: iniziare la giornata – anche dal punto di vista nutrizionale – con il piede giusto ha un’importanza non da poco sul proseguo della giornata.

Sarà che io ho una passione sfrenata per i cereali, per lo yogurt e per la frutta; sarà che amo il caffè d’orzo con latte di soia; sarà che il mattino è il momento della giornata che preferisco e amo far colazione nel modo giusto. Accendo le candele profumate, faccio le coccole ai miei gatti, apparecchio la tavola. Le tazze lilla sono le vere protagoniste di questo piccolo rito quotidiano.

Per iniziare al meglio, il primo pasto della giornata dovrebbe essere sano e completo. Scegliere qualcosa che apporti il giusto contributo di vitamine A, B, D e F, di sali minerali, di energia e di oligoelementi, senza per questo rinunciare al gusto, vi sembra un’impresa impossibile?

In questo appuntamento con Pianeta Benessere voglio allora proporvi una ricetta semplice, che potrebbe fare al caso vostro. Conoscete per caso la crema Budwig? È stata ideata dalla dottoressa Kousmine – vi consiglio due suoi libri, per approfondire l’argomento, “Salvate il vostro corpo” e “Le ricette del metodo Kousmine”.

Gli ingredienti per prepararla:

– 2 cucchiai di yogurt o di formaggio fresco (in alternativa tofu per i vegani);
– 2 cucchiaini di semi oleosi (zucca, girasole, noci, mandorle, nocciole);
– 2 cucchiaini di olio di semi di lino;
– 1 cucchiaio di cereali integrali:
– 1 (o mezza) banana o un cucchiaino di miele
– 1 frutto di stagione (oppure un mix di frutti differenti, circa 100 grammi)
– 1/2 limone (succo)

Tenete presente che i quantitativi possono leggermente variare in base alla costituzione della persona e al suo appetito.

La preparazione della crema è molto semplice. Basta avere un macinacaffè oppure un mixer adatto a triturare semi anche molto resistenti come quelli di lino. Dovete macinare finemente semi oleosi e cereali integrali (avena, riso, orzo, grano saraceno) e a parte frullare gli altri ingredienti, tenendo presente che la frutta può anche essere aggiunta a pezzi successivamente. Una volta ottenuta una crema della giusta consistenza unite insieme i due composti.

Esistono diverse varianti della crema Budwig e alternando la frutta di stagione, i semi oleosi e i cereali, non rischierete mai di annoiarvi. Questa preparazione vi fornirà energia per affrontare l’intera mattinata, evitandovi di avvertire quello spiacevole “buco allo stomaco” che spesso si fa sentire intorno alle 11.

Se volete concedervi comunque uno spuntino, evitate i prodotti confezionati. È bene non mangiare sempre le stesse cose, scegliendo invece in base alla stagione. Frutta fresca, cereali e musli, gallette e marmellata sono degli ottimi succedanei delle merendine.


Siete forse tra quelli che preferiscono iniziare la giornata con il salato? Appuntamento al prossimo articolo della rubrica Pianeta Benessere con alcune idee gustose e ovviamente naturali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here