Fanfiction: 14 segni particolari di chi ama scrivere online

Per fanfiction – stando a una nota enciclopedia online – si intende un’opera scritta dai fan (da qui il nome) prendendo come spunto le storie o i personaggi di un’opera originale, sia questa letteraria, cinematografica, televisiva o appartenente a un altro medium.

Se la diffusione del fenomeno come lo conosciamo oggi è collegato all’arrivo di Internet e alla nascita di siti, forum e fandom, non mancano esempi più antichi e “alti”, alcuni racconti apocrifi di Sherlock Holmes scritti da ammiratori, oppure, negli anni ’70, un filone di storie e romanzi ispirati a “Star Trek”.

Keep calm and write ff

In rete si può trovare di tutto, dalle ff ispirate a personaggi letterari a quelle che prendono le mosse da persone in carne e ossa. Come ogni artista/scrittore che si rispetti, anche il fanwriter ha la sua buona dose di piccole manie e segni particolari.

Riprendendo un pezzo di Buzzfeed, ecco 14 affermazioni che ogni persona che pubblica storie online non potrà non condividere almeno in parte.

 

1. Le fanfiction sono diventate la mia vita. Penso proprio che non uscirò di casa mai più…

2. La cosa che le fanfiction mi hanno insegnato è che se vuoi che qualcosa vada per il verso giusto, devi farlo accadere tu.

3. Scrivo fanfiction così posso immaginare che i personaggi che amo tengano a me quanto io tengo a loro.

4. Non appena finisco di leggere un libro (o di vedere una serie tv o un film) corro subito online a vedere se qualcuno ha scritto qualcosa a riguardo. Se anche io non me la sento ancora di riprendere la storia, di certo qualcuno l’ha già fatto (o lo farà).

5. Una buona metà delle cose che so sul sesso viene dalle fanfiction.

6. Ho letto così tante fanfiction che mi capita di dimenticare qual era la storia originaria.

7. Mi capita di essere più triste per la sorte di personaggi immaginari che per le persone reali che ho intorno.

8. Dopo aver letto delle storie su personaggi famosi realmente esistenti mi è capitato di odiarli, perché nello scritto sono così idioti.

9. Le fanfiction sono come una droga per l’autostima. Quando scrivo mi sento pienamente in controllo, sono una sorta di Dio.

10. Se potessi avere un super-potere sceglierei di rendere canon tutto quello che ho immaginato scrivendo.

11. Scrivendo si diventa così empatici con i personaggi che può capitare di piangere per loro… anche prima di aver messo nero su bianco la storia.

12. Invece di guardare video hard, io leggo fanfiction a rating rosso. C’è qualcosa di eccitante nel sapere che i personaggi fanno parte di un disegno più grande, che anche nei casi più estremi non si tratta soltanto di sesso…

13. Scrivere fanfiction è un ottimo modo per tagliare fuori la realtà. Quando mi metto al computer, davanti alla pagina bianca, tutto il resto scompare.

14. Se fossi un attore, un cantante, un calciatore penso che passerei buona parte del mio tempo libero leggendo le storie che altri hanno scritto su di me. Non è divertente capire come ci vedono gli altri?

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here