I FILM TV DELLA SETTIMANA | Il cinema visto dal divano di casa

Natale è passato, ed è già tempo di pensare a Capodanno, al cenone, ai buoni propositi per il 2017, in questa girandola di feste e ricorrenze.

Anche il palinsesto tv si veste a festa, con pellicole per tutta la famiglia, cult e novità. Indecisi su cosa vedere? Abbiamo fatto il lavoro per voi, passando in rassegna la programmazione e scegliendo i titoli più interessanti. Torna il consueto appuntamento con “I film tv della settimana”.

Non ci resta che augurarvi buone feste, e buona visione!

 

Mercoledì 28 dicembre | Rai Movie | 21.20 |

STREGATA DALLA LUNA

di Norman Jewison. Con Cher, Nicolas Cage, Vincent Gardenia – Commedia, 102’, 1987

A New York, la vedova Loretta, figlia di Rose e Cosmo Castorini, una famiglia di siciliani immigrati, si decide ad accettare l’offerta di matrimonio del fidanzato Johnny Cammareri, altro italo americano, più maturo di lei. Si sposeranno dopo un mese, perché lui parte per Palermo, dove la madre morente vuole rivederlo. Prima di prendere l’aereo, però, l’uomo dà alla promessa sposa l’indirizzo di Ronny, il fratello minore che a New York fa il fornaio e che per dissapori non vede da ben cinque anni. Loretta va a conoscere il futuro cognato per invitarlo alle nozze: i due sono travolti da un folle amore.

 

Giovedì 29 dicembre | Rai Movie | 23.30 |

POSH

di Lone Scherfig. Con Holliday Grainger, Max Irons, Douglas Booth – Drammatico, 107’, 2014

Dieci studenti dell’università di Oxford sono ammessi nello storico ed esclusivo Riot Club, fondato nel lontano 1776. I ragazzi pensano di poter lasciare un marchio sulla scia delle figure leggendarie che ne hanno fatto parte, ma un grave incidente rovina la loro reputazione. Due le strade possibili: accusare il club per discolparsi, rischiando di essere estromessi per sempre dal giro di chi conta, o barattare il proprio silenzio in cambio di un brillante futuro.

 

Venerdì 30 dicembre | Italia 1 | 21.10 |

E.T. – L’EXTRA-TERRESTRE

di Steven Spielberg. Con Henry Thomas, Dee Wallace-Stone – Fantasy, 115’, 1982

Un’astronave proveniente da un pianeta alieno involontariamente dimentica sulla Terra uno dei membri della spedizione. Il piccolo alieno trova un amico in un bambino di dieci anni, Elliot, che lo scambia per uno strano animale, all’insaputa della madre. Elliot, insieme ai fratelli, cerca di aiutare l’extra-terrestre a rimettersi in contatto con i suoi simili.

 

Venerdì 30 dicembre | Rai 3 | 21.15 |

ALICE IN WONDERLAND

di Tim Burton. Con Mia Wasikowska, Johnny Depp, Helena Bonham Carter – Fantasy, 110’, 2010

Dalla magia di Walt Disney Picture e dalla fantasia del visionario regista Tim Burton nasce l’avventura epica di “Alice in Wonderland”, trasposizione fantasy con venature dark di una delle storie più amate di tutti i tempi. La diciannovenne Alice, dopo tanti anni torna nel mondo incantato da lei visitato quando era bambina. Lì ritrova i suoi indimenticabili amici d’infanzia: il Coniglio Bianco, Pinco Panco e Panco Pinco, il Brucaliffo, lo Stregatto, e ovviamente, il Cappellaio Matto. Alice intraprende una nuovo, fantastico viaggio alla ricerca del suo destino, per porre fine al terrorizzante regno della Regina Rossa.

 

Sabato 31 dicembre | Iris | 21.00 |

IL MARCHESE DEL GRILLO

di Mario Monicelli. Con Alberto Sordi – Commedia, 135’, 1981

Il Marchese Onofrio del Grillo Duca di Bracciano, guardia nobile e Cameriere segreto di sua Santità Pio VII, è il tipico rappresentante della nobiltà romana dei primi dell’Ottocento. Vive in una dimora da fiaba, circondato da personaggi altrettanto fiabeschi: una madre affezionata, ma ostile e conservatrice; una parente povera di nome Genuflessa, innamorata segretamente di lui; una sorella sposata e con un figlio. Per fuggire alla noia il Marchese si mescola spesso al popolo, frequentando bettole e osterie, e proprio al termine di una di queste serate trova un ubriaco, certo Gasperino, carbonaio di professione, che è il suo perfetto sosia. Spinto dal gusto della beffa, Onofrio lo raccoglie e lo porta a casa; qui metterà su una geniale farsa…

 

Sabato 31 dicembre | Rai 2 | 21.20 |

GLI ARISTOGATTI

di Wolfgang Reitherman – Animazione, 78’, 1970

Madame Adelaide, una ricca attrice sulla strada della vecchiaia, nomina eredi universali i suoi quattro gatti: Duchessa e i cuccioli Minou, Bizet e Matisse. Il maggiordomo Edgar, destinato a ereditare le intere sostanze alla morte dei gatti, e ansioso di mettere le mani sui beni, decide di sbarazzarsi degli incomodi concorrenti. Condottili in una zona isolata di periferia, si accinge a eliminarli, ma viene messo in fuga. Rimasti soli, Duchessa e i tre micetti si imbattono in Romeo, un gatto vagabondo dal cuore d’oro, che si impegna a ricondurli dalla loro padrona.

 

Domenica 1 gennaio | Iris | 21.00 |

LA DOLCE VITA

di Federico Fellini. Con Marcello Mastroianni, Anita Ekberg – Drammatico, 180’, 1960

Marcello è un giornalista che scrive per un rotocalco articoli mondani. L’attività professionale lo ha portato ad adottare uno stile di vita molto simile a quello dei personaggi dei suoi pezzi. Così egli passa con indifferenza da una relazione all’altra: mentre convive con Emma non rinunzia ad altre avventure. L’arrivo in città di Sylvie, celebre attrice americana, gli fornisce occasione di nuove esperienze sentimentali.

 

Domenica 1 gennaio | Rai 1 | 21.30 |

MALEFICENT

di Robert Stromberg. Con Angelina Jolie, Elle Fanning – Fantasy, 97’, 2014

La rilettura della “Bella Addormentata” dal punto di vista della cattiva. Malefica, una giovane dal cuore d’oro, vive immersa nella pace della foresta del regno, fino a quando, un giorno, un esercito di invasori minaccia l’armonia di quei luoghi. Malefica diventa la più fiera protettrice delle sue terre, ma rimane vittima di uno spietato tradimento, ed è a questo punto che il suo cuore comincia a tramutarsi in pietra. Decisa a vendicarsi, affronta una battaglia epica contro il re degli uomini e, alla fine, lancia una maledizione contro la figlia di lui, la piccola Aurora. Quando la bambina cresce, però, Malefica capisce che proprio Aurora rappresenta la chiave per farle trovare la vera felicità e riportare la pace nel regno.





LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here