Gennaio 2019 in libreria: il meglio delle nuove uscite del mese

Trentun giorni all'insegna delle novità, tra attesi ritorni, esordi imperdibili, titoli italiani e internazionali

Anno nuovo, vita nuova! Ma non per gli amanti dei libri, che nel 2019 si augurano, tra le altre cose, di poter portare avanti la loro passione con l’entusiasmo di sempre.

Le case editrici, dopo un dicembre passato per la maggior parte a pubblicizzare vecchi titoli piuttosto che a lanciarne di nuovi, sono pronte a inondare di nuovo le librerie fisiche e virtuali di nuove uscite. Non sapete cosa scegliere e come orientarvi in questo mare magnum di titoli?

Niente paura, c’è la nostra rubrica mensile, nella sua versione completamente rinnovata, che passa in rassegna per voi quello che arriva sugli scaffali e vi propone una selezione dei titoli più interessanti. Non dovete fare altro che prendere carta e penna e appuntarvi titoli, autori e date d’uscita – e naturalmente dare un’occhiata alla sezione Libri di Parole a Colori per chicche, anteprime e recensioni.

 

1-7 GENNAIO

Il 2 gennaio tornano Lucinda Riley e la saga delle Sette sorelle. Protagonista di “La ragazza della luna“, edito da Giunti, Tiggy, la schiva e riservata quinta sorella D’Aplièse. Il 3 è il giorno di “L’anno dell’oracolo” di Charles Soule edito da Nord, un thriller originale e imprevedibile che presto diventerà anche una serie tv.

 

8-14 GENNAIO

Il 9 gennaio esce per E/OGli scomparsi di Chiardiluna“, secondo capitolo della trilogia fantasy “L’Attraversaspecchi” di Christelle Dabos, già best-seller in Francia. A Città-cielo, capitale del Polo, la giovane Ofelia viene presentata al sire Faruk, il gigantesco spirito di famiglia bianco come la neve e privo di memoria, che spera nelle doti di lettrice di Ofelia per svelare i misteri contenuti nel Libro. Per lei è l’inizio di una serie di avventure e disavventure…

Il 10 gennaio è il giorno di Rocco Schiavone, il vicequestore politicamente scorretto protagonista dei romanzi gialli di Antonio Manzini editi da Sellerio, che torna per la dodicesima avventura, “Rien ne va plus“. Per Fazi esce invece “Madonna col cappotto di pelliccia” di Sabahattin Ali, passato inosservato all’uscita nel 1942 e oggi un classico della letteratura turca.

 

15-21 GENNAIO

Il 17 gennaio torna B.A. Paris, autrice del best-seller “La coppia perfetta”, con un nuovo thriller, “Non dimenticare“, edito da Nord. Per Feltrinelli esce invece “Stella” di Takis Würge, il racconto della storia d’amore di una coppia sbilanciata, composta da Fritz, di origini svizzere, che arriva a Berlino negli anni quaranta con le sue ambizioni artistiche, e Kristin, una donna bella, strana e molto sicura di sé.

 

22-28 GENNAIO

Il 22 gennaio esce per RizzoliLa forchetta, la strega e il drago – Racconti da Alagaësia“, tre nuove storie firmate da Christopher Paolini che segnano il ritorno di Eragon e compagni dopo le gli avvenimenti del Ciclo dell’Eredità. Mondadori pubblica “Il silenzio della collina” di Alessandro Perissinotto, che romanza la storia realmente avvenuta del primo sequestro di un minorenne nell’Italia repubblicana; EinaudiIdda” di Michela Marzano. Nella collana Nero Rizzoli spazio a “Ragione da vendere” di Enrico Pandiani, il nuovo capitolo della serie dei Les Italiens, i duri del commissario Mordenti, alle prese con un’opera d’arte scomparsa.

Il 23 gennaio marco y marcos pubblica “Ottanta rose mezz’ora” di Cristiano Cavina, un romanzo dolcissimo e spietato, in bilico tra purezza e perversione. Un omaggio al coraggio di una ragazza, alla sua lotta per mantenere l’integrità ad ogni costo.

Due nuove uscite per Fazi editore: il 24 gennaio esce “Foschia“, il nuovo romanzo dell’autrice di “Ruggine” Anna Luisa Pignatelli, una storia familiare dai contorni decisi; il 28 Nel cuore della notte“, il secondo capitolo della trilogia di Rebecca West incentrato sulle vicende della famiglia Aubrey.

Il 24 gennaio è anche il giorno di “Il censimento dei radical chic” di Giacomo Papi edito da Feltrinelli, e di “La memoria della cenere” di Chiara Marchelli, il racconto di una rinascita, di un’anima che si rigenera, edito da NN Editore.

 

29, 30 E 31 GENNAIO

Il 29 gennaio Einaudi pubblica “L’assassinio del commendatore. Libro secondo” di Haruki Murakami, che completa la storia del giovane pittore e degli altri personaggi che popolano un universo onirico. Per DeA Planeta esce “La ragazza che amava Audrey Hepburn” di Rebecca Serle, una storia sull’amore, la perdita e tutto quello che c’è nel mezzo. Due uscite per Mondadori:Il libro di Talbott“, il ritorno di Chuck Palanhiuk (Fight club), a quattro anni dal suo utlimo romanzo; e “Romolo. Il primo re” di Franco Forte e Guido Anselmi, l’epopea dolorosa e brutale che ha portato alla fondazione di Roma.

Il 30 gennaio esce per marcos y marcos “La bambina che amava troppo i fiammiferi” di Gaétan Soucy, storia di formazione, thriller, favola gotica, un romanzo terribile e sublime da uno dei massimi scrittori canadesi francofoni.

Il 31 è il giorno di “Relitto“, romanzo d’esordio di Noel O’Reilly edito da HarperCollins, una storia d’amore, ingiustizia, superstizione e salvezza ambientata nell’oscuro passato della Cornovaglia d’inizio Ottocento.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here