GLI IMPERDIBILI: 10 saghe fantasy da leggere almeno una volta nella vita

Dai grandi classici del genere come "Il signore degli anelli" alle serie recenti, new adult e magiche

©2009-2018 AquaSixio

Il genere fantasy, secondo alcuni, porta con sé il marchio di essere “roba da ragazzini”, adatto a lettori giovani e molto meno a un pubblico maturo. Troppo semplice, troppo fantasioso, mera evasione, dicono.

In realtà sotto la generica etichetta di “fantasy” rientrano grandissime avventure e grandissime saghe, autori che hanno scritto vere e proprie pagine di storia. E per quanto riguarda la complessità… lo spessore di alcuni adattamenti televisivi, come “Game of Thrones”, dovrebbero farvi intuire qualcosa, a riguardo.

Che siate da sempre appassionati del genere, tutt’altro che snob o prevenuti in materia, oppure che vogliate colmare il vuoto, cominciando a farvi una cultura, per i nostri “Imperdibili” ecco 10 “serie fantasy” da leggere almeno una volta nella vita – e non necessariamente da ragazzini.

 

IL SIGNORE DEGLI ANELLI, J.R.R. TOLKIEN

I tre libri che compongono “Il Signore degli Anelli” (La compagnia dell’anello, Le due torri, Il ritorno del re) sono dei veri e propri must del genere. Protagonista lo hobbit Frodo Baggins e le sue avventure nella Terra di mezzo. Tra il 2001 e il 2003 Peter Jackson ha diretto l’adattamento cinematografico, che ha fatto anche incetta di Oscar. Nel 2020 dovrebbe invece arrivare la serie prequel prodotta da Amazon, la più costosa della storia.

 

HARRY POTTER, J.K. ROWLING

Jim Kay, Un dettaglio di Diagon Alley. Harry Potter e la pietra filosofale

Sette romanzi, otto film, uno spettacolo teatrale, un prequel cinematografico ancora in corso di svolgimento. E ancora parchi a tema, negozi, scuole che ricreano l’esperienza della magica Hogwarts: Harry Potter, il maghetto con la cicatrice nato dalla penna dell’inglese J.K. Rowling, ha conquistato nel corso degli anni un pubblico ampio e trasversale, diventando un vero fenomeno di massa. E pensare che, nel 1995, il manoscritto di “Harry Potter e la pietra filosofale” venne rifiutato da tutte e dodici le case editrici a cui venne proposto, perché considerato “troppo lungo”…

 

LE CRONACHE DEL GHIACCIO E DEL FUOCO, GEORGE R.R. MARTIN

Sicuramente una delle saghe più seguite degli ultimi anni – anche per merito della serie tv “Game of thrones” che ha fatto scoprire a un pubblico sempre più ampio la storia di Westeros e della lotta per il trono. Martin non ha ancora concluso la sua opera – mancano all’appello due romanzi per raggiungere i sette complessivi – e manco a dirlo l’attesa per “Winds of winter” è alle stelle… ormai da anni.

 

LA SAGA DI GERALT DI RIVIA, ANDREJ SAPKOWSKI

La serie si compone di sei romanzi (il primo è “Il guardiano degli innocenti“) e due raccolte di racconti, ha ispirato un celebre videogioco e a fine 2019 diventerà anche una serie Netflix, con protagonista Henry Cavill. Al centro della storia Geralt di Rivia, uno degli ultimi strighi (umani modificati geneticamente per cacciare mostri) della sua epoca. La storia ha un’ambientazione medioevale.

 

QUESTE OSCURE MATERIE, PHILIP PULLMAN

La trilogia – composta da “La bussola d’oro”, “La lama sottile”, “Il cannocchiale d’ambra” – prende come punto di riferimento l’opera di Milton “Il paradiso perduto” per creare un modo fantastico originale, e tutt’altro che banale. I livelli di lettura dei romanzi sono infatti diversi, così come le suggestioni e le tematiche affrontate (dai mondi paralleli alle particelle subatomiche). Il film del 2007 tratto dal primo romanzo è stato un mezzo flop, ma a fine 2019 uscirà la serie, prodotta da HBO e BBC, e i fan sperano che questa volta la Oxford parallela immaginata da Pullman possa avere maggior fortuna.

 

IL CICLO DI AVALON, MARION ZIMMER BRADLEY

Le nebbie di Avalon, che raccontano le vicende del ciclo arturiano dal punto di vista di Morgana, hanno aperto la serie. Successivamente Marion Zimmer Bradley ha ripreso l’ambientazione, scrivendo altri romanzi autoconclusivi che è possibile mettere in rapporto fra loro: “Le luci di Atlantide”, “Le querce di Albion”, “La signora di Avalon”, “La sacerdotessa di Avalon”, “L’alba di Avalon”, “La dea della guerra” e “La spada di Avalon”. Gli ultimi tre sono stati scritti da Diana Paxon dopo la morte della Zimmer Bradley sulla base dei suoi appunti.

 

L’ATTRAVERSASPECCHI, CHRISTELLE DABOS

Quattro romanzi compongono questa saga fantasy francese, edita in Italia da E/O. Dopo “I fidanzati dell’inverno” e “Gli scomparsi di Chiardiluna“, “La memoria di Babel” uscirà il 9 ottobre. Protagonista della storia è Ofelia, una ragazza miope e un po’ goffa che possiede però due doni assolutamente speciali: può attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti. Il suo mondo è diverso da quello che conosciamo: la Terra infatti è esplosa e al suo posto si sono costituite delle Arche spase per l’Universo. Ogni Arca ha caratteristiche diverse ed è governata da uno Spirito di Famiglia, una sorta di semidivinità reggente che determina la politica e i costumi del suo mondo.

 

LA SERIE DI THURSDAY NEXT, JASPER FFORDE

Marcos y marcos ha pubblicato in Italia i primi quattro romanzi della serie (Il caso Jane Eyre, Persi in un buon libro, Il pozzo delle trame perdute, C’è del marcio) con protagonista la detective letteraria Thursday Next. In lingua originale sono usciti altri tre romanzi, mentre un quarto, l’ottavo in totale, dovrebbe uscire prossimamente. Anche in questo caso, non è stato facile per Fforde portare il suo personaggio alla pubblicazione, L’autore ha infatti raccontato di aver ricevuto ben 76 rifiuti prima di trovare un editore disposto a scommettere su “Il caso Jane Eyre”.

 

SHADES OF MAGIC, V.E. SCHWAB

Newton Compton ha pubblicato due dei tre romanzi (Magic, Legend) che compongono questa serie fantasy firmata da V.E. Schwab. Tra universi paralleli e divere versioni della stessa città – Londra Rossa, Bianca, Grigia e Nera – si muove Kell, uno degli ultimi maghi Antari esistenti al mondo. Dopo un’operazione di trasporto illegale andata storta, Kell fugge nella Londra Grigia e si imbatte in Delilah, una strana ragazza che prima lo deruba, poi lo salva da un nemico mortale, e infine lo convince a seguirla in una nuova avventura. Ma la magia è un gioco pericoloso e se vuoi continuare a giocare prima di tutto devi imparare a sopravvivere… Dal libro “Magic” sarà presto tratto un film prodotto da Sony Pictures.

 

NEVERNIGHT, JAY KRISTOFF

Uscita in Italia il 3 settembre per Mondadori, la serie di Nevernight di Jay Kristoff si compone di tre romanzi: “Mai dimenticare” (su Parole a Colori potete leggere la recensione), “I grandi giochi“, “Alba oscura“. La protagonista è la sedicenne Mia, ma i romanzi si inseriscono nel genere new adult, come l’autore ha più volte sottolineato. Avventura, magia, “sentimenti” e violenza a non finire, per una trilogia intensa, emozionante e avvincente.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here