Harry Potter: la BBC trasmetterà un documentario sul maghetto

Dietro le quinte della mostra allestita alla British Library insieme a J. K. Rowling e ad appassionati vip

Non c’è ancora una data precisa, ma la notizia da sola sta mandando i fan di tutto il mondo in visibilio: la BBC ha annunciato un documentario di 60′ su Harry Potter. Il titolo sarà “Harry Potter: History of Magic”, e uscirà in autunno.

A poche settimane dall’apertura della mostra omonima alla British Librarydi cui vi avevamo già parlato in questo articolo – e dell’uscita di due nuovi, magici libri la notizia sembra chiudere un cerchio perfetto.

Il network inglese ha spiegato nel suo annuncio che il documentario porterà il pubblico dietro le quinte della mostra, organizzata in occasione dei 20 anni dall’uscita di “Harry Potter e la Pietra Filosofale“, alla scoperta delle origini reali della magia romanzesca.

Il cuore dell’esposizione – e del documentario – è infatti indagare nella mitologia che ha ispirato la storia del Ragazzo che è sopravvissuto.

Per secoli, molto prima che la Rowling mettesse mano ai suoi romanzi, gli uomini hanno cercato la magia nel nostro mondo, quel pizzico di sovrannaturale nella vita di tutti i giorni. E camminando per le sale della British Library, osservando le controparti Babbane delle materie studiate ad Hogwarts, chi può dire che non l’abbiano trovata?

Dietro le quinte della mostra londinese, insomma, per un viaggio di sessanta minuti tra leggende, credenze popolari e folklore. Ma c’è di più.

J. K. Rowling, che ha tirato fuori per l’occasione manoscritti, disegni e bozze inediti dai suoi archivi privati, parlerà di alcuni di questi oggetti e offrirà approfondimenti sulla sua storia e la sua scrittura.

Appassionati famosi – bocche cucite sui nomi – presteranno invece le loro voci per ricreare incantesimi, pozioni e passaggi dei libri, in questo percorso che porterà a scoprire le origini reali della magia.

Insomma, ci sono tutti gli ingredienti perché “Harry Potter: History of Magic” diventi una piccola pietra miliare per chi ama i romanzi della scrittrice inglese, e non solo.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here