I 10 baci più romantici, iconici e indimenticabili visti al cinema

Dall'intramontabile passione di "Via col vento" al bacio a testa in giù di Spider-Man

Nonostante la pandemia abbia pesantemente modificato la nostra quotidianità ci sono ricorrenze che è difficile passare sotto silenzio. Una di queste è sicuramente San Valentino!

Tra vetrine tinte di rosso, cioccolatini, peluche e idee regalo last minute da “consumare” dentro casa – dal momento che, per quest’anno, alle cene fuori e ai viaggi dovremo rinunciare – quale idea migliore che guardare al mondo del cinema per trovare l’ispirazione?

La nostra Federica Rizzo ha scelto per voi il meglio delle commedie romantiche disponibili in streaming (troverete il pezzo online domani). Io mi sono concentrata invece sui baci. Quali sono secondo voi i più iconici della storia del cinema? Ecco la mia top10.

 

1. VIA COL VENTO (1939)

Difficile scegliere quale dei baci che Rhett Butler (Clark Gable) si scambia con una non sempre – almeno apparentemente – entusiasta Rossella O’Hara (Vivien Leigh) sia il più memorabile di tutti. Per qualcuno potrebbe essere quello nella notte della fuga da Atlanta, prima che lui vada ad arruolarsi. Ma personalmente amo molto quello dove lei è in lutto dopo la perdita del secondo marito. “Dovresti essere baciata, e spesso. E da qualcuno che sa come fare”, le dice Rhett. E lui si dimostra l’uomo giusto.

 

2. TITANIC (1997)

Il regista James Cameron aveva inizialmente pensato a “un tipo alla Audrey Hepburn” per interpretare la protagonista Rose, e Leonardo Di Caprio ha quasi rifiutato il ruolo di Jack. Nonostante questo, il bacio che i due si scambiano sulla poppa della nave al tramonto, prima della notte fatidica dell’affondamento, è uno dei più iconici di sempre.

 

3. COLAZIONE DA TIFFANY (1961)

Restando in tema di Audrey Hepburn, difficile non inserire il bacio che nel finale Holly (Hepburn) e Paul (George Peppard) si scambiano nel piovoso vicolo di New York tra i più romantici di sempre. E pensare che Truman Capote, autore del romanzo omonimo del 1958, era tutt’altro che entusiasta dell’adattamento per il grande schermo del 1961. A suo parere il suo libro era stato trasformato in una storia troppo romantica. Ma il pubblico ha adorato il film.

 

4. PRETTY WOMAN (1990)

“Niente baci sulla bocca” è una delle regole a cui si attiene Vivian (Julia Roberts), squillo di Beverly Hills, per mantenere un certo distacco tra lei e i clienti. Quando la ragazza bacia Edward (Richard Gere) è chiaro a tutti il significato del gesto. Ma nonostante questo, il bacio dei baci del film, per noi, è quello finale, sulla scala antincendio.

 

5. GHOST (1990)

Uno dei film romantici per eccellenza degli anni ‘90. Tecnicamente, nella scena del film a cui pensiamo, Molly Jensen (Demi Moore) sta baciando la medium Oda Mae Brown (Whoopi Goldberg). Ma poiché Oda Mae è posseduta dal defunto fidanzato di Molly, Sam Wheat (Patrick Swayze), è Sam che Molly e gli spettatori vedono. E lui che lei bacia per dire “addio”.

 

6. LE PAGINE DELLA NOSTRA VITA (2004)

Rachel McAdams ha raccontato com’è stato girare la scena del bacio sotto la pioggia tra il suo personaggio, Allie, e il Noah interpretato da Ryan Gosling. Un bacio a lungo atteso. “Abbiamo fatto molte riprese sotto la pioggia battente. Nick Cassavetes, il regista, mi ha chiesto di provare a tenere gli occhi aperti, mentre pronunciavo la battuta Mi hai scritto? È stato fastidioso, ma ne è valsa la pena”. Il risultato è sotto gli occhi di tutti: romanticismo allo stato puro.

 

7. HARRY, TI PRESENTO SALLY… (1989)

Questa commedia ha dato diversi contributi spiritosi al lessico romantico – e ha dato il via anche a un dibattito (ancora in corso) sul fatto che uomini e donne possano essere davvero amici oppure no. Il bacio che finisce dritto nella nostra top10 è quello che la coppia si scambia dopo la “riconciliazione di Capodanno”. Billy Crystal (Harry) va da Meg Ryan (Sally) e pronuncia una delle più belle dichiarazioni d’amore della storia del cinema: “Sono venuto qui stasera perché quando ti rendi conto che vuoi passare il resto della tua vita con qualcuno, vuoi che il resto della tua vita inizi il prima possibile”.

 

8. SPIDER-MAN (2002)

Il bacio a testa in giù che Spider-Man (Tobey Maguire) e Mary Jane (Kirsten Dunst) si scambiano è entrato di diritto nei più iconici del cinema. È stato mozzafiato anche per l’attore, ma non per i motivi che potreste pensare. “Per tutto il tempo ho avuto acqua piovana che mi scorreva nel naso – ha raccontato. Poi, quando Kirsten ha tirato indietro la maschera, mi ha tolto l’aria. Letteralmente”. Cosa non si fa in nome dell’arte.

 

9. DIRTY DANCING (1987)

Anche in questo caso è difficile scegliere un bacio soltanto, tra tutti quelli che Baby (Jennifer Grey), giovane di buona famiglia, e Johnny (Patrick Swayze), maestro di ballo rubacuori, si scambiano nel corso del film. Molti penseranno a quello finale sulle note di “The time of my life” – e dopo il celeberrimo: “Nessuno può mettere Baby in un angolo” – ma noi preferiamo il primo, nel bungalow di lui, dopo l’esibizione al locale. Passionale e indimenticabile.

 

10. LILLY E IL VAGABONDO (1955)

Nei film d’animazione Disney – e non solo in quelli! – capita spesso che i protagonisti si scambino un bacio di vero e amore… Noi abbiamo scelto per la nostra lista quello tra Lilli e il Vagabondo, nella notte romantica, davanti a un piatto di spaghetti.

 

Ed eccoci arrivati alla fine di questa nostra carrellata tra i baci più romantici e iconici del cinema. Cosa ne pensate? Quali sono, secondo voi, i baci dei baci visti nei film? Scrivetelo nei commenti o sui nostri profili social.

Buon San Valentino a tutti!

1 COMMENT

  1. Difficile scegliere, ma secondo me un altro “memorabile” – anche per la musica, la fotografia della scena e i costumi – è quello al ballo in maschera in “Romeo+Juliet”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here