I FANTASTICI 4 | Buon compleanno, Kirk Douglas!

di Concetta Piro

 

Oggi nell’appuntamento con “I Fantastici 4”, la rubrica di consiglio di pellicole a tema, festeggiamo Kirk Douglas, l’attore premio Oscar più longevo di Hollywood. Le candeline spente dal ragazzone americano di Amsterdam sono 100.

Quale occasione migliore per proporvi le sue quattro migliori interpretazioni, i quattro film più noti al pubblico tra le decine e decine che punteggiano la sua immensa carriera?

Tanti auguri, Kirk, cento di questi giorni.

 

Il bruto e la bella di Vincente Minnelli (1952)

La bravura del regista Minnelli esalta l’interpretazione di Douglas, nominato all’Oscar per il ruolo del protagonista, un produttore che progetta il film del suo rilancio. Un gioiello del cinema.

 

Brama di vivere di Vincente Minnelli (1956)

Douglas si mimetizza nel ruolo di Van Gogh, dividendo il set con Anthony Quinn, che interpreta invece Paul Gaugin. Altra nomination all’Oscar per lui e nuovo nulla di fatto.

 

Orizzonti di gloria di Stanley Kubrick (1957)

Probabilmente il film più importante della carriera di Douglas, che qui interpreta il colonnello Dax, che si batte contro le angherie dei suoi colleghi. Una delle pellicole più belle della storia della settima arte.

 

Fury di Brian De Palma (1978)

La miglior interpretazione del periodo maturo dell’attore americano, che non toccherà però più le vette degli anni d’oro. In questo thriller dalle sfumature horror riesce a dare il meglio di sé, nonostante il genere non sia tra quelli da lui prediletti.





Previous articleAnimali fantastici: arriva il gioco investigativo per smartphone
Next articleAl cinema | Non c’è più religione
Contributi inviati da persone esterne alla nostra redazione. Guest post, interviste, recensioni e molto altro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here