I FANTASTICI 4 | Buon compleanno, Steven Spielberg!

di Concetta Piro

 

Ha compiuto settant’anni il 18 dicembre il regista più giovane di Hollywood, Steven Spielberg.

Il ragazzo di Cincinnati, Ohio, nelle sue ventinove pellicole – la trentesima, “Il GGG – Il Grande Gigante Gentile”, uscirà nelle sale italiane il 30 dicembre (leggi la recensione in anteprima) – ha dato spazio al mondo dei bambini e a quello degli adulti, alternando storie dal tono leggero e giocoso ad altre più impegnative.

Vincitore di quattro premi Oscar, è considerato uno dei più grandi dietro la macchina da presa. Per la nostra rubrica “I Fantastici 4” abbiamo pensato di omaggiarlo attraverso quattro film.

 

Lo squalo (1975)

Uno squalo assetato di sangue animato grazie a un robot curato nei minimi dettagli, effetti speciali e una trama che incolla allo schermo per uno dei film più amati di sempre. Nessun sequel sarà mai tanto affascinante.

 

E.T. L’extra-terrestre (1985)

Uno dei film preferito dai bambini di ogni età e provenienza, e non solo. Tra lacrime e risate, la storia dell’extra-terreste E.T., dimenticato sulla Terra dall’astronave madre e desideroso di tornare a casa. Per farlo potrà contare sull’aiuto di un gruppo di ragazzini.

 

Schindler’s List – La lista di Schindler (1993)

Totalmente in bianco e nero, fatta eccezione per la scena iniziale, quella finale e un paio di sprazzi intermedi, un pezzo di Shoa visto attraverso gli occhi di un regista sentimentale e introspettivo. Due premi Oscar, come miglior film e miglior regia. Capolavoro.

 

Prova a prendermi (2002)

Spielberg ha il merito di aver diretto Leonardo DiCaprio nell’unica commedia pura della sua carriera. Quella con Tom Hanks è una coppia artistica esplosiva. Indimenticabili le musiche e la fotografia, che portano indietro agli anni ‘60.





LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here