I FANTASTICI 4 | Dieci anni di cinema: il meglio delle uscite del 2010

Ogni settimana una selezione di pellicole a tema, tra film cult, volti noti e nomi da scoprire o riscoprire

Il 1 ottobre del 2010 usciva al cinema “The social network”, il film che racconta la storia vera di Mark Elliot Zuckerberg, classe 1984, co-fondatore, presidente e amministratore delegato di Facebook.

Fa strano pensare che siano già passati dieci anni dall’uscita della pellicola con Jesse Eisenberg e Andrew Garfield, ma scorrendo la lista dei titoli che abbiamo visto al cinema due lustri or sono non mancano le, belle, sorprese.

Nel nostro appuntamento con “I Fantastici 4”, la rubrica settimanale dedicata al consiglio di pellicole a tema che torna dopo la pausa estiva con contributi tutti nuovi, abbiamo scelto i quattro film da recuperare, per questo nostro speciale Amarcord.

 

IL CIGNO NERO

di Darren Aronofsky. Con Natalie Portman, Vincent Cassel, Mila Kunis, Barbara Hershey, Winona Ryder, Christopher Gartin. Thriller, 110′. USA 2010

Il Darren Aronofsky mette in scena un film intenso e travolgente in cui gli specchi giocano un ruolo da protagonisti. Natalie Portman è di una bravura spiazzante: crea una simbiosi perfetta con Nina, il suo personaggio, riuscendo a rendere evidente per chi guarda la perdizione dell’anima. Premio Oscar come migliore attrice meritatissimo.

 

IL DISCORSO DEL RE

di Tom Hooper. Con Colin Firth, Geoffrey Rush, Helena Bonham Carter, Guy Pearce, Jennifer Ehle.
Storico, 111′. Gran Bretagna, Australia 2010

Ispirato a una storia vera, il film di Tom Hooper ruota attorno ai problemi di balbuzie di re Giorgio VI e al rapporto con il logopedista Lionel Logue, che lo ebbe in cura. Il discorso a cui si fa riferimento nel titolo è quello con cui il re, attraverso la radio, annunciò alla nazione la dichiarazione di guerra alla Germania e l’ingresso del Regno Unito nella seconda guerra mondiale. Oscar come miglior film, miglior regia e miglior attore protagonista a Coling Firth.

 

THE FIGHTER

di David O. Russell. Con Mark Wahlberg, Christian Bale, Amy Adams, Melissa Leo, Jack McGee,
Dendrie Taylor. Drammatico, 115′. USA 2010

La pellicola racconta la vita, sportiva e non, del pugile irlandese Micky Ward (Wahlberg), concentrandosi soprattutto sul rapporto col fratello e allenatore, Dicky Eklund, e sul desiderio di affrancarsi da una famiglia troppo pesante da sopportare. Oscar come miglior attore e miglior attrice non protagonista rispettivamente per Christian Bale, che interpreta Dicky, e Melissa Leo, che interpreta la madre Alice.

 

INCEPTION

di Christopher Nolan. Con Leonardo DiCaprio, Ken Watanabe, Joseph Gordon-Levitt, Marion Cotillard,
Ellen Page. Azione, 142’. USA, Gran Bretagna 2010

Uno dei film più amati e controversi di Christopher Nolan, che in modo strabiliante accompagna lo spettatore all’interno della mente e della struttura dei sogni. Quattro gli Oscar ricevuti, tutti tecnici: miglior sonoro, montaggio sonoro, fotografia ed effetti speciali.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here