I FANTASTICI 4 | Donald Trump al cinema come se stesso

di Concetta Piro

 

Dopo una lunga campagna elettorale e le più disparate previsione e sondaggi, che poi si sono rivelati scorretti, Donald J. Trump è stato eletto 45esimo Presidente degli Stati Uniti d’America.

Prima di varcare la soglia della Casa Bianca, il newyorkese Trump è stato non solo imprenditore, ma uomo di spettacolo, e anche attore in diverse pellicole.

Per la nostra rubrica “I Fantastici 4”, dedicata al consiglio di titoli a tema, abbiamo voluto omaggiare il personaggio, che bene o male avrà un peso rilevante a livello globale nei prossimi quattro anni. Tra le varie apparizioni sul grande schermo abbiamo scelto le quattro più famose, in film dove Trump interpreta solo se stesso.

Donald Trump

Mamma, ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York di Chris Columbus (1992)

Nel famoso sequel dell’ancor più famoso “Mamma ho perso l’aereo”, Donald dà indicazioni al giovanissimo Macaulay Culkin all’interno dell’Hotel Plaza di New York.

 

Funny Money – Come fare i soldi senza lavorare di Donald Petrie (1996)

Trump non poteva non comparire in una pellicola che si svolge all’interno del mondo della finanza di Wall Street, dove la protagonista è la brillante consulente Laurel Ayres, interpretata da Whoopi Goldberg, che scalerà le vette del successo.

 

Celebrity di Woody Allen (1998)

Tra le decine e decine di star ingaggiate per questa irriverente pellicola sul mondo del cinema diretta da Woody Allen, figura anche il futuro presidente degli Stati Uniti d’America.

 

Zoolander di Ben Stiller (2001)

In questa parodia sul mondo della moda, in cui la fa da padrone il modello Derek Zoolander, Trump compare a una sfilata di moda, intervistato da un giornalista e accompagnato da una delle bellissime donne che negli anni lo hanno affiancato.





Previous articleIntervista all’attore Michele Riondino
Next articleTorino Film Festival: nuova edizione nel segno della trasgressione
Contributi inviati da persone esterne alla nostra redazione. Guest post, interviste, recensioni e molto altro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here