I FANTASTICI 4 | I film campioni d’incasso al botteghino di ieri e di oggi

Ogni settimana una selezione di pellicole a tema, tra film cult, volti noti e nomi da scoprire o riscoprire

di Concetta Piro

 

È notizia di questi giorni che “Avengers: Endgame”, ultimo capitolo della serie supereroica targata Marvel, è balzato al secondo posto della classifica dei film che hanno ottenuto il maggiore incasso al botteghino, superando “Titanic” e piazzandosi dietro ad “Avatar” di solo qualche manciata di dollari.

In realtà questi risultati sono quelli della classifica “semplice”, ma ce n’è anche una seconda, che tiene conto del tasso d’inflazione e che quindi non penalizza le pellicole del passato rispetto a quelle del presente.

Nel nostro appuntamento con “I Fantastici 4, la rubrica settimanale dedicata al consiglio di pellicole a tema, abbiamo considerato questa seconda classifica. Ecco allora i quattro film con i maggiori incassi di sempre.

 

VIA COL VENTO

di Victor Fleming, George Cukor, Sam Wood. Con Clark Gable, Vivien Leigh, Leslie Howard, Olivia De Havilland, Hattie McDaniel, Thomas Mitchell. Drammatico, 222′. USA 1939

238 minuti e 9 Oscar su 13 candidature per uno dei migliori film di sempre – e anche quello con l’incasso più alto al botteghino (3.703.000.000 $). Vivien Leigh interpreta Rossella O’Hara, la volitiva figlia del proprietario di una piantagione in Georgia, che si sposa tre volte e risorge dalle ceneri nonostante tutto durante la guerra di secessione americana e la successiva era della ricostruzione. Il film è l’adattamento dell’omonimo romanzo del 1936 di Margaret Mitchell.

 

AVATAR

di James Cameron. Con Sam Worthington, Zoe Saldana, Sigourney Weaver, Stephen Lang, Michelle Rodriguez. Fantascienza, 162′. USA, Gran Bretagna 2009

La data di uscita del secondo capitolo della serie è di nuovo slittata in avanti – adesso si parla del 17 dicembre 2021. Intanto “Avatar” di James Cameron occupa la seconda posizione della classifica dei film col maggiore incasso di sempre (3.251.000.000 $). Il film di fantascienza ambientato su Pandora si è aggiudicato tre Premi Oscar: per la miglior fotografia, la miglior scenografia e i migliori effetti speciali.

 

TITANIC

di James Cameron. Con Leonardo DiCaprio, Kate Winslet, Billy Zane, Kathy Bates, Frances Fisher, Gloria Stuart. Drammatico, 194′. USA 1997

Il colossal storico e drammatico con protagonisti Leonardo DiCaprio e Kate Winslet occupa la terza posizione della classifica dei maggiori successi al box office di sempre (3.078.000.000 $) e non solo quella. Suo anche il record di premi Oscar vinti (11), insieme a “Ben-Hur” e “Il Signore degli Anelli – Il ritorno del re”, nonché quello di candidature ottenute (14), insieme a “Eva contro Eva” e “La La Land”.

 

STAR WARS: EPISODIO IV – UNA NUOVA SPERANZA

di George Lucas. Con Mark Hamill, Harrison Ford, Carrie Fisher, Peter Cushing, Alec Guinness, Anthony Daniels. Fantascienza, 121′. USA 1977

Il primo capitolo della fortunata saga cinematografica fantascientifica ideata da George Lucas, conosciuto anche semplicemente come “Guerre stellari”, chiude la classifica dei nostri Fantastici 4 campioni d’incasso al box office (3.041.000.000 $). Quando uscì al cinema, nel 1977, in pochi avrebbero immaginato che le avventure di Luke Skywalker, del maestro Jedi Obi-Wan Kenobi, della principessa Leila avrebbero dato il là a un fenomeno culturale di portata planetaria, che dura ancora oggi.

 

Previous article“Pet sematary”: il cimitero degli animali di Stephen King prende vita
Next article“Red Joan”: un film di spionaggio molto classico per stile e costruzione
Nata a Napoli, a otto anni si trasferisce in provincia di Gorizia dove si diletta di teatro. Torna nella sua amata città agli inizi del nuovo millennio e qui si diploma in informatica e comincia a scrivere - pensieri, racconti, per poi arrivare al primo romanzo, "Anime". Nel frattempo ha cambiato di nuovo città e scenario, trasferendosi nelle Marche. Oggi conduce per RadioSelfie.it "Lo chiamavano cinema", un approfondimento settimanale sulla settima arte, e scrive articoli sullo stesso tema.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here