I FANTASTICI 4 | I maggiori premi cinematografici del mondo

Ogni settimana una selezione di pellicole a tema, tra film cult, volti noti e nomi da scoprire o riscoprire

Con la fine dell’anno può dichiararsi aperta la nuova stagione dei premi cinematografici! In settimana sono state annunciate le nomination per i Golden Globe, che aprono la strada agli Oscar, e quelle per i SAG Awards. E questo è solo l’inizio…

Arrivati a questo punto, ci sembrava giusto fare un po’ di chiarezza, raccontandovi qualcosa dei premi più ambiti e più famosi. Proprio a loro è dedicato il nostro appuntamento di oggi con “I Fantastici 4, la rubrica settimanale. 

 

PREMIO OSCAR

L’Academy Award, meglio conosciuto come Oscar, viene assegnato per la prima volta il 16 maggio 1929, ed è quindi il premio cinematografico più antico al mondo oltre ad essere il più prestigioso. I premi vengono conferiti dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences (AMPAS), un’organizzazione professionale onoraria costituita da personalità, per lo più statunitensi, che si sono distinte nel mondo del cinema, come attori, registi e produttori.

 

BAFTA

Il British Academy of Film and Television Arts (BAFTA) è il premio assegnato dall’omonima organizzazione britannica che premia opere cinematografiche, televisive e interattive. Nata nel 1947, è un’organizzazione indipendente il cui scopo è sostenere, sviluppare e promuovere le forme d’arte dell’immagine in movimento, individuando e premiando l’eccellenza.

 

LEONE D’ORO

Considerato il più prestigioso premio del cinema italiano nasce nel 1932 e viene assegnato nell’ambito della Mostra del cinema di Venezia. Il premio porta il nome attuale dal 1954, precedentemente era conosciuto come il Leone di San Marco e prima ancora come il Gran Premio Internazionale di Venezia. A partire dal 1968, è stato istituito anche il Leone d’oro alla carriera.

 

PALMA D’ORO

È il premio principale assegnato durante il Festival del cinema di Cannes, che è, insieme alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e il Festival internazionale del cinema di Berlino, uno dei più importanti festival cinematografici del mondo. Introdotta nel 1955, viene assegnato al miglior film tra quelli in competizione.

 

Previous article“Nancy”: un thriller psicologico sorprendente per intensità e verità
Next article“Che fina ha fatto Bernadette?”: l’arte della fuga secondo Cate Blanchett
Nata a Napoli, a otto anni si trasferisce in provincia di Gorizia dove si diletta di teatro. Torna nella sua amata città agli inizi del nuovo millennio e qui si diploma in informatica e comincia a scrivere - pensieri, racconti, per poi arrivare al primo romanzo, "Anime". Nel frattempo ha cambiato di nuovo città e scenario, trasferendosi nelle Marche. Oggi conduce per RadioSelfie.it "Lo chiamavano cinema", un approfondimento settimanale sulla settima arte, e scrive articoli sullo stesso tema.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here