“Lampadino e Caramella”: quando l’animazione è “senza barriere”

Il giovedì alle 17.00 su Facebook i laboratori sensoriali ispirati al cartone in onda su Rai YoYo

Il cartone Lampadino e Caramella, prodotto da Animundi in collaborazione con Rai Ragazzi, ha debuttato su Rai YoYo il 29 marzo, in piena pandemia, e da lì in avanti ha conquistato una fetta sempre più ampia di pubblico. Tanto da ritagliarsi uno spazio non solo il pomeriggio ma anche al mattino.

Un cartone animato unico nel suo genere, il primo al mondo ad essere “senza barriere”, ovvero rivolto a tutti i bambini, con o senza deficit. Com’è possibile? Grazie all’uso di una voce narrante, sottotitoli, interpreti della lingua dei segni (LIS), una grafica e uno stile di animazione studiati per le diverse disabilità sensoriali.

La storia dei fratellini che, grazie a una formula magica, possono arrivare nel MagiRegno degli Zampa, un luogo davvero speciale, piace per la sua semplicità, l’animazione colorata e i messaggi che trasmette. Mai come in questo momento difficile, infatti, è importante parlare di inclusione, e stare vicino alle famiglie che affrontano grandi difficoltà e un anno scolastico unico nel suo genere, lo ha ribadito anche il direttore di Rai Ragazzi Luca Milano.

E l’avventura con Lampadino e Caramella non si ferma al piccolo schermo, ma prosegue anche online, su Facebook, con una serie di laboratori rivolti a tutti i bambini, un’occasione di svago e intrattenimento.

 

I LABORATORI SENSORIALI

Gli eventi digitali hanno una durata di 30 minuti, e sono sempre diversi: si va dalla costruzione di strumenti musicali “fai da te”, a giochi di memoria sonori o con materiali di riciclo, fino all’allestimento di un albero di Natale (il 17 dicembre).

L’appuntamento è ogni giovedì alle 17.00, in live streaming, sulla pagina Facebook di Lampadino e Caramella, dove potete trovare anche le repliche dei laboratori passati ed altri contributi interessanti.

Promossi e ideati da Animundi e dalla società Diva Entertainment di Milano, realizzati in collaborazione con Circo Wow, Mariù Animazione, Saltimbanco Animazione e Tadà Eventi, sono ispirati al cartone animato e ne condividono obiettivi, spirito e intenti. Le attività sono pensate per stimolare tutti i sensi, per prendere consapevolezza del proprio corpo e affinare empatia, percezioni e sensazioni.

La presenza di un’interprete LIS e la dotazione di specifiche schede CAA, elaborate secondo i principi della Comunicazione Aumentativa Alternativa, consentono anche a bambini sordi, autistici e con bisogni comunicativi complessi di seguire quanto proposto nei vari incontri.

 

IL CALENDARIO DI DICEMBRE

Ed ecco gli appuntamenti del mese di dicembre, ogni giovedì alle 17.00 su Facebook.

  • 3 dicembre – Laboratorio supereroi
  • 10 dicembre – Laboratorio tamburello
  • 17 dicembre – Decoriamo l’albero di Natale

Per informazioni sui laboratori visitate la pagina Facebook di Lampadino e Caramella.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here