“Le fate ignoranti”: una serie ipnotica e coinvolgente, pienamente Ozpetek

La storia del 2001 viene ampliata, i punti di vista si moltiplicano. La morale resta la stessa

Una serie ideata da Ferzan Ozpetek, Gianni Romoli. Con Cristiana Capotondi, Eduardo Scarpetta, Luca Argentero, Serra Yilmaz, Ambra Angiolini, Anna Ferzetti, Paola Minaccioni, Burak Deniz, Carla Signoris. Drammatico. Italia. 2022

 

Basata sull’omonimo film di Ferzan Ozpetek, campione d’incassi nel 2001 e divenuto un vero e proprio fenomeno culturale, “Le fate ignoranti” torna, a distanza di 21 anni, sotto forma di serie tv, disponibile dal 13 aprile su Disney+ con tutti i suoi otto episodi.

Ideata dallo stesso Ozpetek con Gianni Romoli e scritta in collaborazione con Carlotta Corradi e Massimo Bacchini, la serie racconta la storia di Antonia (Capotondi), che alla morte improvvisa del marito Massimo (Argentero) in un incidente d’auto scopre che lui aveva una relazione con un altro uomo, Michele (Scarpetta).

Devastata dalla notizia, Antonia inizia a indagare sulla doppia vita segreta del marito e stringe un’amicizia inaspettata e coinvolgente proprio con Michele e la sua cerchia di amici eccentrici, che erano per suo marito quasi una seconda famiglia.

Partendo dallo stesso soggetto del film, Ozpetek sviluppa una storia sicuramente più attuale e al passo con i tempi che stiamo vivendo, una storia che racconta l’amore in tutte le sue forme. Il minutaggio esteso della serie permette di ampliare l’orizzonte narrativo e approfondire alcune storyline che in precedenza rimanevano in ombra.

Cambia inoltre il punto di vista da cui è raccontato il tutto: se nel film lo spettatore si identificava con Antonia, andando insieme a lei alla scoperta di un mondo nuovo, trasgressivo ma accogliente e non giudicante, qui le prospettive sono molteplici, e tutti i personaggi partono insieme.

“Le fate ignoranti” è chiaramente un’opera di Ozpetek: è facile riconoscere la sua mano nella regia, nella fotografia e nella presenza di alcuni dei temi che hanno reso il regista famoso. Una serie ipnotica e affascinante, che invita a lasciarsi andare alle emozioni e all’amore, in tutte le sue forme.

Previous article“Animali fantastici – I segreti di Silente”: un passo avanti per la saga
Next articleWEEKEND AL CINEMA | 10 nuove uscite al cinema dal 14 aprile 2022
Campana doc, si laurea in scienze delle comunicazioni all'Università degli studi di Salerno. Internauta curiosa e disperata, appassionata di cinema e serie tv, pallavolista in pensione, si augura sempre di fare con passione ciò che ama e di amare fortemente ciò che fa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here