Letture per l’estate: 5 proposte Usborne per bambini e ragazzi

Dai fumetti ai cartonati passando per i libri con alette della collana "sollevo e scopro"

In estate un buon libro non può mancare sul comodino ma anche nella sacca-mare, nello zaino e in valigia. 

Usborne editore non si ferma nemmeno nei mesi estivi, e continua con le sue belle pubblicazioni per bambini e ragazzi. Si spazia dai fumetti per i lettori più grandicelli ai cartonati per i piccolissimi. E poi ci sono i libri con alette, della collana “sollevo e scopro”, per sapere tutto su argomenti come il riciclo, la natura, i dinosauri. 

Ne ho scelti cinque per queste settimane di vacanza, titoli diversi, per tutti i gusti. Le copertine potete vederle nello slideshow qui sotto.  

Perché la tigre ha le strisce? e Sono esistiti davvero i dinosauri? appartengono entrambi alla fortunata collana dei “sollevo e scopro. primi e primissimi perché”, libri cartonati con alette. Dodici pagine con tantissime domande e risposte (Perché il dromedario ha la gobba? Perché la tartaruga ha il guscio? Quanti tipi di dinosauri esistevano?), alcune davvero sorprendenti anche per gli adulti. 

Russell Punter adatta il romanzo Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll per i Fumetti Usborne (che comprende anche “I tre moschettieri” e, da settembre 2021, “Il mago di Oz”), con le illustrazioni di Simona Bursi. Per lettori dai sette anni in su, un’avventura tutta da vivere al fianco di Alice, che seguendo un coniglio bianco finisce in un mondo magico e bizzarro… 

Dieci racconti che si leggono ciascuno in dieci minuti – perfetti prima di andare a nanna, ad esempio -, scritti in stampatello minuscolo e corredati da bellissime illustrazioni. Storie adatte come lettura a voce alta per i più piccoli o come prima lettura indipendente per i bambini un pochino più grandi. In Dieci storie di animali da dieci minuti i protagonisti sono capretti furbetti, gatti fifoni, pesciolini dorati – ma nella collana trovate anche altri quattro titoli. 

I lombrichi golosi appartiene invece alla collana Ditini ballerini, per i piccolissimi (il mio bimbo ama girare le pagine, che sono belle spesse e consistenti, già da quando ha 9 mesi). Un libro cartonato di formato medio con dei fori in ognuna delle dieci pagina per inserire le dita e dar vita alla storia di Lombrichetto e Lombrichino, che partono per andare a fare una scorpacciata. 

Previous article“A classic horror story”: un film di genere italiano, ribelle e tradizionalista
Next articleCartoline da Cannes 2021: J’accuse
Giornalista per passione e professione. Mamma e moglie giramondo. Senese doc, adesso vive a Londra, ma negli ultimi anni è passata per Torino, per la Bay area californiana, per Milano. Iscritta all'albo dei professionisti dal 1 aprile 2015, ama i libri, il cinema, l'arte e lo sport.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here