Libri in festa: 10 storie per Natale

Le feste sono un periodo dell’anno molto atteso, da grandi, piccini, e ovviamente lettori. State già pregustando le serate fredde passate sul divano, in compagni di una tazza di tè caldo e di un buon romanzo (magari trovato sotto l’albero)? Vi assicuriamo che non siete i soli!

I libri che portano tracce di Natale già a partire dal titolo hanno riscosso un grande successo. Abbiamo quindi pensato di continuare la nostra rassegna festiva e festosa proponendovi 10 titoli adatti a questo periodo magico dell’anno. Storie molto diverse tra loro, da quelle dolci a quelle più ironiche, tutte ottime per tenervi compagnia.

Buona lettura!

 

Il tredicesimo dono, Joanne Huist Smith

Il tredicesimo dono, Joanne Huist Smith

Garzanti | «Mamma, abbiamo perso l’autobus.» È la mattina di un freddo e grigio 13 dicembre, e Joanne viene svegliata improvvisamente dai suoi tre figli in tremendo ritardo per la scuola. Ancora non sanno che quel giorno la loro vita sta per cambiare per sempre. Mentre di corsa escono di casa, qualcosa li blocca d’un tratto sulla porta: all’ingresso, con un grande fiocco, una splendida stella di Natale. Chi può averla portata lì? Il bigliettino che l’accompagna è firmato, misteriosamente, «I vostri cari amici». Mancano tredici giorni a Natale, e Joanne distrattamente passa oltre: è ancora recente la morte di Rick, suo marito, e vorrebbe solo che queste feste passassero il prima possibile. Troppi i ricordi, troppo il dolore. Ma giorno dopo giorno altri regali continuano ad arrivare puntualmente, e mai nessun indizio su chi possa essere il benefattore. La diffidenza di Joanne diventa prima curiosità, poi stupore nel vedere i suoi figli riprendere a ridere, a giocare, a divertirsi insieme. Sembra quasi che stiano tornando a essere una vera famiglia. E il mattino di Natale, mentre li guarda finalmente felici scartare i loro regali sotto l’albero addobbato, Joanne scopre il più prezioso e magico dei doni. Quello di cui non vorrà mai più fare a meno, e il cui segreto ha scelto di condividere con i suoi lettori in questo libro suggestivo, profondo ed emozionante.

 

Natale in Silver street, Michel Faber

Natale in Silver street, Michel Faber

Einaudi | Tornano, in questa raccolta di racconti inediti, i personaggi che sono stati protagonisti de “Il petalo cremisi e il bianco” (2003, Einaudi): da William Rackham, l’erede dell’industria profumiera, alla piccola Sophie, ma soprattutto Sugar, la giovane prostituta, la più ricercata. Storie brevi che raccontano il prima e il dopo del “Petalo cremisi”.

 

La bugia di Natale, Seth Grahame-Smith

La bugia di Natale, Smith

Multiplayer.it Edizioni | Seth Grahame-Smith ci conduce nel primo secolo dopo Cristo quando il mondo è dominato dall’imperatore Cesare Augusto ed Erode il Grande, un re fantoccio corrotto e assassino, spadroneggia in Galilea. Ma il loro potere è messo in pericolo dal cinico e feroce Balthazar, che ha giurato vendetta contro tutti i romani diventando il leggendario “Fantasma di Antiochia”, flagello dell’impero. Sfuggito all’ennesima condanna a morte, si ritrova davanti a una povera mangiatoia alle porte di Betlemme insieme a due improbabili compagni di viaggio. L’incontro con una giovane ragazza chiamata Maria, il suo devoto compagno Giuseppe e il loro figlio appena nato, cambierà per sempre il destino di Balthazar. E anche se il tempo delle grandi inondazioni e delle creature magiche è finito, la lotta fra il bene e il male continua. È l’inizio di un’avventura che li vedrà combattere contro eserciti nemici, scontrarsi con forze occulte, fronteggiare morti che si risvegliano e assistere a incredibili miracoli; nel tentativo di salvare un bambino davvero speciale e nella disperata speranza di ritrovare un pendente misteriosamente scomparso.

 

La voce, Arnaldur Indridason

La voce, Arnaldur Indridason

Guanda | Il Natale è alle porte, fervono i preparativi, ma la festosa atmosfera di un lussuoso albergo di Reykjavík, viene turbata dal ritrovamento del corpo di un uomo ucciso a coltellate. Svolte le prime verifiche del caso, l’agente Erlendur e la sua squadra scoprono che si tratta di Guđlaugur Egilsson, portiere e tuttofare alle dipendenze dell’hotel, morto in circostanze a dir poco misteriose: l’uomo, infatti, indossava un costume da Babbo Natale e aveva i pantaloni calati… Scavando nel suo passato, Erlendur ricostruisce la vicenda di Gulli, ex bambino prodigio, talentuoso solista di un coro di voci bianche, acclamato dal grande pubblico internazionale, con la prospettiva di una brillante carriera nel mondo del bel canto. Ma evidentemente qualcosa è andato storto… Costretto a confrontarsi con una serie di grotteschi personaggi che popolano l’albergo, e con il marcio nascosto dietro la sua facciata di irreprensibilità ed eleganza, Erlendur si trova alle prese con un’intricata matassa di indizi e storie parallele, difficili da districare.

 

La lega antiNatale, Michael Curtin

La lega antiNatale, Michael Curtin

Marcos y marcos | Un irlandese disoccupato rimpiange che non gli abbiano spaccato la testa ventiquattro anni prima, quando giocava a rugby. Un commercialista ama travestirsi da donna ma teme gli venga un colpo e lo ritrovino morto in guèpière in una stanza d’albergo. Un ex dirigente molla tutto per dedicarsi a una missione: diffondere il linoleum nel mondo. La bellissima, agguerritissima boss di “Unipolitan” cerca un vero maschio al solo scopo di fare il contrario di quel che dice lui. Cos’hanno in comune? Il profondo desiderio di concedersi una partita a carte, una partita a whist. Tutti i mercoledì sera al King’s Arms Pub, a Londra. Soprattutto, spinti da un odio profondo e sincero per il Natale, li unisce un piano di sabotaggio per vilipendere e liberarsi una volta per tutte dalla Festa delle Feste…

 

Il Natale di Poirot, Agatha Christie

Il Natale di Poirot, Agatha Christie

Mondadori | A Natale, secondo la tradizione, le famiglie che sono state separate tutto l’anno, dopo aver messo da parte ogni contrasto, si riuniscono per festeggiare. Tutto questo, però, a volte ha solo lo scopo di mascherare odi e rivalità feroci. Come fa notare un acuto osservatore del carattere umano come Poirot: “A Natale c’è molta ipocrisia… e lo sforzo per essere amabili crea un malessere che può essere in definitiva pericoloso.” Quasi a dimostrare la validità di questa riflessione la riunione familiare voluta dal vecchio e tirannico Simeon Lee, che ha chiamato attorno a sé tutti i figli e i nipoti, anche quelli che un tempo si erano ribellati a lui e lo avevano abbandonato, si trasforma ben presto in dramma. A farne le spese è proprio il vecchio patriarca, misteriosamente assassinato alla vigilia di Natale in una stanza chiusa dall’interno. Ma è possibile che l’assassino sia proprio un membro della famiglia? Tutti sono sospettabili, tutti avevano un motivo per volere la sua morte. Un caso complicato, ma nessun criminale può sperare di ingannare il grande Poirot.

 

Il ladro di Natale, Mary e Carol Higgins Clark

Il ladro di Natale, Mary e Carol Higgins Clark

Sperling & Kupfer | L’investigatrice Regan Reilly e la detective dilettante Alvirah Meehan si trovano alle prese con la scomparsa di… un abete. Ma non è una pianta qualunque, bensì l’imponente esemplare scelto per diventare il celebre albero di Natale del Rockefeller Center. Quello che nessuno sa è che tra i suoi rami si cela un tesoro in diamanti che un truffatore vi ha nascosto una decina di anni prima. Ora questo losco figuro è uscito di prigione e vuole recuperare il bottino. Parte dunque per i boschi del Vermont con la sua bizzarra squadra di complici, solo per scoprire che la conifera sta per essere spedita a New York, e che oltretutto sono in vacanza nella zona Alvirah e Regan, accompagnate dai rispettivi partner…

 

Scorre la Senna, Fred Vargas

Scorre la Senna, Fred Vargas

Einaudi | Se è necessario tutto l’intuito di Adamsberg per risolvere il caso al centro di “Salute e libertà”, e svelare gli insospettabili legami tra alcune minacciose lettere anonime e l’improvvisa scomparsa di un barbone davanti al commissariato, a essere messa alla prova in “Cinque franchi l’una” è l’inventiva del commissario, alle prese con il testimone di un delitto, poco propenso a collaborare. Mentre un omicidio commesso la notte del 24 dicembre, in “La notte efferata”, è il punto di partenza per un’indagine che svela uno scambio di identità e ci regala una riflessione sul Natale decisamente lontana dalla retorica della ricorrenza. Nei tre avvincenti casi di “Scorre la Senna”, arricchiti dai disegni in bianco e nero dell’ illustratore Edmond Baudoin, i lettori ritroveranno tutte le caratteristiche che hanno reso i romanzi di Fred Vargas dei grandi successi.

 

Il quarto re magio, AA. VV.

Il quarto re magio: storie di Natale, AA. VV.

Marcos y marcos | Racconti classici e dei nostri giorni. Ambientati nell’America del Far West, in Medio Oriente, nella capanna di Betlemme, nel cuore dell’Africa, in una città romagnola o a Berlino. Storie che si svolgono all’inizio del secolo, ma anche nel passato immediato, oggi. O nel futuro, nello spazio. Racconti noir, ironici, lirici, erotici e una sceneggiatura. Racconti editi e inediti, per lo più sconosciuti.

 

La vita e le avventure di Babbo Natale, L. Frank Baum

La vita e le avventure di Babbo Natale, Frank Baum

Mattioli 1885 | Abbandonato nella magica foresta di Burzee, Santa Claus è un bambino come tutti gli altri. Ma ninfe, elfi e fate lo adottano e, sotto la tutela di Ak, il Signore delle creature dei boschi, Claus impara che tutte le vite umane sono sacre, meritano rispetto e vanno premiate. Scritto da uno dei più famosi e importanti autori per l’infanzia di sempre, padre de “Il meraviglioso Mago di Oz”, è la narrazione di come Babbo Natale è diventato Babbo Natale. Il tutto attraverso una serie di avventure che ricordano le pagine più celebri dell’autore di Oz, il suo immaginario sgangherato e creativo, i suoi personaggi malinconici e positivi. Perché si appendono le calze? Come sono state arruolate le renne? Perché Babbo Natale scivola giù dal camino? E come è stato creato il primo albero di Natale?


Previous articleFabbriche ed edifici abbandonati: la seconda vita nel nome dell’arte
Next articleLa biblioteca più antica del mondo sta per riaprire al pubblico
Un portale d’informazione che si occupa di cultura e spettacolo a 360°, con un occhio di riguardo per il mondo dei libri e dell’editoria, per il cinema, la televisione, l’arte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here