LIBRI SOTTO L’ALBERO: 5 idee regalo per lettori dai 6 ai 10 anni

Cinque appuntamenti con consigli di lettura festivi per lettori di tutte le età, dai piccolissimi ai teen

Se amate i libri e la lettura ci sono buone probabilità che a Natale vogliate condividere con le persone care questa vostra passione. Come? Ma regalando un bel libro – oppure due, tre, dieci…

Fare la scelta giusta, soprattutto se i destinatari dei vostri doni sono bambini o ragazzi, non è cosa semplice. Per questo ci sono i nostri pezzi sui consigli per lo shopping, “Libri sotto l’albero”. Cinque appuntamenti per altrettante fasce di età, dai piccolissimi agli adolescenti, con idee e suggerimenti per tutti i gusti.

Iniziamo con i 5 libri sotto l’albero per lettori dai 6 ai 10 anni.

 

ISADORA MOON. PRIMO GIORNO DI SCUOLA di Harriet Muncaster (DeAgostini)

Isadora Moon, la protagonista della serie di libri scritti e illustrati da Harriet Muncaster ed editi da DeAgostini, è metà vampira e metà fata. In ogni avventura, semplice e adatta a giovanissimi lettori, si affrontano situazioni e scelte “a prova di bambino”.

Che fatica essere speciali! Lo sa bene la piccola Isadora, che al momento di andare a scuola si trova davanti a un bel dilemma. La sua mamma è una fata, il papà, invece, è un vampiro. Lei è un po’ di tutti e due. Adora la notte, i pipistrelli e il suo tutù nero, ma ama altrettanto l’alba, le bacchette magiche e il suo Coniglietto Rosa. Quale scuola è quindi la più adatta?

 

MARY POPPINS edizione illustrata da Lauren Child (Rizzoli)

Con i suoi colori smaglianti e il magistrale uso del collage, la Mary Poppins di Lauren Child è destinata a conquistare il cuore dei lettori di ieri e di oggi. Il testo, nella nuova traduzione di Marta Barone edito da Rizzoli, presenta una versione leggermente ridotta dei capitoli originali, che aiuterà i giovanissimi lettori a scoprire la magia della tata più amata di sempre.

Quando Mary Poppins arriva con il Vento dell’Est a casa di Jane e Michael Banks e scivola su per la ringhiera della loro scala, la vita dei due ragazzi si accende di magia e di incanto…

 

IL FANTASMA DI LORD BYRON di John H. Watson (Mondadori)

“Il fantasma di Lord Byron”, edito da Mondadori, è un libro-game, con centinaia di varianti di percorso, sette illustrazioni in cui trovare più di 20 indizi, nove diversi possibili finali. Ogni lettore può accettare la sfida e scegliere la propria avventura.

Nel 1865 il giovane John H. Watson arriva in Inghilterra dall’Australia, dove è nato, e inizia a frequentare il collegio di Harrow. Non ha ancora incontrato l’uomo che cambierà la sua vita, Sherlock Holmes, il detective più famoso al mondo, ma ha già una spiccata attitudine logico-deduttiva e una irrimediabile attrazione per il mistero. E così, quando in quel primo inverno inglese tra le mura del college si consuma uno spietato delitto, Watson decide di indagare per proprio conto e, seppure ancora ragazzo, risolve il caso prima della polizia di Scotland Yard.

 

ATTENTI AI LUPI. LE SETTE STORIE PIÙ SPAVENTOSE DEI FRATELLI GRIMM (DeA)

Pierdomenico Baccalario e Davide Morosinotto hanno scritto un libro, edito da DeA, per chi non ha paura del buio. Per chi non teme i mostri e non ama solo le fiabe a lieto fine. Un libro per ragazze e ragazzi con una certa tempra, che vogliono sapere che cosa accadde davvero quando Cappuccetto Rosso entrò nel bosco.

Che cosa fecero le sorellastre di Cenerentola pur di indossare la scarpetta di cristallo. Che cosa c’era nello specchi magico di Biancaneve. Che cosa sopportarono Hansel e Gretel nella casa della strega… Sette storie eccezionalmente spaventose che raccontano in modo inedito i più grandi capolavori dei fratelli Grimm. Dal Principe Ranocchio a Sette in un colpo, da Hansel e Gretel al Pifferaio Magico. Non avete mai letto i Grimm così.

 

L’ODISSEA di Russell Punter, F. Fiorin (Usborne)

Un’entusiasmante versione a fumetti, edita da Usborne Publishing nella collana Classici a fumetti, del poema epico greco attribuito al mitologico Omero, perfetta per gli amanti del genere e delle letture avvincenti.

Quando Ulisse lascia Troia diretto a Itaca, la sua isola natia, non ha idea dei terribili pericoli che dovrà affrontare durante il viaggio: giganti cannibali, un ciclope monocolo, un mostro a sei teste, subdole sirene, una maga ammaliatrice e tanto altro.

 

Previous articleDire Straits Legacy: seguendo il Bianconiglio dentro il Tunnel of Love
Next articleI FANTASTICI 4 | Omaggio all’attore Ennio Fantastichini
Avatar
Ligure di origini, vive in provincia di Novara da tre anni a questa parte per amore e per lavoro. Mamma blogger, adora il cinema, la lettura, l’arte e la moda. Scrive per diverse testate e spera in futuro di portare avanti un progetto tutto suo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here