“Nascita di una ghostwriter”: un nuovo racconto inedito di Alice Basso

A poche settimane dall'uscita di "La scrittrice del mistero", gli esordi di Silvana Sarca alias Vani

A poche settimane dall’uscita in libreria del nuovo romanzo – “La scrittrice del mistero” -, prevista per il 26 aprile, Alice Basso aggiunge un altro piccolo tassello all’universo della sua eroina, la torinese Vani Sarca.

Il racconto “Nascita di una ghostwriter” è per adesso disponibile solo per e-reader Kobo, ma come annunciato dalla stessa scrittrice milanese sui social arriverà anche negli altri formati. Così tutti gli appassionati potranno scoprire qual è stato il primo lavoro di Vani…

Proprio sugli esordi come ghostwriter per le Edizioni L’Erica, la casa editrice più illustre e antica di Torino, di Silvana Sarca alias Vani e quindi sul suo affrancamento dalla famiglia e dall’ingresso nel mondo del lavoro è incentrato il racconto.

E non si tratta del primo nel suo genere. Per chi avesse finito avidamente i romanzi e volesse ingannare il tempo in attesa della prossima avventura tra libri e gialli è disponibile “La ghostwriter di Babbo Natale” (qui la recensione).

Non ci resta che augurarvi buona lettura!

 

Previous article“Molly’s game”: la storia vera della principessa del poker Molly Bloom
Next articleCINEMA IN TV | I film dal 23 al 29 aprile
Avatar
Giornalista per passione e professione. Mamma e moglie giramondo. Senese doc, adesso vive a Londra, ma negli ultimi anni è passata per Torino, per la Bay area californiana, per Milano. Iscritta all'albo dei professionisti dal 1 aprile 2015, ama i libri, il cinema, l'arte e lo sport.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here