Netflix: il meglio delle nuove uscite di settembre 2020, anche per famiglie

Tra serie tv, film e produzioni per i giovanissimi, una selezione di titoli imperdibili disponibili online

di Michela Mafessoni

 

L‘estate sta finendo, come recitava una celebre canzone degli anni ’80 dei Righeira, e si avvicina a grandi passi la stagione fredda, in cui torneranno protagonisti divano, serate al calduccio e piattaforme streaming.

Il catalogo di Netflix si arricchisce nel mese di settembre di nuovi titoli, con diversi intriganti volti femminili, protagonisti di storie di genere variegato, da quelle dal sapore eroico a quelle prettamente drammatiche.

Una piccola novità a partire dall’appuntamento di questo mese. Nella nostra selezione non ci saranno più soltanto tre serie tv e due film, ma anche il meglio della programmazione per famiglie e giovanissimi.

Buona visione!

 

AWAY – 4 Settembre (1° stagione)

La prima stagione della serie creata da Matt Reeves, Jason Katims e Andrew Hinderaker si compone di 10 episodi. La trama ruota intorno all’astronauta Emma Green, interpretata da Hilary Swank, costretta ad abbandonare la famiglia per guidare un equipaggio in una pericolosa missione triennale su Marte. Nel cast insieme anche Ato Essandoh, Mark Ivanir, Ray Panthaki, Vivian Wu, Talitha Bateman e Josh Charles.

 

THE DUCHESS – 11 settembre 
(1° Stagione)

La prima stagione della miniserie britannica è formata da 6 episodi della durata di 30 minuti circa. Anche se il titolo fa pensare a tutt’altro, protagonista è Katherine, una mamma single alla moda che vive a Londra e deve destreggiarsi tra lavoro, ex marito, figlia preadolescente e desiderio di un secondo figlio. La nota comica canadese Katherine Ryan interpreta la protagonista, una versione romanzata di se stessa, oltre a ricoprire il ruolo di creatrice, sceneggiatrice e produttrice esecutiva della serie. Nel cast anche Steen Raskopoulos, Rory Keenan, Michelle De Swarte e Kate Bryne.

 

BABY – 16 settembre (3° stagione)

È tempo di resa dei conti per i protagonisti di “Baby”, la produzione italiana ispirata al caso delle baby squillo dei Parioli a Roma, che nel 2013 ha scosso l’opinione pubblica nostrana. Negli ultimi otto episodi le vicende di Chiara e Ludovica arrivano alla conclusione, con tanti colpi di scena. Tornano Benedetta Porcaroli (Chiara), Alice Pagani (Ludovica), Riccardo Mandolini (Damiano), Guseppe Maggio (Fiore), Brando Pacitto (Fabio), Lorenzo Zurzolo (Niccolò) e Mirko Trovato (Brando).

 

I FILM DI SETTEMBRE

Il 4 settembre arriva su Netflix “Sto pensando di finirla qui”, il nuovo film di Charlie Kauffman. La trama, coerentemente con i precedenti lavori del regista, ruota intorno al malessere di Cindy, una giovane donna che, mentre viene portata dal fidanzato a conoscere i genitori nella loro fattoria, rimugina tra sé il desiderio di “farla finita”. Nel cast Jessie Buckley, Jesse Plemons, Toni Collette e David Thewlis.

Il 23 settembre è invece il giorno dell’atteso “Enola Holmes”, diretto da Harry Bradbeer. Il film racconta le avventure della sorella minore del celeberrimo Sherlock, una ragazzina sveglia che si mette sulle tracce della madre scomparsa, dimostrando di essere ampiamente all’altezza del cognome che porta. Nel cast Millie Bobby Brown, Sam Claflin, Henry Cavill e Helena Bonham-Carter.

 

NETFLIX PER FAMIGLIE

A settembre Netflix arricchisce la sua ampia offerta dedicata ai bambini di tutte le età. Tra le novità, segnaliamo la serie “Julie and the Phantoms” firmata da Kenny Ortega, in uscita il 10 settembre. Julie è una ragazzina che in seguito alla morte della madre ha abbandonato la sua più grande passione, la musica. Quando i fantasmi di tre musicisti compariranno nella sua vita forse qualcosa finalmente cambierà, ridandole la forza di riprendere in mano la sua passione.

La prima stagione di “Jurassic World: Nuove avventure” arriva invece il 18 settembre. Gli episodi, ambientati nella linea temporale del celebre film, segue un gruppo di sei adolescenti intrappolati in un campo avventura su Isla Nublar. Quando si scatenano i dinosauri, i ragazzi si rendono conto che solo unendo le forze possono sperare di salvarsi…

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here