ShowRUM 2018: a Roma la sesta edizione del Festival di rum e cachaça

Centinaia di etichette in degustazione, masterclass, seminari, incontri e nuovi spazi dedicati ai cocktail

Se volete accrescere la vostra conoscenza in fatto di rum o scoprire per la prima volta il gusto autentico dei Caraibi l’appuntamento è a Roma il 30 settembre e il 1 ottobre per la sesta edizione dello ShowRUM – Italian rum festival.

La rassegna, una delle più importanti al mondo e la prima nel suo genere in Italia, è promossa da Isla de Rum in collaborazione con SDI Group e diretta da Leonardo Pinto, uno dei più grande esperti di rum in Europa, trainer e consulente per le aziende.

Protagonisti il rum e la cachaça, l’acquavite brasiliana ottenuta dalla distillazione del succo di canna da zucchero, fra centinaia di etichette in degustazione, masterclass, seminari, incontri e nuovi spazi dedicati al mondo dei cocktail.

Foto di Alberto Blasetti.

La rassegna ha registrato, lo scorso anno, oltre 3.500 presenze, con un costante aumento annuale di appassionati e visitatori. Punto di riferimento per il settore, lo ShowRUM rappresenta il miglior trampolino di lancio per il mercato italiano.

L’ampia area espositiva sarà suddivisa in quattro macro-aree: rum tradizionali, agricole, cachaça e imbottigliatori indipendenti. Le degustazioni guidate, la presenza di master distiller, esperti, distributori e brand ambassador permetteranno ai visitatori di compiere un viaggio nel variegato mondo del rum arricchendo la propria conoscenza e soddisfacendo ogni tipo di curiosità.

Sul sito del Festival, il programma completo della due giorni, il calendario delle attività, la lista degli espositori e dei brand.

 

Previous article“Hilda e la gente nascosta”: la storia diventa un libro e una serie Netflix
Next articleOttobre 2018 in libreria: il meglio delle nuove uscite del mese
Campana doc, si laurea in scienze delle comunicazioni all'Università degli studi di Salerno. Internauta curiosa e disperata, appassionata di cinema e serie tv, pallavolista in pensione, si augura sempre di fare con passione ciò che ama e di amare fortemente ciò che fa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here