Streaming addicted: cosa vedere online dal 25 al 31 gennaio

Ogni settimana serie tv e film da non perdere disponibili su Netflix, Amazon, Sky, Disney+, Rai

Gennaio, si sa, è il mese più lungo e freddo dell’anno. Eppure, nonostante le vacanze sembrino già un ricordo lontanissimo e nonostante la zona arancione in cui si trovano Roma e il Lazo da alcuni giorni, gennaio è volato.

Come ogni inizio di settimana, torna l’appuntamento con Streaming addicted, la rubrica in cui, a turno, uno dei nostri redattori sceglie per voi le novità da non perdere in uscita sulle maggiori piattaforme di video-streaming (Netflix, Prime Video, Disney+, Sky, Rai Play, TimVision, Apple TV).

La mia scelta è caduta su due serie tv e tre film. Tutti e cinque i titoli sono molto attesi e intriganti, non avete che l’imbarazzo della scelta.

L’asterisco indica che su Parole a Colori è già disponibile
o sarà disponibile nel corso
della settimana la recensione
(cliccando sul titolo si viene indirizzati all’articolo)

 

FORTE (25 gennaio, Prime Video)*

COSA CI PIACE: Il fatto che parli a tutti coloro che non amano il proprio corpo, senza per questo mai risultare banale o fuori luogo.

La commedia francese diretta da Katia Lewkowicz è interpretata da Melha Bedia, Valérie Lemercier, Alison Wheeler, Jonathan Cohen. Nour è una ventenne che non riesce ad accettarsi perché sovrappeso. I suoi amici cercano costantemente di consigliarla, con scarsi risultati, in particolar modo per quanto riguarda la sua vita amorosa. Tutto cambia, però, quando nella palestra in cui Nour lavora come receptionist, un’istruttrice di pole-dance le propone di prendere lezioni.

 

50M2 (27 gennaio, Netflix)

COSA CI PIACE: Le serie turche stanno spopolando ultimamente dalle nostre parti, ma la dark comedy non l’avevamo ancora vista…

Avere una seconda possibilità è facile, sfruttarla è più difficile. Gölge fa il lavoro sporco per Servet Nadir, che lo ha cresciuto. Per una serie di circostanza, si trova a scappare e rifugiarsi in una sartoria di cinquanta metri quadrati nel quartiere di Güzelce. Gli abitanti lo scambiano per Adem, il figlio del sarto Adil, da poco deceduto… La serie è prodotta da BKM e dall’acclamato Burak Aksak, che è anche regista insieme a Selcuk Aydemir. Il protagonista è Engin Ozturk.

 

LA NAVE SEPOLTA (29 gennaio, Netflix)*

COSA CI PIACE: Gli attori protagonisti, Ralph Fiennes e Carey Mulligan.

Nell’Inghilterra del 1939, a ridosso dello scoppio della guerra, la vedova Edith Pretty (Carey Mulligan) ingaggia un archeologo dilettante, Basil Brown (Ralph Fiennes), per occuparsi degli scavi di alcuni tumuli nella sua proprietà. Quello che verrà alla luce sarà una scoperta di portata storica, che cambierà le vite di tutti i partecipanti. Il film, il cui titolo originale è “The Dig”, è tratto dal romanzo omonimo di John Preston del 2007. 

 

PALMER (29 gennaio, Apple TV)*

COSA CI PIACE: La storia di riscatto e rinascita, molto americana. 

Il film, una produzione Apple Original, è diretto da Fisher Stevens e ha come protagonista Justin Timberlake. L’ex stella del football Eddie Palmer esce dal carcere dopo 12 anni di reclusione. Nel tentativo di rimettersi in piedi stringe un’improbabile amicizia con Sam (Ryder Allen), un ragazzino dalla vita familiare travagliata. Lasciarsi il passato alle spalle, però, non sarà tanto semplice per Palmer…

 

THE GREAT ESCAPISTS (29 gennaio, Prime Video)

COSA CI PIACE: I geniali Richard Hammond e Tory Belleci che interpretano se stessi e ci dimostrano come si possa tirare fuori il meglio anche da una situazione potenzialmente letale.

La serie Amazon Original vede Richard Hammond (The Grand Tour) e Tory Belleci (MythBusters), due tra le più grandi menti scientifiche della TV americana, trasformati in naufraghi su un’isola deserta. Mentre aspetta i soccorsi, la strana coppia sfrutta le proprie competenze ingegneristiche non solo per sopravvivere ma anche per fare dell’isola una sorta di meraviglioso parco giochi. Esplosioni, auto ed elicotteri improvvisati e una serie di situazioni ad alto rischio, in questo mix tra “Cast away”, “Lost” e il laboratorio dello scienziato pazzo. 

 

E anche per oggi è tutto. La rubrica Streaming addicted torna lunedì prossimo, quando a inaugurare il mese degli innamorati, febbraio, sarà la collega Sofia Peroni. Non mancate!

Previous article“Chiami il mio agente!”: il lato nascosto del mondo dello spettacolo
Next article“Il posto di ognuno. L’estate del commissario Ricciardi”: recensione del romanzo di De Giovanni
Campana doc, si laurea in scienze delle comunicazioni all'Università degli studi di Salerno. Internauta curiosa e disperata, appassionata di cinema e serie tv, pallavolista in pensione, si augura sempre di fare con passione ciò che ama e di amare fortemente ciò che fa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here