Streaming addicted: cosa vedere online dal 26 aprile al 2 maggio

Ogni settimana serie tv e film da non perdere disponibili su Netflix, Amazon, Sky, Disney+, Rai

Archiviata la notte degli Oscar (qui il nostro resoconto su vincitori e vinti) è il momento di guardare avanti. Nel nostro Paese, ieri, 26 aprile, hanno riaperto i cinema nelle regioni in zona gialla, ben 14, e possiamo quindi ricominciare a parlare anche di nuove uscite in sala (noi lo faremo come di consueto ogni giovedì, nella rubrica Weekend al cinema, che era in pausa dal 22 ottobre). 

Ma niente paura, proseguono anche i nostri appuntamenti del lunedì con Streaming addicted, in cui uno dei nostri redattori, a turno, stila la sua classifica delle novità da non perdere in uscita su Netflix, Prime Video, Disney+, Sky, Rai Play, TimVision, Apple TV. 

Straordinariamente di martedì, per lasciare spazio agli Oscar, eccomi a consigliarvi cinque titoli da non perdere – anzi, cinque più uno. Mi sono orientata su tre film (di cui uno protagonista della stagione dei premi) e due serie. E su ben cinque piattaforme diverse. Il 30 aprile, su Disney+, vi segnalo anche il cortometraggio “22 contro la Terra”, ambientato nell’universo di “Soul”. Buona visione!

* L’asterisco indica che su Parole a Colori è già disponibile
o sarà disponibile nel corso
della settimana la recensione
(cliccando sul titolo si viene indirizzati all’articolo)

 

ANNA (dal 23 aprile, NOW/Sky Atlantic)*

COSA CI PIACE: L’ambientazione distopica ma nostrana, con questa Sicilia sconfinata e quasi aliena.

La miniserie in sei puntata, basata sul romanzo omonimo di Niccolò Ammaniti del 2015, è disponibile dal 23 aprile in streaming su NOW e on demand per i clienti Sky da almeno tre anni. Su Sky Atlantic, invece, sono stati trasmessi i primi due episodi – gli altri quattro usciranno venerdì 30 aprile e venerdì 7 maggio. Nel cast Giulia Dragotto, Alessandro Pecorella, Elena Lietti, Roberta Mattei.

In un mondo diverso da quello che conosciamo, dove l’epidemia causata da un virus, “la Rossa”, ha causato la morte di tutti gli adulti, la tredicenne Anna cerca di proteggere a ogni costo il fratellino Astor. I bambini sono infatti immuni dal virus, fino alla pubertà, e lottano per la sopravvivenza in questa Sicilia grande quanto un intero continente. 

 

L’APPARENZA DELLE COSE (dal 29 aprile, Netflix)*

COSA CI PIACE: Amanda Seyfried, dai tratti delicati e quasi angelici, in questo horror dall’origine romanzesca. 

Arriva su Netflix “L’apparenza delle cose”, horror diretto da Shari Springer Berman e Robert Pulcini, con protagonisti Amanda Seyfried e James Norton. Il film è tratto dall’acclamato romanzo omonimo di Elizabeth Brundage, edito in Italia da Bollati Boringhieri.

Catherine e George Clare, una coppia di Manhattan, si trasferiscono in un paesino della Hudson Valley. Qui scoprono che l’ombra sinistra che avvolge il loro matrimonio si estende anche sulla nuova casa…

 

THE MOSQUITO COAST (dal 30 aprile, Apple TV)*

COSA CI PIACE: L’utopia, tema da sempre caro alla letteratura e al cinema, trasportata in un villaggio sperduto del Sud America.

La prima stagione della serie ispirata all’omonimo romanzo di Paul Theroux del 1981 arriva su Apple TV a partire dal 30 aprile. Come di consueto per la piattaforma di streaming, i primi due episodi verranno rilasciati subito, gli altri cinque a cadenza settimanale (ogni venerdì). Il ruolo del protagonista è stato affidato a Justin Theroux, nipote del romanziere. Insieme a lui nel cast Melissa George, Logan Polish e Gabriel Bateman.

Allie Fox è un inventore anticonformista. Da tempo impegnato in dure contestazioni contro il sistema capitalistico e consumistico degli Stati Uniti, incompreso sul posto di lavoro, decide di lasciarsi alle spalle il proprio Paese insieme a tutta la propria famiglia. Viaggio in direzione della Mosquito Coast onduregna, dove acquista il villaggio di Jeronimo, nella giungla. A spingerlo è il sogno a occhi aperti di creare il proprio paradiso personale dal nulla.

 

SENZA RIMORSO (30 aprile, Prime Video)*

COSA CI PIACE: La origin story di uno dei personaggi più apprezzati nati dalla penna dell’autore Tom Clancy. 

Arriva su Prime Video l’atteso action thriller diretto dal nostro Stefano Sollima, che vede Michael B. Jordan nei panni del protagonista. “Senza rimorso” è tratto dal romanzo omonimo di Tom Clancy, uscito per la prima volta nel 1993 e riedito in Italia da BUR in questi giorni. Spin-off dei film di Jack Ryan, porta sullo schermo le origini di uno dei personaggi di maggior successo nati dalla penna dell’autore, John Clark.

Nato con il nome di John Kelly, un esperto Navy Seal si trova a fare i conti con la morte della moglie incinta, uccisa da una squadra di soldati russi a causa del suo ruolo in un’operazione segreta. Desideroso di vendicare la morte della donna amata, uccidendo gli uomini che hanno compiuto quel terribile crimine, Jhon si allea con un agente della CIA e con un compagno dei Navy Seal. Mentre cerca vendetta, però, si trova a far luce su una cospirazione internazionale che potrebbe condurre a una guerra tra Russia e Stati Uniti.

 

NOMADLAND (30 aprile, Disney+)*

COSA CI PIACE: Frances McDormand, che dopo “Tre manifesti a Ebbing, Missuouri”, personalmente può recitare anche l’elenco del telefono, io la amo a prescindere. 

Arriva su Disney+, precisamente su Star, il film di Chloé Zhao che ha conquistato pubblico e critica fin dalla presentazione alla Mostra del cinema di Venezia, dove ha vinto il Leone d’oro, e al Toronto Film Festival a settembre. Nel cast, oltre a Frances McDormand e David Strathairn, i nomadi Linda May, Charlene Swankie e Bob Wells, che interpretano se stessi. 

Empire, stato del Nevada. Nel 1988 la fabbrica presso cui Fern e suo marito Bo hanno lavorato tutta la vita ha chiuso i battenti, lasciando i dipendenti per strada. Anche Bo se n’è andato, dopo una lunga malattia, e ora il mondo di Fern si divide fra un garage in cui sono rinchiuse tutte le cose del marito e un van che ha riempito di tutto ciò che ha ancora per lei un significato materico. Vive di lavoretti saltuari poiché non ha diritto ai sussidi statali e non ha l’età per riciclarsi in un Paese in crisi, e si sposta di posteggio in posteggio, cercando di tenere insieme il puzzle scomposto della propria vita.

 

E anche per questa settimana è tutto. Con la rubrica Streaming addicted vi diamo appuntamento a lunedì 3 maggio, quando sarà la nostra Concetta Piro a proporvi la sua top5 delle novità da non perdere in streaming. Alla prossima!

Previous article“Nomadland”: il ritratto dell’America attraverso la storia di una donna
Next article“The Falcon and the Winter Soldier”: commento sulla miniserie Marvel
Avatar
Giornalista per passione e professione. Mamma e moglie giramondo. Senese doc, adesso vive a Londra, ma negli ultimi anni è passata per Torino, per la Bay area californiana, per Milano. Iscritta all'albo dei professionisti dal 1 aprile 2015, ama i libri, il cinema, l'arte e lo sport.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here