Streaming addicted: cosa vedere online dall’11 al 17 aprile

Ogni settimana serie tv e film da non perdere disponibili su Netflix, Amazon, Disney+, NOW

Con un clima che più ballerino non si potrebbe, tra giornate soleggiate e fredde e altre grigie e piovose, siamo entrati nella settimana di Pasqua. Speriamo davvero che questi giorni di festa portino un assaggio di vera primavera, ma in caso così non fosse… c’è sempre lo streaming – oppure il cinema!

Per restare al passo con le nuove uscite “digitali”, ogni lunedì c’è la rubrica Streaming addicted, dove uno dei nostri redattori, a turno, stila la sua classifica delle novità da non perdere in uscita su Netflix, Prime Video, Disney+, Sky e NOW, Rai Play, Apple TV+.

Nella mia settimana ho scelto due serie, entrambe esordi molto attesi, due film e un documentario. Che amiate i fumetti, le commedie oppure il realismo non avete che l’imbarazzo della scelta. Buona visione! 

* L’asterisco indica che su Parole a Colori è già disponibile
o sarà disponibile nel corso della settimana la recensione
(cliccando sul titolo si viene indirizzati all’articolo)

 

LE FATE IGNORANTI (13 aprile, Disney+)*

COSA CI PIACE: La possibilità di vedere in una forma estesa una storia che, a inizio anni 2000, è diventata un vero e proprio fenomeno culturale. 

Arriva su Disney+ il 13 aprile con tutti i suoi otto episodi, la serie “Le fate ignoranti”, tratta dall’omonimo film campione d’incassi e fenomeno culturale del regista Ferzan Ozpetek del 2001, che firma anche questa serie realizzata per il catalogo Star. Quattro degli episodi sono diretti da Gianluca Mazzella, collaboratore di Ozpetek da oltre venti anni. Nel cast, tra i tanti, Cristiana Capotondi, Eduardo Scarpetta, Luca Argentero e Carla Signoris.

Quando Massimo (Argentero), il marito di Antonia (Capotondi), rimane ucciso in un incidente d’auto, la donna scopre che suo marito aveva una relazione omosessuale con un uomo di nome Michele (Scarpetta). Antonia, devastata dalla notizia, si ritroverà a stringere un’amicizia inaspettata e commovente con Michele e la sua cerchia di amici eccentrici.

 

ROAR (15 aprile, Apple TV+)

COSA CI PIACE: Il realismo magico che incontra la quotidianità per il racconto di cosa significa essere donna oggi. 

Cosa significa essere donna oggi? Ce lo raccontano le protagoniste di “Roar”, la nuova miniserie antologica in otto episodi in arrivo su Apple TV+ il 15 aprile. La serie è basata sulla raccolta di racconti dell’autrice Cecelia Ahern e unisce realismo magico a scenari familiari e professionali comuni. Nel cast Nicole Kidman, Cynthia Erivo, Issa Rae, Merritt Wever, Alison Brie, Betty Gilpin, Meera Syal, Fivel Stewart e Kara Hayward.

“Roar” dipinge un ritratto profondo, intenso e a volte esilarante di ciò che significa essere una donna oggi. Le otto storie rispecchiano i dilemmi delle donne comuni in maniera accessibile e al tempo stesso sorprendente. Il modo in cui le protagoniste emergono dai rispettivi percorsi mette in luce la resilienza che esiste dentro di loro e in tutte le donne.

 

FRESH (15 aprile, Disney+)*

COSA CI PIACE: L’imprevedibilità di questo esordio alla regia, un po’ horror satirico, un po’ thriller. 

Il 15 aprile arriva nel catalogo Star della piattaforma Disney+ il film “Fresh”, debutto alla regia di Mimi Cave, presentato in anteprima al Sundance Film Festival a gennaio. Daisy Edgar-Jones e Sebastian Stan guidano il cast, che comprende anche Jojo T. Gibbs (Twenties), Charlotte Le Bon (Amore, cucina e curry), Andrea Bang (Luce) e Dayo Okeniyi. 

Noa (Edgar-Jones) incontra il seducente Steve (Stan) in un negozio di alimentari e, data la sua insoddisfazione con le app di incontri, corre il rischio lasciandogli il suo numero. Dopo il loro primo appuntamento, Noa è affascinata e accetta l’invito di Steve per un weekend romantico, ma scoprirà che il suo nuovo amante nasconde degli insoliti appetiti.

 

NOTRE-DAME IN FIAMME
(15 aprile, Sky Cinema/NOW)*

COSA CI PIACE: La ricostruzione attenta, e con effetti speciali limitati, di un evento drammatico come il rogo di Notre-Dame. 

A tre anni dai drammatici eventi che hanno tenuto il mondo con il fiato sospeso, e hanno portato alla distruzione del tetto e della guglia di una delle cattedrali gotiche più famose di sempre, Jean-Jacques Annaud prova a far rivivere al pubblico ciò che è accaduto nel suo film “Notre-Dame in fiamme”, uscito al cinema il 28 marzo e adesso in arrivo su Sky Cinema e in streaming su NOW. 

Nel tardo pomeriggio del 15 aprile 2019 un incendio divampa nella cattedrale parigina di Notre-Dame. Vengono subito fatti evacuare i civili intenti ad ascoltare la messa, e anche i visitatori giunti da tutto il mondo per ammirare la bellezza dell’imponente cattedrale francese. Annaud mescola documentario e fiction per un’esperienza immersiva e vivida. 

 

VENOM: LA FURIA DI CARNAGE 
(16 aprile, Netflix e Sky Cinema/NOW)*

COSA CI PIACE: Tom Hardy nel ruolo del temibile sembionte nero dei fumetti, per una storia che si mantiene comunque ironica e leggera. 

Dopo il film di Ruben Fleischer del 2018, piuttosto bistrattato da critica e pubblico al botteghino, Tom Hardy torna a interpretare uno dei personaggi più contraddittori dell’universo dei fumetti, il giornalista Eddie Brock e il suo sembionte alieno Venom. L’ultimo prodotto indipendente Sony prima della fusione con l’universo Marvel arriva nello stesso giorno su Netflix, su Sky Cinema e su NOW. Nel cast, anche Woody Harrelson, Michelle Williams e Naomie Harris. 

Eddie Brock (Hardy) è il solo giornalista con cui parla il serial killer Cletus Kasidy. Eddie, grazie all’aiuto di Venom, riesce a scoprire dove sono sepolti i cadaveri delle vittime del mostro. Cletus ha avuto un’infanzia difficile, da subito segnata da vari omicidi e da una condanna in un istituto per minori, dove ha trovato un’anima gemella, una donna dalla voce sovrannaturale. Quando Eddie Brock lo va a intervistare per l’ultima volta prima della condanna a morte, Cletus riesce a provocarlo e a farlo avvicinare, tanto da morderlo, dando così vita a un nuovo spaventoso simbionte: Carnage.

 

E anche per questa settimana è tutto. Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti e sui nostri social. Con la rubrica Streaming addicted e Federica Rizzo che curerà il nuovo appuntamento, ci vediamo il 19 aprile, eccezionalmente di martedì. Buona Pasqua a tutti! 

Previous article“Sonic 2”: un sequel dall’ottimo design, che porta in vita il videogame
Next article“Laura Pausini, piacere di conoscerti”: la regina del pop italiano si racconta
Giornalista per passione e professione. Mamma e moglie giramondo. Senese doc, adesso vive a Londra, ma negli ultimi anni è passata per Torino, per la Bay area californiana, per Milano. Iscritta all'albo dei professionisti dal 1 aprile 2015, ama i libri, il cinema, l'arte e lo sport.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here