“The marvelous Mrs. Maisel”: gonne vaporose, fasce di seta e rivoluzione

Costumi bon ton ed esuberanti, per una protagonista che si impone nella New York degli anni '50

di Samira Solimeno

 

Il 29 novembre Amazon Video ha rilasciato “The Marvelous Mrs Maisel”, la nuova serie televisiva ideata da Amy Sherman-Palladino (“Una mamma per amica”). Il pubblico italiano potrà vederla a partire dal 26 gennaio.

La commedia, caratterizzata da umorismo, dialoghi serratissimi e personaggi sopra le righe, è ambientata alla fine degli anni ’50, e ha come protagonista Miriam “Midge” Maisel, una giovane casalinga che scopre una vocazione per il mondo della stand-up comedy.

Oltre alla sceneggiatura, i punti di forza della serie sono la recitazione di Rachel Brosnahan, e l’impeccabilità stilistica, evidente nell’ambientazione, nella colonna sonora e nei costumi.

Rachel Brosnahan è la protagonista della serie Amazon Video “The marvelous Mrs. Maisel”

L’esuberanza della protagonista viene espressa anche attraverso un abbigliamento multi-cromatico, che la costumista Donna Zakowsca ha definito “da musical”. Lo stile della meravigliosa signora Maisel devo molto a quello di Audrey Hepburn (in un episodio la donna indossa lo stesso abito sfoggiato dall’attrice nel film “Sabrina”).

Nonostante gonne vaporose e fasce di seta, comunque, la signora Maisel è un personaggio rivoluzionario, una donna del 1958 che decide di puntare su se stessa e seguire le proprie inclinazioni, nonostante il ruolo che la famiglia e la società intera le avrebbero riservato.

 

Previous article“Io c’è”: una commedia ironica e dissacrante ma mai volgare
Next articleAprile in libreria: il meglio delle nuove uscite del mese
Un portale d’informazione che si occupa di cultura e spettacolo a 360°, con un occhio di riguardo per il mondo dei libri e dell’editoria, per il cinema, la televisione, l’arte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here