WEEKEND AL CINEMA | 10 nuove uscite in sala dal 21 settembre

In ogni appuntamento pellicole da non perdere, tra maxi produzioni, film di nicchia, italianità

Se in estate la programmazione dei cinema non ha regalato grandi emozioni, e in sala si sono visti soltanto pochi coraggiosi o veri appassionati, con l’arrivo di settembre e dell’autunno le cose cambiano.

Le case di produzione italiane e internazionali sono pronte a contendersi il favore del pubblico, con pellicole a ripetizione. Per non lasciarsi travolgere, c’è il nostro appuntamento con le nuove uscite cinematografiche, che aiuta a orientarsi nel mare magnum di proposte. E, con il nuovo anno, cambia pelle.

La rubrica diventa settimanale e non proporrà più una selezione di film in uscita, ma tutti i titoli – con le specifiche tecniche, la sinossi, qualche curiosità e, dove possibile, la recensione in anteprima. Per darvi la possibilità di scegliere cosa vedere in autonomia, ma con cognizione di causa.

I film in uscita la settimana del 21 settembre sono 10. Buona visione!

L’asterisco indica che è già disponibile su Parole a Colori la recensione in anteprima del film. 

 

Uscita: 18 settembre 2017

LA MUSICA DEL SILENZIO

di Michael Radford. Con Antonio Banderas, Toby Sebastian, Jordi Mollà, Alessandro Sperduti, Luisa Ranieri. Biografico. Italia, 2017

Attraverso il giovane alter ego Amos Bardi (Sebastian), il film ripercorre l’infanzia e gli albori della carriera musicale di Andrea Bocelli, dando voce ai personaggi invisibili che hanno costellato la sua formazione artistica e personale. Nato con il dono di una voce unica ma con un grave problema agli occhi, divenuto cieco totale in seguito a una pallonata, Amos non si arrende. La sua vita sarà una sfida senza soste fino a quando riuscirà a ottenere il primo vero successo in palcoscenico con l’esecuzione del “Miserere”.

 

Data di uscita: 19 settembre 2017

IN QUESTO ANGOLO DI MONDO

di Sunao Katabuchi. Animazione, 130′. Giappone, 2016

Tratto dal manga di Fumiyo Kouno, il film racconta la storia di Suzu Urano a Kure, Hiroshima, durante la Seconda Guerra Mondiale. La protagonista è una giovane sognatrice e piena di vita, che va in sposa a un dipendente del Ministero della Giustizia nella città di Kure subito prima dello sgancio della bomba atomica. Qui incontrerà una nuova amica, Rin Shiroki, una nuova famiglia, una nuova città e, infine, il suo nuovo mondo.

 

Data di uscita: 20 settembre 2017

KINGSMAN: IL CERCHIO D’ORO*

di Matthew Vaughn. Con Taron Egerton, Julianne Moore, Colin Firth, Halle Berry, Channing Tatum e Jeff Bridges. Azione, 141′. USA, 2017

Eggsy (Egerton) si è guadagnato l’elegante uniforme da Kingsman nell’ultima missione. Ma i giorni da ragazzino scapestrato sono finiti. Il quartier generale dell’agenzia di servizi segreti indipendente viene distrutto in un’esplosione che si porta dietro i ricordi legati ai giorni di addestramento e al mentore Harry Hart (Firth). I Kingsman esportano i modi raffinati e lo stile British negli Stati Uniti, dove un’agenzia di pari conosciuti come Statesman accoglie Eggsy, Roxy (Cookson) e l’agente Merlino (Strong), in missione per sconfiggere un nemico comune: la terribile Poppy (Moore).

 

Uscita: 21 settembre 2017

2 BIGLIETTI DELLA LOTTERIA

di Paul Negoescu. Con Dorian Boguta, Dragos Bucur, Alexandru Papadopol. Commedia, 86′. Romania, Spagna, 2016

Scaricata l’euforia per la sensazionale notizia, tre amici – Dinel (Boguta), meccanico squattrinato abbandonato dalla moglie e dai clienti, Sile (Bucur), carpentiere con il vizio del gioco, e Pompiliu (Papadopol), impiegato pubblico ossessionato dalle teorie del complotto – si mettono alla ricerca di un biglietto della lotteria perduto: quello con la combinazione vincente. Sarà l’inizio di un viaggio tragicomico, a bordo di una vecchia auto, in compagnia di chiaroveggenti, imprenditori poco raccomandabili e aspiranti cantanti…

 

Uscita: 21 settembre 2017

GLORY – NON C’E TEMPO PER GLI ONESTI

di Kristina Grozeva, Petar Valchanov. Con Stefan Denolyubov e Margita Gosheva. Drammatico, 101′. Bulgaria, Grecia, 2016

A volte un oggetto ha un valore che va al di là della sua materialità. È il caso del vecchio orologio di Glory che Tzanko (Denolyubov) ha ricevuto da suo padre e che usa per svolgere al meglio il suo lavoro da ferroviere. Finché un atto di estrema onestà non lo obbligherà, per un’assurda combinazione di eventi, a separarsene. Per lui, divenuto riluttante simbolo nelle mani del Ministro dei Trasporti, recuperare il Glory diventerà anche un modo per recuperare la propria dignità di uomo.

 

Uscita: 21 settembre 2017

L’EQUILIBRIO*

di Vincenzo Marra. Con Mimmo Borrelli, Roberto Del Gaudio. Drammatico, 90′. Italia, 2017

Don Giuseppe (Borrelli) a colloquio con il vescovo (Sassanelli). L’equilibrio (2017)

Don Giuseppe (Borrelli), sacerdote campano già missionario in Africa, per superare una crisi di fede chiede al Vescovo di essere trasferito in un comune della sua terra. Viene così spostato in un piccolo paesino del napoletano, dove sostituisce lo stimato parroco Don Antonio (Del Gaudio), uomo di grande carisma e ipnotica eloquenza, impegnato nella battaglia contro i sotterramenti illegittimi di rifiuti tossici. Prima di trasferirsi a Roma, Don Antonio introduce Giuseppe nella dura realtà del quartiere. Ma è solo più tardi che il nuovo parroco si scontra con i tremendi poteri che dominano quel luogo.

 

Uscita: 21 settembre 2017

L’INGANNO*

di Sofia Coppola. Con Colin Farrell, Nicole Kidman, Kirsten Dunst, Elle Fanning, Oona Laurence. Drammatico, 91′. USA, 2017

In piena Guerra di Secessione, nel profondo Sud, le donne di diverse età che sono rimaste in un internato per ragazze di buona famiglia danno ricovero ad un soldato ferito. Dopo averlo curato e rifocillato costui resta confinato nella sua camera attraendo però, in vario modo e misura, l’attenzione di tutte. La tensione aumenterà mutando profondamente i rapporti tra loro e l’ospite.

 

Uscita: 21 settembre 2017

NOI SIAMO TUTTO*

di Stella Meghie. Con Amandla Stenberg, Nick Robinson, Ana de la Reguera, Anika Noni Rose. Drammatico, 96′. USA, 2017

Nick Robinson e Amandla Stengerg in una scena del film “Noi siamo tutto” (2017)

A causa di una grave malattia che non le permette di uscire, Maddy (Stenberg) non ha potuto vivere le esperienze dei suoi coetanei ed è cresciuta in una gabbia dorata con la sola compagnia della madre e dell’infermiera Carla (de la Reguera). Tutto cambia quando la famiglia Bright si trasferisce nella casa accanto e il figlio Olly (Robinson) cerca in ogni modo di abbattere le mura che la ragazza ha costruito intorno a sé. Tra i due nascerà una tenera amicizia, destinata a sfociare in un legame profondo.

 

Uscita: 21 settembre 2017

TIRO LIBERO

di Alessandro Valori. Con  Simone Riccioni, Maria Chiara Centorami, Jacopo Barzaghi, Nancy Brilli. Drammatico, 98′. Italia, 2017

Dario (Riccioni), 25enne di bell’aspetto con uno smisurato talento nel basket, si sposta accompagnato da uno stuolo di fan starnazzanti e ammiratori fastidiosi. Il ragazzo, arrogante e spocchioso, è al contempo un campione di insulti e cattive maniere. A spingerlo a cambiare, la diagnosi di una malattia degenerativa, la condanna ai lavori sociali presso un centro di riabilitazione per disabili e soprattutto l’incontro con la volontaria Isabella (Centorami).

 

Uscita: 21 settembre 2017

VALERIAN E LA CITTÀ DEI MILLE PIANETI*

di Luc Besson. Con Clive Owen, Cara Delevingne, Dane DeHaan, Rihanna, Ethan Hawke. Fantascienza, 137′. Francia, USA, 2017

Anno 2740. Il maggiore Valerian (DeHaan) e il sergente Laureline (Delevigne), sua fidata partner, vengono inviati in missione dal Ministro della Difesa nel caotico Big Market del pianeta Kirian, allo scopo di mettere in salvo l’ultimo convertitore Mül rimasto. I Mül sono un popolo che si crede estinto, ma attorno al loro destino vige un misterioso segreto militare. E il mistero si fa più fitto quando Valerian e Laurelin raggiungono Alpha, la Città dei mille pianeti, un’enorme stazione spaziale minacciata dall’interno da una zona radiottiva in rapida espansione.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here