WEEKEND AL CINEMA | 7 nuove uscite dal 30 gennaio 2020

In ogni appuntamento un focus su tutte le novità in sala, tra maxi produzioni, film di nicchia, italianità

Gennaio sta per chiudersi, ma per gli amanti del cinema stiamo per entrare nel vivo della stagione dei grandi premi – con l’assegnazione degli Oscar – e dei grandi festival cinematografici – con la Berlinale.

Con la nostra rubrica dedicata alle nuove uscite cinematografiche, potete tenervi aggiornati anche sulle novità in arrivo nelle sale, e orientarvi senza sforzo in questo mare magnum di titoli. Per ogni film, le specifiche tecniche, la sinossi e la recensione.

I film in uscita la settimana del 30 gennaio sono 7. Buona visione! E se preferite il video allo scritto, non perdete l’appuntamento settimanale con “Parole a… Piro”, sul nostro canale YouTube.

L’asterisco indica che è già disponibile o sarà disponibile nel corso della settimana, su Parole a Colori, la recensione del film (cliccando sul titolo si viene indirizzati all’articolo)

 

Data di uscita: 30 gennaio 2019

DOLITTLE*

Un film di Stephen Gaghan. Con Robert Downey Jr., Rami Malek, Selena Gomez, Marion Cotillard, Emma Thompson. Commedia, 106′. USA 2020

John Dolittle, medico prodigioso, capace di parlare con gli animali, viveva insieme a molti di loro e alla sua amatissima moglie Lily nella riserva delle meraviglie che la regina d’Inghilterra gli aveva offerto in dono. Ma un naufragio si è portato via per sempre Lily e da allora Dolittle non ha più voluto incontrare i suoi simili, ha chiuso le porte dell’ospedale e rinunciato a tutto. Ora però è la regina in persona, gravemente malata, a chiedere che torni al lavoro, per portarle il fiore dell’albero dell’Eden, che solo può salvarla. Mettersi in viaggio significa, per John Dolittle, ritrovare lo spirito dell’avventura che era stato di Lily e far pace col passato per aprirsi al futuro. Un futuro rappresentato anche dal giovanissimo Stubbins, scappato a uno zio cacciatore, che fa di tutto per farsi assumere come assistente da Dolittle e per imbarcarsi con lui…

 

Data di uscita: 30 gennaio 2019

IL DIRITTO DI OPPORSI*

di Destin Daniel Cretton. Con Michael B. Jordan, Brie Larson, Jamie Foxx, O’Shea Jackson Jr., Tim Blake Nelson. Drammatico, 136′. USA 2019

Bryan Stevenson è un giovane afroamericano laureato in legge ad Harvard. Potrebbe fare carriera nel Nord degli Stati Uniti e invece sceglie di lavorare, in gran parte pro bono, per difendere i condannati a morte in Alabama, molti dei quali non hanno beneficiato di un regolare processo: e quasi tutti sono neri come lui. Fra questi c’è Walter McMillian, nel braccio della morte per l’omicidio di una 18enne bianca: un delitto al quale è completamente estraneo, ma per il quale bisognava trovare un colpevole in fretta, per “tranquillizzare la comunità” (bianca).

 

Data di uscita: 30 gennaio 2019

JUDY*

di Rupert Goold. Con Renée Zellweger, Finn Wittrock, Jessie Buckley, Rufus Sewell,  Michael Gambon. Biopic, 118′. Gran Bretagna 2019

Nell’ultimo periodo della sua vita, Judy Garland è ancora un nome che suscita ammirazione e il ricordo di un’età dell’oro del cinema americano, ma è anche sola, divorziata quattro volte, senza più la voce di una volta, senza un soldo e senza un contratto, perché ritenuta inaffidabile e dunque non assicurabile. Per amore dei figli più piccoli, è costretta ad accettare una tournée canora a Londra, ma il ritorno sul palco risveglia anche i fantasmi che la perseguitano da sempre.

 

Data di uscita: 30 gennaio 2019

ODIO L’ESTATE*

di Massimo Venier. Con Aldo Baglio, Giovanni Storti, Giacomo Poretti, Lucia Mascino,  Carlotta Natoli. Commedia, 110′. Italia 2020

Aldo si dice pieno di acciacchi e delega alla moglie Carmen qualsiasi incombenza domestica – ma non le fa mancare attenzioni dove conta. Il figlio maggiore Salvo è in “libertà vigilata” dopo aver rubato un motorino e le due gemelle Ilary e Melissa completano la rumorosa tribù familiare. Giovanni ha ereditato dal padre un negozio di articoli per calzature che ha fatto il suo tempo, come gli fanno notare la pragmatica moglie Paola e l’altrettanto pragmatica figlia Alessia. Giacomo è un dentista che pensa solo al lavoro mentre la moglie Barbara fuma e si isola dal mondo, e il figliastro Ludovico è in piena fase di ribellione preadolescenziale. A causa di un errore nelle prenotazioni le tre famiglie si ritrovano a condividere una casa al mare e scopriranno le loro affinità affettive, se non proprio elettive, perché “l’isola è bella, la casa è grande, e l’estate è breve”.

 

Data di uscita: 30 gennaio 2019

UNA STORIA D’ARTE

di Marco Pollini. Con Loretta Micheloni, Lorenzo Maggi, Esther Grigoli, Enzo Garramone,  Alex Faccio. Drammatico, 79′. Italia 2019

Elvira, settantenne borghese, abbiente e piena di vizi, e Antonio, ventenne che lavora come idraulico e ha un carattere molto forte, sono molto diversi ma hanno in comune la forte passione per l’arte. Quando scopre che Antonio ama dipingere, Elvira decide di lanciarlo come pittore, investendo su di lui tempo e denaro. La donna spera così di esaudire quel sogno, che non è riuscita a realizzare lei stessa nel corso della sua vita.

 

Data di uscita: 30 gennaio 2019

UNDERWATER*

di William Eubank. Con Kristen Stewart, Vincent Cassel, Jessica Henwick, John Gallagher Jr., Mamoudou Athie. Azione, 95′. USA 2020

In fondo all’oceano un gruppo di scienziati sopravvive all’esplosione di una base sperimentale di perforazione. Insieme provano a raggiungere una piattaforma dismessa fornita di capsule “di salvataggio”. A guidarli un capitano (coraggioso) e Norah, ingegnere a cui il mare ha già strappato il cuore. Chiuso nel proprio scafandro il team avanza verso l’obiettivo ma si accorge presto di non essere solo, un’armata di mostri marini infestano gli abissi. Nascosto nell’ombra, il nemico è un enigma vischioso che non tarderà a rivelarsi.

 

Data di uscita: 30 gennaio 2019

VILLETTA CON OSPITI*

di Ivano De Matteo. Con Marco Giallini, Michela Cescon, Massimiliano Gallo, Erika Blanc,  Cristina Flutur. Drammatico, 88′. Italia 2020

In un paese non meglio identificato del Nordest italiano una famiglia alto-borghese fa il bello e il cattivo tempo. L’erede della fortuna famigliare, Diletta, è una donna fragile che cerca di dare un senso alla sua vita impegnandosi in cause che vedono protagonista don Carlo, il prete con un debole per le parrocchiane. Suo marito Giorgio, romano, le è infedele e approfitta delle ricchezze della moglie a scapito dell’azienda di famiglia. La figlia Beatrice è un’adolescente arrabbiata, e la nonna è severa e taccagna. Intorno a loro si aggirano un poliziotto napoletano corrotto, un medico venduto e una famiglia di immigrati rumeni: la cameriera Sonja, il fratello di lei Ilia, che traffica in affari loschi, e il figlio Adrian, combattuto fra l’onestà della madre e la furbizia dello zio.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here