WEEKEND AL CINEMA | 8 nuove uscite dal 17 gennaio

In ogni appuntamento un focus su tutte le novità in sala, tra maxi produzioni, film di nicchia, italianità

Il 2019 degli appassionati di cinema si è aperto ufficialmente con la consegna dei Golden Globe, che per tradizione aprono la stagione dei grandi premi hollywoodiani e rappresentano una buona cartina al tornasole per gli Oscar.

In attesa di vedere in sala le pellicole premiate, la programmazione regala le prime gioie. Con il nostro appuntamento con le nuove uscite cinematografiche potete orientarvi senza sforzo nel mare magnum delle novità. Per ogni film, le specifiche tecniche, la sinossi, qualche curiosità e, dove possibile, la recensione.

I film in uscita la settimana del 17 gennaio sono 8. Buona visione!

L’asterisco indica che è già disponibile su Parole a Colori la recensione in anteprima del film (la trovi cliccando sul titolo)

 

Data di uscita: 14 gennaio 2019

IO SONO MIA*

di Riccardo Donna. Con Serena Rossi, Maurizio Lastrico, Lucia Mascino, Dajana Roncione, Antonio Gerardi. Biopic, 130′. Italia 2019

Domenica Berté detta Mimì è quel tipo di artista che gli anglofoni definiscono unsung hero (ops, heroine): un talento non adeguatamente riconosciuto e sostenuto dall’industria discografica e di conseguenza anche dal pubblico. Sacrosanto e meritorio, quindi, che la RaiFiction di Eleonora Andreatta abbia voluto portare al grande pubblico la sua biografia: parziale, simbolico risarcimento alla vittima di un pregiudizio mortificante e fatale, ma anche veicolo di divulgazione di un modello femminile indipendente e anticonvenzionale.

 

Data di uscita: 17 gennaio 2019

DOVE BISOGNA STARE

di Daniele Gaglianone, Stefano Collizzolli. Con Jessica Cosenza, Lorena Fornasier, Georgia Borderi, Elena Pozzallo. Documentario, 98′. Italia 2018

Quattro donne italiane, di provenienze diverse, sono impegnate, a titolo volontario, nell’accoglienza dei migranti: Lorena, pensionata di Pordenone, aiuta come può dei pakistani nascosti in rifugi provvisori; Elena, in un paese vicino della Val di Susa, ospita in casa un ragazzo che ha attraversato a piedi nudi sotto la neve la frontiera; Jessica è tra i responsabili del centro sociale Rialzo di Cosenza; a Como Elena cerca ospitalità e fornisce informazioni pratiche agli immigrati.

 

Data di uscita: 17 gennaio 2019

GLASS*

di M. Night Shyamalan. Con Anya Taylor-Joy, James McAvoy, Bruce Willis, Samuel L. Jackson, Sarah Paulson. Drammatico, 129′. USA 2019

L’orda, ossia Kevin Wendell Crumb e le sue numerose personalità, ha catturato un nuovo gruppo di ragazze e si prepara a “sacrificarle” alla Bestia. Sulle sue tracce c’è il vigilante David Dunn, che grazie all’aiuto del figlio e alle sue visioni psichiche arriva a un confronto con il feroce avversario. Entrambi però vengono catturati dalla polizia e dalla psichiatra Ellie Staple e rinchiusi in un istituto psichiatrico, lo stesso dove da 19 anni è prigioniero “l’uomo di vetro”, il geniale Elijah Price. Per lui sarà finalmente l’occasione di dimostrare al mondo che le sue teorie sugli esseri dotati di superpoteri sono reali. Nel mentre il figlio di David, la ragazza sopravvissuta all’Orda e la madre di Elijah cercano di salvare i propri cari dalle cure di Ellie Staple.

 

Data di uscita: 17 gennaio 2019

LA DOULEUR*

di Emmanuel Finkiel. Con Mélanie Thierry, Benoît Magimel, Benjamin Biolay, Shulamit Adar, Grégoire Leprince-Ringuet. Drammatico, 127′. Francia, Belgio, Svizzera 2017

Giugno 1944, la Francia è sotto l’occupazione tedesca. Lo scrittore Robert Antelme, maggior rappresentante della Resistenza, è arrestato e deportato. La sua giovane sposa Marguerite Duras è trafitta dall’angoscia di non avere sue notizie e dal senso di colpa per la relazione segreta con il suo amico Dyonis. Pronta a tutto per ritrovare il marito, si lascia coinvolgere poi in una relazione ambigua con un agente francese della Gestapo, Rabier, l’unico a poterla aiutare. La fine della guerra e il ritorno dai campi di concentramento annunciano a Marguerite l’inizio di un’attesa insostenibile, un’agonia lenta e silenziosa nel mezzo del caos della liberazione di Parigi.

 

Data di uscita: 17 gennaio 2019

L’AGENZIA DEI BUGIARDI*

di Volfango De Biasi. Con Giampaolo Morelli, Massimo Ghini, Alessandra Mastronardi, Paolo Ruffini, Carla Signoris. Commedia, 102′. Italia 2019

Il seducente Fred, l’esperto di tecnologia Diego e l’apprendista narcolettico Paolo sono i componenti di una diabolica e geniale agenzia che fornisce alibi ai propri clienti e il cui motto è “Meglio una bella bugia che una brutta verità”. Fred si innamora di Clio, paladina della sincerità a tutti i costi, alla quale quindi non può svelare qual è il suo vero lavoro. La situazione si complica quando Fred scopre che il padre di Clio, Alberto, è un suo cliente, che si è rivolto all’agenzia per nascondere alla moglie Irene un viaggio con la sua giovane amante Cinzia proprio nel giorno dell’anniversario di matrimonio.

 

Data di uscita: 17 gennaio 2019

MARIA REGINA DI SCOZIA*

di Josie Rourke. Con Saoirse Ronan, Margot Robbie, Jack Lowden, Joe Alwyn, David Tennant, Guy Pearce. Biopic, 124′. Gran Bretagna 2018

Scozia, 1561. Maria Stuarda, salita sul trono di Francia dopo aver sposato Francesco II, è rimasta vedova a 18 anni e ha deciso di tornare nella nativa Scozia, di cui è regina per diritto di nascita. Con il suo ritorno Maria rischia di contendere anche il ruolo di regina d’Inghilterra ad Elisabetta I, che i legittimisti disconoscono come erede di Enrico VIII. Maria ed Elisabetta sono cugine ma praticano religioni diverse, la prima cattolica, la seconda protestante. E tanto la corte d’Inghilterra quanto quella di Scozia temono che la Stuarda coltivi un legame con la Roma papalina, per tramare in segreto contro il regno anglosassone. “Un papista non siederà mai sul trono d’Inghilterra”, sentenziano. Tantomeno una papista: perché l’aristocrazia maschile, tanto di Inghilterra quando in Scozia, non è affatto contenta che a contendersi il trono siano due donne.

 

Data di uscita: 17 gennaio 2019

MIA E IL LEONE BIANCO*

di Gilles de Maistre. Con Daniah De Villiers, Mélanie Laurent, Langley Kirkwood, Ryan Mac Lennan, Lionel Newton. Drammatico, 98′. Francia 2018

Costretta a trasferirsi dall’Inghilterra al Sudafrica per seguire il lavoro del padre John, zoologo, Mia è una bambina insofferente e ribelle. Qualcosa però cambia quando, durante il primo Natale trascorso lontana da Londra, nell’allevamento di John nasce Charlie, un raro esemplare di leone bianco. Tra Mia e Charlie nasce subito un’amicizia fortissima che causa non poche preoccupazioni ai genitori della ragazza, convinti che il leone, una volta adulto, non saprà controllare i propri istinti predatori. Le cose si complicano ulteriormente quando Mia, insieme al fratello Mick, scopre un segreto sull’allevamento che i due bambini non avrebbero mai potuto immaginare.

 

Data di uscita: 17 gennaio 2019

M.I.A. – LA CATTIVA RAGAZZA DELLA MUSICA

di Stephen Loveridge. Con Mya. Documentario, 95′. Sri Lanka, Gran Bretagna, USA 2018

Classe 1975, Mathangi Arulpragasam, internazionalmente nota come M.I.A., nel 1985 è fuggita dalla guerra civile nello Sri Lanka, paese originario dei genitori, da rifugiata. Voluta da Madonna (insieme a Nicky Minaj) per apparire insieme a lei nella performance del Super Bowl 2012, si è imposta a metà anni 2000 come la prima pop star di origine Tamil, distinguendosi come portavoce nel denunciare la situazione politica della sua terra, e attirandosi anche le critiche di “sfruttamento” delle proprie origini, come trapela da un ambiguo incontro con il “New York Times”, qui documentato.

 

Previous articleIncontro con Chiara Marchelli, autrice del libro “La memoria della cenere”
Next article“Gli scomparsi di Chiardiluna”: recensione del romanzo di C. Dabos
Parole a Colori
Un portale d’informazione che si occupa di cultura e spettacolo a 360°, con un occhio di riguardo per il mondo dei libri e dell’editoria, per il cinema, la televisione, l’arte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here