WEEKEND AL CINEMA | 8 nuove uscite dal 7 febbraio

In ogni appuntamento un focus su tutte le novità in sala, tra maxi produzioni, film di nicchia, italianità

Prende il via oggi il Festival internazionale del cinema di Berlino, più comunemente noto come Berlinale, che per dieci giorni ci terrà compagnia con le sue anteprime e i suoi eventi, e che come di consueto seguiremo in diretta dalla Germania con la nostra Valeria Lotti.

Anche per chi resta in Italia, la programmazione nelle sale regala belle emozioni. E con il nostro appuntamento con le nuove uscite cinematografiche potete orientarvi senza sforzo nel mare magnum delle novità. Per ogni film, le specifiche tecniche, la sinossi, qualche curiosità e, dove possibile, la recensione.

I film in uscita la settimana del 7 febbraio sono 8. Buona visione!

L’asterisco indica che è già disponibile su Parole a Colori la recensione in anteprima del film (la trovi cliccando sul titolo)

 

Data di uscita: 4 febbraio 2019

TRAMONTO*

di László Nemes. Con Vlad Ivanov, Susanne Wuest, Björn Freiberg, Levente Molnár, Urs Rechn. Drammatico, 142’. Ungheria, Francia 2018

Budapest, 1913. L’Europa austroungarica è all’apice del progresso e dello sviluppo tecnologico. La giovane Irisz Leiter, tornata nella capitale ungherese dopo gli anni spesi a Trieste a studiare come modista, vorrebbe lavorare nella leggendaria cappelleria dei suoi defunti genitori. Ha il nome e le abilità per farlo, ma il nuovo proprietario, il signor Brill, la respinge. Sono attesi ospiti reali e non vuole problemi. Irisz, però, non se ne va, specie dopo aver scoperto l’esistenza di un fratello, Kálmán, che vive nascosto per essere stato protagonista di un oscuro delitto. La ricerca di Kálmán la conduce nel cuore di tenebra di una civiltà sull’orlo della propria rovina.

 

Data di uscita: 7 febbraio 2019

10 GIORNI SENZA MAMMA*

di Alessandro Genovesi. Con Fabio De Luigi, Valentina Lodovini, Angelica Elli, Bianca Usai,  Matteo Castellucci. Commedia, 94′. Italia 2019

Carlo lavora da quindici anni nella stessa azienda. Il suo lavoro lo ha fatto stare spesso lontano dalla famiglia: dalla bella moglie Giulia e dai tre figli di tredici, dieci e due anni. Quando la sua vita sembra essersi stabilizzata, un giovane ambizioso rischia di prendere il suo posto nell’ufficio delle risorse umane mentre la consorte decide di prendersi una pausa e partire per dieci giorni a Cuba. Carlo quindi non dovrà solo cercare di mantenersi un’occupazione ma, per la prima volta, dovrà anche badare da solo ai figli che sembrano odiarlo e che lui si ritroverà a dover conoscere.

 

Data di uscita: 7 febbraio 2019

COPPERMAN*

di Eros Puglielli. Con Luca Argentero, Antonia Truppo, Galatea Ranzi, Gianluca Gobbi,  Tommaso Ragno. Drammatico, 95′. Italia 2019

“Le cose non sono mai quelle che sembrano e neanche io sono quello che sembro”. Copperman ovvero Anselmo, è un uomo che viaggia nel mondo con l’innocenza di un bambino e il cuore di un leone. Abbandonato dal padre, che lui crede un supereroe, Anselmo vive con la madre che a forza di ripetergli quanto sia “speciale”, se ne è convinto anche lui. E proprio come Forrest Gump ha conservato nel tempo una purezza infantile e il candore disarmante di chi non conosce la diffidenza. Il suo grande amore è Titti conosciuta a scuola alle 10, 34 minuti e 12 secondi di un giorno speciale e poi inghiottita da un’ assenza troppo lunga. E poi c’è Silvano, il fabbro del paese, arrivato non si sa da dove, suo padre putativo e mentore. Uno che ha poche parole e una pistola. E che è diventato suo amico dalle 11 e 47 minuti del 12 aprile 1991. Grazie a lui, Anselmo diventa Copperman.

 

Data di uscita: 7 febbraio 2019

I NOMI DEL SIGNOR SULCIC

di Elisabetta Sgarbi. Con Ivana Pantaleo, Lucka Pockaj, Roberto Herlitzka, Paolo Graziosi,  Adalberto Maria Merli. Drammatico, 80′. Italia 2018

Ivana, giovane ricercatrice dell’università di Ferrara, raccoglie informazioni su Sara Rojc, morta nel 1992 e depositaria di un segreto di cui ha lasciato testimonianza al vecchio custode del cimitero ebraico. L’uomo accompagna la ragazza sulla tomba di Sara e le consegna una foto e un passaporto che affondano, come i volti impressi, nella Storia. Ivana indaga per conto di Irena Ruppel, una donna slovena che risale il tempo per ricostruire il suo passato e sanare le ferite di un abbandono. L’indagine conduce Irena sulle rive del Po, da Gabriele, un uomo schivo con cui sa (bene) di avere un legame speciale. Tra Trieste, Lubiana e Tolmin, troverà finalmente pace e risposte.

 

Data di uscita: 7 febbraio 2019

IL CORRIERE – THE MULE*

di Clint Eastwood. Con Clint Eastwood, Bradley Cooper, Taissa Farmiga, Alison Eastwood,  Michael Peña. Drammatico, 116′. USA 2018

Earl Stone, floricoltore dell’Illinois, è specializzato nella cultura di un fiore effimero che vive solo un giorno. A quel fiore ha sacrificato la vita e la famiglia, che di lui adesso non vuole più saperne. Nel Midwest, piegato dalla deindustrializzazione, il commercio crolla e Earl è costretto a vendere la casa. Il solo bene che gli resta è il pick-up. La sua attitudine alla guida attira l’attenzione di uno sconosciuto, che gli propone un lavoro redditizio. Un cartello poco convenzionale di narcotrafficanti messicani, comandati da un boss edonista e gourmand, vorrebbe trasportare dal Texas a Chicago grossi carichi di droga. Earl accetta senza fare domande, caricando in un garage e consegnando in un motel. La veneranda età lo rende insospettabile e irrilevabile per la DEA. Veterano di guerra convertito in ‘mulo’, Earl dimentica i principi di fiero difensore del Paese per qualche dollaro in più. Ma la strada è lunga.

 

Data di uscita: 7 febbraio 2019

IL PROFESSORE CAMBIA SCUOLA*

di Olivier Ayache-Vidal. Con Denis Podalydès, Abdoulaye Diallo, Tabono Tandia, Pauline Huruguen, Alexis Moncorge. Commedia, 106′. Francia 2017

François Foucault è professore di lettere al prestigioso liceo Henri IV di Parigi. Durante una serata, l’uomo si lamenta con una funzionaria dell’Educazione nazionale dei problemi delle scuole di periferia dove bisognerebbe inviare dei professori più competenti. Il messaggio viene recepito e François si ritrova a dover accettare, per la durata di un anno, il trasferimento in un liceo di periferia da cui si aspetta il peggio. Il professor Foucault dovrà allora confrontarsi con i limiti del sistema educativo e mettere in discussione i suoi principi e i suoi pregiudizi.

 

Data di uscita: 7 febbraio 2019

LE NOSTRE BATTAGLIE*

di Guillaume Senez. Con Romain Duris, Laure Calamy, Laetitia Dosch, Lucie Debay, Basile Grunberger. Drammatico, 98′. Belgio, Francia 2018

Olivier lavora in fabbrica e sta considerando la possibilità di entrare nel sindacato. Ma il lavoro assorbe la maggior parte del suo tempo, e sulle spalle della moglie Laura ricade la responsabilità della vita familiare: portare a scuola i bambini, preparargli la cena, aiutarli con i compiti, metterli a dormire. Anche questo è un lavoro faticoso. Troppo faticoso forse per Laura, che lotta in segreto contro l’inizio di una depressione. La soluzione, per la donna, è una sola: scappare. Costretto a fare i conti con un quotidiano complicato dall’assenza di Laura, Olivier deve ristabilire priorità e necessità, lottando contro la rabbia nei confronti della madre dei suoi figli.

 

Data di uscita: 7 febbraio 2019

REMI*

di Antoine Blossier. Con Daniel Auteuil, Maleaume Paquin, Virginie Ledoyen,  Jonathan Zaccaï, Jacques Perrin. Drammatico, 105′. Francia 2018

Il piccolo Remi vive in campagna insieme alla madre, la signora Barberin, mentre il padre Gerolamo lavora lontano come tagliapietre. Quando Gerolamo si ferisce in un incidente la madre si trova costretta a vendere il loro unico bene, una mucca di nome Rosetta che è anche la migliore amica di Remi, cui il bambino canta una ninna nanna che gli è rimasta nel cuore. È allora che Gerolamo rivela a Remi di non essere il suo vero padre ma di averlo trovato a Parigi, dove era stato abbandonato, e gli comunica che intende portarlo all’orfanotrofio, dato che non può più provvedere a lui.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here