Lettore appassionato? 10 motivi per cui vale la pena esserlo

Mille vite in una, facilità di passare il tempo in viaggio o in caso di maltempo e altro ancora

Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine.

Se vedendo questa massima di Virginia Woolf non potete far altro che annuire con enfasi e immaginare davvero un mondo dove non dovreste staccarvi mai da un libro… fate anche voi parte del club dei book-lover!

Amare la lettura è una virtù e un bene, perché leggere non è solo un modo eccellente per passare il tempo, ma anche una strada che apre universi e vite diverse dalle vostre.

Anche se qualche volta, soprattutto dopo una giornata impegnativa, sarebbe più semplice accendere la tv che immergersi tra le pagine dell’ultimo romanzo che avete comprato.

Anche se vi potrà capitare di sentirvi un po’ soli e incompresi, visto che la vostra passione non è condivisa dalle altre persone (non da tutte, almeno, perché se vi guardate bene intorno troverete certamente qualche altro appassionato).

Nonostante le possibili controindicazioni, essere un book-lover è bello. E conviene.

lettura, leggere, lettore in biblioteca

Ecco 10 vantaggi dell’essere un appassionato lettore, selezionati tra i 16 proposti dall’Huffington Post.

1. Non ci si annoia mai. Che dobbiate affrontare un lungo viaggio in treno, aspettare il vostro turno dal medico, oppure passare una giornata a casa per cause di forza maggiore, vi basta un buon libro per sentirvi in compagnia.

2. Si possiede un ottimo filtro per valutare potenziali fidanzati. “Non leggo” è la frase che mette in allerta i vostri sistemi difensivi. Ma attenzione, perché questo metodo di selezione è un’arma a doppio taglio. Potrebbe capitarvi di chiudere le porte a una possibile relazione solo basandovi su questo punto, anche se non ci sono altri elementi negativi.

3.  «Un lettore vive mille vite prima di morire. L’uomo che non legge mai ne vive una sola», per dirla come George R.R. Martin.

4. Leggere è anche un ottimo modo per fare attività fisica. E con questo intendiamo esercizi tipo sostenere il peso di “1Q84“, “Guerra e pace” oppure “Don Chisciotte” mentre siete sdraiati sul letto. Avrete sempre delle braccia molto toniche.

5. Non esiste al mondo persona più facile da accontentare quando si parla di regali.

6. Per voi, il vocabolario non ha segreti. Ogni libro letto vi consente di ampliare la vostra proprietà di linguaggio, così non siete mai a corto di parole, qualunque cosa succeda.

7. Allo stesso modo, scrivere per voi è molto più semplice che per i non lettori.

8. Salta la corrente oppure la connessione Internet va più lenta che mai? Nessun problema: per voi un libro e una torcia/una candela sono compagni ottimali per passare una serata perfetta.

9. Non dovrete mai preoccuparvi di cose come i soprammobili: la vostra collezione di libri risolve il problema in tronco.

10. Potete viaggiare non solo in ogni angolo del pianeta, ma anche avanti e indietro nel tempo, sempre stando seduti nel vostro salotto. Oggi sarete testimoni dei giochi di potere della Roma dei Borgia, domani volerete in un futuro post apocalittico. Le possibilità sono infinite, e ci sarà sempre qualcosa di nuovo da scoprire.

Previous article“Parliamo delle mie donne”: una commedia sull’amore e le sue anime
Next articleCINEMA IN TV | I film dal 26 giugno al 2 luglio
Un portale d’informazione che si occupa di cultura e spettacolo a 360°, con un occhio di riguardo per il mondo dei libri e dell’editoria, per il cinema, la televisione, l’arte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here