Letture imbarazzanti: 8 modi per nascondere cosa state leggendo

Storia di ordinaria folliaChi ha detto che non si giudica un libro dalla copertina non ha fatto i conti con la curiosità e la voglia di spettegolare degli essere umani. Le persone giudicano sempre i libri dalle copertine e dopo giudicano chi legge in base al romanzo che si tiene tra le mani. Bando al buonismo: a voi non è mai capitato di lasciarvi andare a qualche pensiero cattivello?

Talvolta, però, mettendoci dall’altro lato, quello che vogliamo è soltanto leggere in santa pace, poco importa se il libro in questione può attirare sguardi beffardi. Può trattarsi di best-seller criticatissimi come 50 sfumature, di romanzi pensati per un pubblico giovane, di chick lit dalle cover sgargianti. In comune c’è soltanto il fatto che, tenendoli tra le mani, temete di sentirvi osservati, additati, giudicati.

Nessun problema. Riprendendo un pezzo di B&N, ecco 8 modi per nascondere cosa state leggendo e godervi le vostre letture “peccaminose”.

 

1. Comprarsi un ereader
Un gran bel modo per nascondere quello che state leggendo dagli sguardo indiscreti, che ha dalla sua il fatto di simulare perfettamente il problema. Usando un ereader nessuno potrà sapere cosa state leggendo, e la sola cosa di cui dovrete preoccuparvi è di non ridere troppo forte o di non arrossire in pubblico.

2. Procurarsi una sovra-copertina neutra
La sovra-copertina, apparentemente, serve per proteggere il vostro libro dagli incidenti di percorso (pioggia, bevande, lacrime), ma funziona benissimo anche per nascondere la copertina. Le persone vi vedranno leggere e penseranno che siete soltanto molto preoccupati per la buona salute delle vostre proprietà. Meno ne sanno…

3. Tenere il libro appoggiato in grembo
Niente Kindle e niente sovra-copertina oscurante? Tenete il libro appoggiato sulle gambe. Abbassate la testa per leggere. Non sarà la posizione più comoda del mondo, ma ha il doppio vantaggio di nascondere cosa state leggendo e anche il vostro viso – niente occhiate inquisitorie, niente commenti poco simpatici.

4. Nascondersi dietro la borsa
Quando siete seduti su un mezzo pubblico oppure su una panchina al parco, posizionate la vostra borsa sulle ginocchia in modo da poterla utilizzare come appoggio, e aprite il libro in modo che la copertina sia nascosta. Nessuno saprà cosa state osservando con così grande attenzione.

5. Usare il pc come leggio
Questo trucco è perfetto quando volete leggere qualche pagina, senza essere scoperti, per ammazzare il tempo a lezione, oppure a lavoro. Unica accortezza: assicuratevi di avere le spalle coperte (altrimenti la figuraccia è assicurata). Aprite il vostro laptop e appoggiate il libro sullo schermo, oppure sulla tastiera. Adesso potete leggere in tranquillità, sembrando molto impegnati nel vostro compito.

6. Chiedere a un amico di fare da leggio
Trovate un amico molto meno sensibile di voi al giudizio altrui. Fate tenere a lui in mano il libro, mentre voi leggete guardando sopra la sua spalla. Concordate un segnale, per indicare quando volete che il vostro leggio umano volti pagina.

7. Atteggiamento impegnato e professionale
Tenete una penna e dei post it a portata di mano, mentre leggete. Ostentate un’atteggiamento sicuro e professionale, dando l’impressione di star leggendo quel libro per la tesi di laurea, per scrivere un articolo o comunque per un motivo intellettualmente inoppugnabile. Non soltanto le persone si guarderanno bene dal giudicare il romanzo che tenete tra le mani, ma penseranno che siete ricercatori, studiosi, oppure membri di un circolo culturale.

8. Smettere di preoccuparsi
Smettete di preoccuparvi di ciò che pensa il resto del mondo e leggete quello che volete, quando volete. Come ha detto lo scrittore Haruki Murakami: “Leggere soltanto i libri che tutti leggono vi porterà a pensare soltanto le cose che tutti pensano”. Quindi, andate dritti per la vostra strada e non preoccupatevi di fare scelte controcorrente.


Cosa ci dite, amici lettori? Tendete a preoccuparvi di quello che pensano le persone intorno a voi delle vostre letture, oppure non prestate alcuna attenzione a sguardi e commenti e andate sempre e comunque per la vostra strada? Qual è il libro più imbarazzante che avete letto in pubblico? E avete mai cercato di nascondere la copertina, magari con qualcuna di queste tecniche? Siamo davvero curiosi di sapere come vi comportate in questo divertente frangente. 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here