BookSound – I libri alzano la voce: a settembre al via la 5° edizione

Torna l’iniziativa che porta la lettura ad alta voce nelle scuole, tra i ragazzi tra gli 8 e i 18 anni

I libri tornano ad alzare la voce, a far sentire le loro storie, parlando a un pubblico di giovani e cercando di trasmettere loro l’amore per la lettura. Al via la nuova edizione di BookSound, l’iniziativa dedicata alla lettura ad alta voce, diffusa in tante scuole primarie e secondarie del nostro Paese, che a settembre soffierà sulle cinque candeline.

Progetto a cura di Marcos y Marcos e Letteratura rinnovabile, realizzato grazie ai Lettori BookSound e alla collaborazione di librai, attori, doppiatori e organizzatori culturali, dal 2014 ad oggi ha coinvolto oltre ottomila ragazzi, dagli otto ai diciotto anni, che si sono divertiti e lasciati coinvolgere in giochi espressivi, letture ad alta voce e ispirazioni creative intorno a un libro, scoprendo un modo diverso di vivere la lettura a scuola.

Da Milano a Rieti, da Santeramo in colle a Torino, grazie a un vivace passaparola gli insegnanti, aderiscono al progetto, di scuola in scuola.

Per questo il prossimo ottobre, BookSound inaugura la nuova edizione con sette Corsi della Voce: laboratori di formazione per adulti aspiranti Lettori BookSound che vogliono portare il progetto nelle classi. In partenza per la prima volta a Brescia, Pisa, Ravenna, Rieti e Verbania, in replica a Milano e Roma.

Tra le novità dell’edizione 2018-2019, il progetto speciale BookSound di lungo corso per accompagnare le classi in un percorso approfondito e arricchito da un modulo dedicato interamente alla narrazione del libro.

Al via anche la quinta edizione del contest BookSound Story che premia i migliori video realizzati ogni anno dai ragazzi.

 

Previous articleLe 15 bugie più amate dei libri per bambini e ragazzi
Next articleIlaria Tuti: “Fiori sopra l’inferno è una dichiarazione d’amore alla mia terra”
Avatar
Ligure di origini, vive in provincia di Novara da tre anni a questa parte per amore e per lavoro. Mamma blogger, adora il cinema, la lettura, l’arte e la moda. Scrive per diverse testate e spera in futuro di portare avanti un progetto tutto suo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here