Presentata la 33° Settimana Internazionale della Critica

La sezione autonoma e parallela della Biennale di Venezia racconta il mondo di oggi e il futuro

È stata presentata a Roma la 33° Settimana Internazionale della Critica (SIC), sezione autonoma e parallela della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia, che si svolgerà quest’anno dal 29 agosto all’8 settembre.

La sezione è composta da sette opere prime in concorso e da due eventi speciali, tutti presentati in anteprima mondiale. A guidare i selezionati è stata come di consueto la voglia di trovare opere che raccontino il mondo di oggi e il futuro che ci si apre davanti, evitando i luoghi comuni e le soluzioni più immediate in favore della meraviglia e dell’innovazione

L’Italia è rappresentata dal musical insolito “Saremo giovani e bellissimi” di Letizia Lamartire, che dopo aver presentato il corto “Piccole italiane” a SIC@SIC 2017, si cimenta con una commedia intergenerazionale agrodolce. Nel cast, Barbora Bobulova, Alessandro Piavani, Massimiliano Gallo.

Barbara Bobulova in una scena del film di Letizia Lamartire “Saremo giovani e bellissimi”. 

Torna per la terza edizione anche SIC@SIC, lo spazio dedicato ai cortometraggi di autori italiani non ancora approdati al lungometraggio, con sette opere in concorso e tre eventi speciali.

A seguire tutti i film della Settimana Internazionale della Critica e della sotto-sezione SIC@SIC.

 

IN CONCORSO

  • A KASHA | THE ROUNDUP di Hajooj Kuka (Sudan, Sudafrica, Qatar, Germania)
  • ADAM UND EVELYN | ADAM & EVELYN di Andreas Goldstein (Germania)
  • BÊTES BLONDES | BLONDE ANIMALS di Alexia Walther, Maxime Matray (Francia)
  • LISSA AMMETSAJJEL | STILL RECORDING di Saaed Al Batal, Ghiath Ayoub (Siria, Libano, Qatar, Francia)
  • M di Anna Eriksson (Finlandia)
  • SAREMO GIOVANI E BELLISSIMI di Letizia Lamartire (Italia)
  • TI IMAŠ NOĆ | YOU HAVE THE NIGHT di Ivan Salatic (Montenegro, Serbia)

EVENTI SPECIALI

  • TUMBBAD di Rahi Anil Barve, Adesh Prasad (India, Svezia)
  • DACHRA di Abdelhamid Bouchnak (Tunisia)
Un fotogramma del cortometraggio “Sugar love” di Laura Luchetti.

SIC@SIC IN CONCORSO

  • CRONACHE DAL CREPUSCOLO di Luca Capponi
  • EPICENTRO di Leandro Picarella
  • FINO ALLA FINE di Giovanni Dota
  • FRONTIERA di Alessandro Di Gregorio
  • GAGARIN, MI MANCHERAI di Domenico De Orsi
  • MALO TEMPO di Tommaso Perfetti
  • QUELLE BRUTTE COSE di Loris Giuseppe Nese

SIC@SIC EVENTI SPECIALI

  • NESSUNO È INNOCENTE di Toni D’Angelo
  • SI SOSPETTA IL MOVENTE PASSIONALE CON L’AGGRAVANTE DEI FUTILI MOTIVI di Cosimo Alemà
  • SUGAR LOVE di Laura Luchetti

 

Previous articleIlaria Tuti: “Fiori sopra l’inferno è una dichiarazione d’amore alla mia terra”
Next articlePresentata la 15° edizione delle Giornate degli Autori alla Biennale
Un portale d’informazione che si occupa di cultura e spettacolo a 360°, con un occhio di riguardo per il mondo dei libri e dell’editoria, per il cinema, la televisione, l’arte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here