Streaming addicted: cosa vedere online dal 25 al 31 ottobre

Ogni settimana serie tv e film da non perdere disponibili su Netflix, Amazon, Disney+, NOW

Le sale sono tornate a riempiersi alla massima capienza, e noi non possiamo che esserne felici! Ma se siete tra coloro che preferiscono restarsene comodamente sdraiati sul divano di casa, vista anche la stagione… non avete che l’imbarazzo della scelta!

Per restare al passo con le nuove uscite “digitali”, ogni lunedì c’è la rubrica Streaming addicted, dove uno dei nostri redattori, a turno, stila la sua classifica delle novità da non perdere in uscita su Netflix, Prime Video, Disney+, Sky e NOW, Rai Play, Apple TV+.

Appena tornata dalla Festa del cinema di Roma, in questa ultima settimana di ottobre che ci porta fino ad Halloween, ho scelto per voi tre serie tv, tra cui un atteso e discusso reboot, e due film. Buona visione!

* L’asterisco indica che su Parole a Colori è già disponibile
o sarà disponibile nel corso della settimana la recensione
(cliccando sul titolo si viene indirizzati all’articolo)

 

GUIDA ASTROLOGICA PER CUORI INFRANTI
(27 ottobre, Netflix)*

COSA CI PIACE: Il simpatico connubio tra romanticismo, incontri surreali e vicende contemporanee.

Arriva su Netflix la nuova serie originale italiana tratta dal romanzo omonimo di Silvia Zucca del 2015 (qui la recensione), creata e diretta da Bindu de Stoppani e co-diretta da Michela Andreozzi. I sei episodi sono stati girati interamente a Torino. Claudia Gusmano interpreta la protagonista Alice, Lorenzo Adorni Tio, Michele Rosiello Davide.

Poco più che trentenne e single, non per scelta, Alice Bassi lavora come assistente di produzione in un piccolo network televisivo, con ben poche possibilità di carriera. Il suo ex, Carlo, sta per sposarsi e diventare padre. E a questo si aggiunge l’arrivo di Davide, il nuovo affascinante e misterioso direttore creativo, assunto con il compito di verificare la produttività del team. La vita di Alice però sta per cambiare completamente grazie all’incontro con Tio, un attore della soap opera di punta del network e sedicente guru dell’astrologia, destinato a diventare presto la sua personale “Guida astrologica per cuori infranti”.

 

GOSSIP GIRL (27 ottobre, NOW/Sky)*

COSA CI PIACE: Più che ci piace, onestamente ci incuriosisce… Vedere come è stata attualizzata una serie che comunque è relativamente giovane e recente. Una nuova “Gossip girl” senza Blair Waldorf, Serena van der Woodsen, Chuck Bass potrà mai essere all’altezza?

A dieci anni circa dalla conclusione della serie con Blake Lively, Leighton Meester e Penn Badgley (trasmessa dal network The CW dal 2007 al 2012) arriva in Italia il chiacchierato reboot, ideato da Joshua Safran. Le dodici puntate che compongono la prima stagione saranno disponibili su Sky Serie e NOW dal 27 ottobre, mentre dal 22 le sei stagioni della serie originale sono per disponibili on demand, in streaming e sul canale 113. Nel cast Jordan Alexander nei panni di Julien Calloway, Thomas Doherty, Whitney Peak, Tavi Gevinson, Eli Brown, Emily Alyn Lind.

Si torna nell’esclusiva Constance Billard St. Jude’s School. Mentre la giovane influencer Julien Calloway e la sua sorellastra Zoya finalmente possono passare del tempo assieme senza preoccuparsi del giudizio dei loro rispettivi padri, Gossip Girl torna a colpire. Solo che questa volta non si tratta di Dan Humphrey o di qualcuno con una storia simile alla sua, bensì di un gruppo di professori stufi dei loro facoltosi e viziatissimi studenti, ai quali è arrivato il momento di farla pagare… con scottanti rivelazioni e pubbliche umiliazioni nella piazza virtuale dei social network. 

 

MARADONA: SOGNO BENEDETTO
(dal 29 ottobre, Prime Video)

COSA CI PIACE: L’approfondimento, a partire dalle origini, su uno dei calciatori più talentuosi e chiacchierati di tutti i tempi. 

Arriva su Prime Video il 29 ottobre, con i primi cinque episodi, “Maradona: sogno benedetto” la serie Amazon Original su Diego Armando Maradona. Gli altri episodi usciranno il 5 novembre (6 e 7), il 12 novembre (8), il 19 novembre (9), il 26 novembre (10). A prestare il volto al leggendario fuoriclasse argentino, tutto genio e sregolatezza, nelle varie fasi della sua vita Nazareno Casero, Juan Palomino e Nicolas Goldschmidt.

La serie biopic, che ha alle spalle anni di lavorazione, porta sul piccolo schermo i momenti più importanti della vita calcistica e privata di Maradona, partendo dalle umili origini nella cittadina di Fiorito fino ai successi con Barcellona e Napoli e al trionfo con la Nazionale ai Mondiali del 1986. Showrunner, sceneggiatore e regista per gli episodi girati in Argentina, Messico e Uruguay Alejandro Aimetta. Gli episodi ambientati in Spagna e in Italia sono diretti rispettivamente da Roger Gual ed Edoardo De Angelis.

 

WENDY (29 ottobre, Disney+)*

COSA CI PIACE: Il fatto che la macchina da presa, per una volta, si concentri sul personaggio di Wendy, “secondario” soltanto di nome nella storia di Peter Pan.

La storia di Peter Pan, nata dalla penna dello scrittore britannico J.M. Barrie a inizio Noveceto, rivive per l’ennesima volta in questo adattamento epico e stravagante. Dietro la macchina da presa c’è Benh Zeitlin. Nel cast Devin Frence, Yashua Mack, Gage Naquin, Gavin Naquin e Kevin Pugh.

Wendy (France) è una ragazza avventurosa che, seguendo la sua natura vivace, approda su un’isola apparentemente magica. Lì conosce Peter (Mack), felice, spericolato e in cerca di divertimento. Insieme iniziano ad esplorare l’isola e a conoscere i suoi abitanti. Ben presto, però, è chiaro che Wendy è in lotta per salvare la sua famiglia, la sua libertà e lo spirito gioioso della giovinezza dal pericolo mortale della crescita, con il sentimento più grande di tutti: l’amore.

 

AFTER 3 (29 ottobre, Prime Video)

COSA CI PIACE: Tutti abbiamo qualche guilty pleasures, serie o film inconfessabili che comunque ci godiamo un mondo, fosse solo per sparlarne dopo. La serie di “After” è sicuramente uno di questi. 

Doveva uscire al cinema il 1 settembre, invece lo vedremo in streaming, su Prime Video, il 29 ottobre. Il terzo capitolo cinematografico della tormentata storia di Tessa e Hardin (interpretati da Josephine Langford e Hero Fiennes-Tiffin) adatta due romanzi di Anna Todd, “Come mondi lontani” e “Anime perdute”. Se i protagonisti sono gli stessi, molti degli altri interpreti sono cambiati. Chance Perdomo prende il posto di Shane Paul McGhie nel ruolo di Landon Gibson; Steve Moyer sostituisce Charlie Weber come Christian Vance. La madre di Tessa, Carol, non sarà più interpretata da Selma Blair ma da Mira Sorvino; nel ruolo di Kimberly “Kim” Vance ci sarà Arielle Kebbel e in quello di Karen, la madre di Landon, Frances Turner.

Tessa inizia un nuovo, entusiasmante capitolo della sua vita, ma mentre si prepara a trasferirsi a Seattle per il lavoro dei suoi sogni, la gelosia e il comportamento imprevedibile di Hardin raggiungono il punto di rottura e minacciano di porre fine alla loro relazione. La situazione si complica quando il padre di Tessa ritorna dopo 9 anni di assenza, e vengono alla luce rivelazioni inaspettate sulla famiglia di Hardin. Tessa e Hardin devono decidere se vale la pena continuare a combattere per il loro amore o se è il momento di prendere ognuno la propria strada e rinunciare, una volta per tutte, alla loro struggente passione.

 

E anche per questa settimana è tutto. Passo la palla alla mia collega Federica Rizzo, anche lei fresca di Festa del cinema, che curerà il prossimo appuntamento della rubrica Streaming addicted, lunedì 1 novembre. Alla prossima!

Previous article“Belfast”: l’Amarcord di Kenneth Branagh, sentito e romantico
Next article“A casa tutti bene – La serie”: Gabriele Muccino si confronta con la serialità
Nata a Napoli, a otto anni si trasferisce in provincia di Gorizia dove si diletta di teatro. Torna nella sua amata città agli inizi del nuovo millennio e qui si diploma in informatica e comincia a scrivere - pensieri, racconti, per poi arrivare al primo romanzo, "Anime". Nel frattempo ha cambiato di nuovo città e scenario, trasferendosi nelle Marche. Oggi conduce per RadioSelfie.it "Lo chiamavano cinema", un approfondimento settimanale sulla settima arte, e scrive articoli sullo stesso tema.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here