WEEKEND AL CINEMA | 10 nuove uscite dal 3 settembre 2020

In ogni appuntamento un focus su tutte le novità in sala, tra maxi produzioni, film di nicchia, italianità

Il 2 settembre ha preso il via la Mostra del cinema di Venezia 2020, primo festival cinematografico internazionale in presenza dopo il blocco imposto dalla pandemia. Il nostro Roberto Sapienza è pronto a raccontarvi tutto dal Lido, la redazione a supportarlo da remoto. Trovate tutto nel nostro speciale.

Per chi resta – o torna – in città, ci sono le novità in sala, che dopo mesi tornano ad animare i cinema. Con la nostra rubrica potete orientarvi senza sforzo in questo mare magnum di titoli. Per ogni film, le specifiche tecniche, la sinossi e la recensione.

I film in uscita la settimana del 3 settembre sono 10.

L’asterisco indica che è già disponibile o sarà disponibile nel corso della settimana, su Parole a Colori, la recensione del film (cliccando sul titolo si viene indirizzati all’articolo)

 

Data di uscita: 31 agosto 2020

FELLINI DEGLI SPIRITI

di Selma Dell’Olio. Con Filippo Ascione, Damien Chazelle, William Friedkin, Andrea Minuz, Fiammetta Profili. Documentario, 100′. Italia 2020

I bravi registi spesso inventano il mondo in cui vivono, trasfigurando il reale con le lenti di una visione soggettiva, spesso difficile da spiegare con gli strumenti della razionalità. Ma Federico Fellini ha fatto molto di più. Fellini non è un mondo, è, se mai, un intero universo, continuamente percorso da ogni genere di spettatore e nonostante ciò inesauribile. Anselma Dell’Olio si concentra su un singolo pianeta dell’universo Fellini, un territorio noto, ma raccontato con intenzione sistematica e rispetto della complessità, come testimoniano le tante e differenti voci dei suoi abitanti. È il territorio della “sconosciutezza”, come Fellini nominava ciò che non si vede: della sua passione per l’esoterismo, il mondo degli spiriti e della divinazione, ma anche dell’inconscio, del sogno, del simbolo, e in generale della spiritualità, di ciò che va oltre il materiale e induce alla credenza in altre dimensioni.

 

Data di uscita: 2 settembre 2020

AFTER 2

di Roger Kumble. Con Josephine Langford, Hero Fiennes-Tiffin, Dylan Sprouse, Selma Blair, Charlie Weber. Drammatico, 105′. USA 2020

Dopo il burrascoso inizio della loro relazione, Tessa e Hardin si sforzano di far funzionare la loro storia nonostante lei sappia perfettamente che nel passato di lui si possono nascondere episodi oscuri ed eventi spiacevoli. A turbare la quiete apparente della loro routine di coppia, arriva una rivelazione-bomba che svela a Tessa un frangente della vita precedente di Hardin, ma che riguarda da molto vicino anche gli inizi della loro relazione. Che Hardin sia ancora prigioniero del suo personaggio, del modo in cui si presentava e si comportava prima di incontrarla? Tessa sa davvero chi è il suo innamorato?

 

Data di uscita: 2 settembre 2020

EMA*

di Pablo Larraín. Con Gael García Bernal, Santiago Cabrera, Mariana Loyola, Mariana Di Girolamo, Giannina Fruttero. Drammatico, 102′. Cile 2019

Ema è fuoco che brucia, Gastón il focolare che lo contiene. Lei è una ballerina, lui il suo coreografo. Insieme hanno adottato Polo, insieme hanno fallito la sua adozione. Incapaci di gestire i suoi traumi, lo hanno “restituito” ai servizi sociali e adesso navigano a vista tra rimorsi e accuse. Ema vuole il divorzio e si rivolge all’avvocato che ha accolto Polo dopo il loro fallimento. La donna, ignara delle reali intenzioni di Ema, se ne innamora come il marito, un pompiere avvenente sedotto dopo l’incendio doloso della propria auto. Perché Ema ha un piano e niente può fermarla.

 

Data di uscita: 2 settembre 2020

IL PRIMO ANNO

di Thomas Lilti. Con Vincent Lacoste, William Lebghil, Michel Lerousseau, Darina Al Joundi,  Benoit Di Marco. Drammatico, 92′. Francia 2018

Benjamin e Antoine frequentano il corso di preiscrizione alla facoltà di Medicina di Parigi, che è a numero chiuso e accoglie solo 300 nuovi studenti l’anno. Benjamin è figlio di un chirurgo che spinge il figlio a proseguire sulla sua strada, mettendogli alle costole anche il fratello maggiore, già medico. Antoine invece è spinto solo da una vocazione fortissima, nonostante sia già la terza volta che cerca di superare l’esame di ammissione. I due ragazzi stringono amicizia e capiscono che studiare insieme è forse l’unica soluzione per memorizzare la quantità di nozioni richieste all’esame. Ma le motivazioni dietro ai loro sforzi sono diametralmente opposte.

 

Data di uscita: 2 settembre 2020

THE NEW MUTANTS

di Josh Boone. Con Blu Hunt, Henry Zaga, Maisie Williams, Anya Taylor-Joy, Charlie Heaton.
Azione, 98′. USA 2020

Un multietnico gruppo di giovani, che con l’arrivo della pubertà scopre di avere poteri mutanti, è rinchiuso in una struttura segreta, una sorta di istituto psichiatrico da cui cercheranno di fuggire. Anche perché qualcosa dentro la clinica è fuori controllo e causa eventi sempre più inquietanti, cui si aggiungono i problemi dei protagonisti nell’accettare i propri poteri, in particolare quelli di Rahne, scozzese e di educazione strettamente cristiana che teme di essere preda di una forza demoniaca. Al suo fianco ci sono la nativa americana Danielle, il brasiliano Roberto, Sam del Kentucky e la russa Illyana, sorella dell’X-Man Colosso.

 

Data di uscita: 3 settembre 2020

BALTO E TOGO – LA LEGGENDA*

di Brian Presley. Con Brian Presley, Treat Williams, Brad Leland, Henry Thomas, Bruce Davison, Will Wallace. Avventura, 87′. USA 2019

Il film è tratto dalla storia vera dell’addestratore e conducente di muta di cani da slitta (musher) Leonhard Seppala. Quando nel 1925 un’epidemia di difterite colpì la città di Nome, in Alaska, Seppala e altri musher coraggiosi si offrirono volontari per affrontare la tempesta, e con i loro cani raggiunsero Nenana, dove era custodito il medicinale per curare la malattia. La staffetta venne battezzata “corsa del siero”.

 

Data di uscita: 3 settembre 2020

LA CANDIDATA IDEALE*

di Haifaa Al-Mansour. Con Mila Al Zahrani, Nora Al Awadh, Dae Al Hilali.
Commedia drammatica, 101′. Arabia Saudita, Germania 2019

Maryam è una dottoressa consapevole della responsabilità del proprio ruolo che esercita in un piccolo ospedale in Arabia Saudita. Nonostante la sua professionalità deve lottare quotidianamente contro il pregiudizio diffuso nella società nei confronti delle donne. In famiglia, anche se ha un padre musicista di ampie vedute, sono le sorelle a frenarne le prospettive per il futuro. Quando, in seguito a una serie di contingenze, Maryam si ritrova a firmare i documenti per la candidatura alle elezioni per il consiglio comunale, la situazione si fa ancor più complicata.

 

Data di uscita: 3 settembre 2020

LA VACANZA*

di Enrico Iannaccone. Con Antonio Folletto, Catherine Spaak, Carla Signoris, Veruschka von Lehndorff, Luca Biagini. Drammatico, 98′. Italia 2019

Valerio è un trentenne che ha avuto una moglie molto amata e poi irrimediabilmente perduta. Ora gestisce un bar sulla spiaggia del Cilento e fa lezioni di yoga con Anneke, un’anziana signora tedesca, entrambi in cerca di quella pace interiore che li elude da sempre. Così come la memoria comincia ad eludere Carla, che ha 75 anni e un evento traumatico alle spalle del quale conserva solo un vago ricordo. Fra i tre c’è un legame che verrà a poco a poco allo scoperto: uniti dalla malattia e uniti dal peso di un passato impossibile da rimuovere.

 

Data di uscita: 3 settembre 2020

MOLECOLE*

di Andrea Segre. Con Elena Almansi, Maurizio Calligaro, Gigi Divari, Giulia Tagliapietra,  Patrizia Zanella. Documentario, 68′. Italia 2020

Tra febbraio e aprile 2020 il regista è rimasto bloccato a Venezia a causa della diffusione del coronavirus e delle conseguenti misure di quarantena nazionale. Venezia è la città che ha ospitato e che ospita molti dei suoi progetti lavorativi, era la città di suo padre, una città complessa sotto molteplici aspetti. Questa pandemia ha “congelato” e svuotato il capoluogo veneto, riconsegnandolo alla sua natura e alla sua storia, ma anche – a livello personale – alle memorie familiari del regista. Riemerge così il legame con il padre veneziano, scienziato chimico-fisico e vero protagonista del film, morto dieci anni fa. Si mescolano l’isolamento della città e quello più intimo e personale dell’autore.

 

Data di uscita: 3 settembre 2020

SEMINA IL VENTO

di Danilo Caputo. Con Yile Yara Vianello, Caterina Valente, Espedito Chionna, Feliciana Sibilano.
Drammatico, 91′. Italia, Francia, Grecia 2020

Dopo tre anni di assenza, Nica, studentessa di agronomia, torna nel suo paese in Puglia. Qui trova una situazione complessa: gli uliveti di proprietà della famiglia sono stati invasi da un parassita, il padre è pronto a qualsiasi compromesso pur di portare a casa soldi, la madre versa in una sorta di depressione a causa della mancata apertura di un negozio che avrebbe voluto gestire. Nica però non ha dimenticato i valori che la nonna le ha trasmesso e si impegna, contro tutto e tutti, per trovare una soluzione.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here