Streaming addicted: cosa vedere online dall’11 al 17 luglio

Ogni settimana serie tv e film da non perdere disponibili su Netflix, Amazon, Disney+, NOW

Il clima tropicale lascia pochissimi dubbi: l’estate è arrivata. In questo periodo, nonostante il caldo, è normale aver voglia di passare all’aria aperta più tempo possibile. Ma per superare le ore peggiori, lo streaming resta sempre una valida opzione.

La nostra rubrica del lunedì Streaming addicted, dove uno dei nostri redattori, a turno, stila la sua classifica delle novità da non perdere in uscita su Netflix, Prime Video, Disney+, Rai Play, Apple TV+, Sky e Now, non va in vacanza e continua a tenervi compagnia.

Questa settimana ho scelto per voi una serie e ben quattro film: uno fresco ed estivo, uno tratto da un romanzo, un cine-comic che ha incassato milioni in tutto il mondo e un dramma commovente. Scopriamoli insieme.

* L’asterisco indica che su Parole a Colori è già disponibile
o sarà disponibile nel corso della settimana la recensione
(cliccando sul titolo si viene indirizzati all’articolo)

 

SOTTO IL SOLE DI AMALFI (13 luglio, Netflix)*

COSA CI PIACE: Un teen drama leggero ed estivo, perfetto per la stagione.

Martina Pastori esordisce alla regia dirigendo il sequel di “Sotto il sole di Riccione” (qui la nostra recensione), un teen drama estivo e italianissimo, perfetto per la stagione calda, ambientato questa volta sulla splendida costiera amalfitana. Cambia la location, ma naturalmente non il cast, con Lorenzo Zurzolo, Ludovica Martino, Davide Calgaro, Isabella Ferrari e Luca Ward che tornano a interpretare i rispettivi ruoli. 

Camilla (Martino) torna dal Canada dopo un anno di studi, in compagnia dell’ironica ma insicura Nathalie, e finalmente può rivedere il suo Vincenzo (Zurzolo). Il sogno dei due è ancora quello di andare a convivere, e la vacanza ad Amalfi è una sorta di prova… Furio (Calgaro), dal canto suo, non smette di tentare di conquistare le donne senza criterio. Irene (Ferrari), madre di Vincenzo, non ha perso il vizio di preoccuparsi troppo per lui e, con Lucio (Ward), decide di seguirlo in costiera… 

 

RESIDENT EVIL – LA SERIE (14 luglio, Netflix)*

COSA CI PIACE: Dopo una saga cinematografica altalenante e 4 film in computer grafica, gli sceneggiatori avranno trovato la quadra per una serie di successo?

La serie live action originale Netflix, annunciata nel 2020, porta sul piccolo schermo il videogioco omonimo di genere survival horror da cui è stata tratta anche una saga cinematografica e 4 film in computer grafica. Lo sceneggiatore Andrew Dabb ha deciso di raccontare una storia nuova, su due diverse linee temporali… Nel cast Lance Reddick, Ella Balinska, Tamara Smart, Siena Agudong, Adeline Rudolph.

Le sorelle adolescenti Jade e Billie Wesker si trasferiscono a New Raccoon City, una città di industrie e uffici, ma più passa il tempo più si rendono conto che la città non è quello che sembra e che il padre potrebbe nascondere oscuri segreti. Segreti capaci di distruggere il mondo. Nel 2036, quindici anni dopo circa, un virus ha provocato l’apocalisse globale e sulla Terra vivono meno di quindici milioni di persone e oltre sei miliardi di mostri. Una Jade trentenne cerca di sopravvivere nel nuovo scenario, perseguitata dai segreti del passato e da quello che è successo alla sorella…

 

PERSUASIONE (15 luglio, Netflix)*

COSA CI PIACE: Non importa la stagione dell’anno, il cast o quante volte abbiamo già visto questa storia: è sempre il momento giusto per un film che adatta le opere di Jane Austen!

Dakota Johnson è la protagonista del film Netflix “Persuasione”, il terzo adattamento dell’omonimo romanzo di Jane Austen dopo quello americano del 1995 diretto da Roger Michell e quello inglese del 2007 diretto da Adrian Shergold. Nel cast, insieme alla Johnson, Cosmo Jarvis, Richard E. Grant, Henry Golding, Henry Golding. 

Anne Elliot (Johnson) è una giovane anticonformista dalla sensibilità moderna che vive con l’altezzosa famiglia sull’orlo del crollo finanziario.Quando nella sua vita ritorna Frederick Wentworth (Jarvis), l’affascinante giovane da lei allontanato anni prima, Anne deve scegliere tra gettarsi il passato alle spalle o ascoltare il suo cuore e aprirsi a una seconda possibilità.

 

DON’T MAKE ME GO (15 luglio, Prime Video)

COSA CI PIACE: Il rapporto padre figlia messo a nudo nel corso di un viaggio emozionante ma anche ricco di ironia. 

John Cho e Mia Isaac sono i protagonisti di “Don’t make me go”, un film Amazon Original che esplora il legame indissolubile ed eterno tra padre e figlia. Un viaggio originale ed emozionante, ricco di coraggio e di ironia, e il punto di vista di due generazioni diverse a confronto, per la regia di Hannah Marks. Nel cast anche Mitchell Hope, Jemaine Clement e Kaya Scodelario. 

Quando Max (Cho), padre single, scopre di avere una malattia terminale, nel tempo che gli resta decide di provare a fare il pieno di tutti quegli anni di amore e supporto che non potrà vivere con la figlia adolescente Wally (Isaac). Con la promessa di farle le lezioni di guida tanto attese, la convince ad accompagnarlo in un viaggio dalla California a New Orleans per la rimpatriata dei vent’anni dalla laurea con gli ex compagni di college, dove spera segretamente di farla ricongiungere alla madre, che molto tempo prima li ha abbandonati.

 

SPIDER-MAN: NO WAY HOME (15 luglio, Sky Cinema e Now)*

COSA CI PIACE: Peter Parker aka Spider-man alle prese con alcuni dei migliori villain del franchise. 

Tom Holland torna a vestire i panni dell’Uomo Ragno nel terzo capitolo della serie, diretto da Jon Watts. Insieme a lui, ancora una volta, Zendaya, Jacob Batalon e Marisa Tomei. Il film è stato campione di incassi al botteghino a livello mondiale e ha aperto le porte – è davvero il caso di dirlo! – del Multiverso, facendo tornare in azione una banda di super-cattivi che avevamo già incontrato in passato…

L’identità di Spider-man (Holland) è stata rivelata alla fine del film precedente e ora Peter Parker vive una situazione ingestibile. Anche solo andare a scuola diventa un incubo e Peter viene considerato persona non grata dalle università a cui vorrebbe iscriversi. Un problema questo che si estende alla sua cerchia più ristretta di amici: MJ e Ned Ellis. Con confuso altruismo, per risolvere soprattutto i loro guai e quelli della zia, Peter si rivolge al Doctor Strange (Benedict Cumberbatch), ma la magia ha sempre un costo.

 

E anche per questa settimana è tutto. Con la rubrica Streaming addicted vi diamo appuntamento a lunedì 18 luglio quando sarà la nostra Sofia a fare le sue scelte per voi. Buona visione!

Previous article“Moonfall”: un disaster movie dalla trama alquanto debole e assurda
Next article“Legendborn”: recensione del romanzo di Tracy Deonn
Campana doc, si laurea in scienze delle comunicazioni all'Università degli studi di Salerno. Internauta curiosa e disperata, appassionata di cinema e serie tv, pallavolista in pensione, si augura sempre di fare con passione ciò che ama e di amare fortemente ciò che fa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here