Streaming addicted: cosa vedere online dall’8 al 14 novembre

Ogni settimana serie tv e film da non perdere disponibili su Netflix, Amazon, Disney+, NOW

Entriamo nel vivo di novembre, il mese dell’autunno “maturo”, se così possiamo definirlo, delle giornate sempre più brevi e fredde, ma anche delle caldarroste e delle serate sul divano senza sensi di colpa.  

Come ogni lunedì apriamo la settimana in compagnia della rubrica Streaming addicted, dove uno dei nostri redattori, a turno, stila la sua classifica delle novità da non perdere in uscita su Netflix, Prime Video, Disney+, Sky, Rai Play, TimVision, Apple TV.

Le mie cinque scelte, come vedrete, sono molto “cinematografiche”: ben 4 film (divisi su due piattaforme) e una sola serie, ma decisamente promettente. Scopriamo insieme di cosa si tratta. 

* L’asterisco indica che su Parole a Colori è già disponibile
o sarà disponibile nel corso della settimana la recensione
(cliccando sul titolo si viene indirizzati all’articolo)

 

DUE DONNE – PASSING (10 novembre, Netflix)*

COSA CI PIACE: Il bianco e nero che esalta una storia di contrasti prima di tutto cromatici. 

Opera prima dell’attrice Rebecca Hall (Vichy Cristina Barcelona, Iron Man 3), qui anche in veste di produttrice e sceneggiatrice, il film è stato presentato nella Selezione ufficiale della Festa del cinema di Roma e adatta per il grande schermo il romanzo omonimo di Nella Larsen del 1929. Nel cast Tessa Thompson, Ruth Negga, André Holland, Bill Camp. 

New York, fine anni Venti. Irene è una signora afroamericana sposata a un medico benestante e madre di due figli. Vive ad Harlem con la famiglia e si considera una donna soddisfatta. Ma un giorno si reca in centro facendosi passare per caucasica, e nella sala da the di un hotel di lusso si imbatte una vecchia conoscenza, Clare, che ha fatto della pratica “passant blanc” il suo stile di vita: ha sposato un bianco razzista che non vorrebbe avere niente a che fare con lei se sapesse che è nera, e ha avuto da lui una figlia che “per fortuna è di pelle chiara”. Da quel momento Clare si riavvicina a Irene e ad Harlem, a quel mondo che ha rinnegato ma verso il quale prova una terribile nostalgia. La sua presenza innesca una serie di meccanismi spiacevoli, alterando l’equilibrio di vita di Irene e i suoi rapporti personali.

 

ANCORA PIÙ BELLO (10 novembre, Netflix)*

COSA CI PIACE: Il mix “giusto” tra teen drama e commedia, che rende la storia emozionante ma non troppo pesante. 

Dopo il successo di “Sul più bello” (2020), Ludovica Francesconi torna a vestire i panni di Marta, adolescente affetta da una malattia rara, nel secondo capitolo della trilogia che si chiuderà con “Sempre più bello” (diretto, come anche questo film da Claudio Norza). Insieme a lei nel cast Giancarlo Commare, Gaja Masciale, Jozef Gjura.

È passato un anno da quando Marta, bruttina e affetta da mucoviscidosi, ha coronato il suo desiderio di fare coppia con il bell’Arturo, figlio della Torino bene. La storia si è interrotta – per sua iniziativa, sottolinea Marta – e la ragazza ha incontrato Gabriele, un disegnatore e aspirante scenografo assai preso dalla sua buffa e tenera compagna. Quando però a Gabriele viene offerto un lavoro a Parigi i due, insieme solo da tre mesi, devono misurarsi con le difficoltà di una relazione a distanza. Accanto a Marta, gli amici di sempre, Federica e Jacopo, vivono storie nuove: lei viene ingaggiata come ethical hacker da un’azienda top e deve vedersela con colleghe ostili; lui si registra alla App di incontri Sbavo che gli crea una sorta di dipendenza.

 

DEXTER: NEW BLOOD (dal 10 novembre, Sky/NOW)*

COSA CI PIACE: Scoprire cos’è successo a un personaggio iconico come Dexter, che in versione boscaiolo solitario (se avete seguito la serie originale sapete di cosa parliamo) non è che ci avesse convinto molto… 

Il coro quasi unanime di proteste ha sortito il suo effetto: Michael C. Hall/Dexter Morgan sta per tornare con una miniserie di dieci episodi, sequel della serie di successo andata in onda tra il 2006 e il 2013. Gli episodi saranno trasmessi in Italia su Sky e in streaming su NOW a partire dal 10 novembre. Nel cast anche Jennifer Carpenter, Jack Alcott, Julia Jones, David Magidoff. 

Circa dieci anni dopo aver simulato la propria morte ed essersi auto-esiliato dai suoi affetti per espiare il male commesso, Dexter Morgan si è rifatto una vita nella cittadina di Iron Lake, nello stato di New York. Jimmy Lindsay, come ora si fa chiamare per tenere il suo passato nascosto, gestisce un negozio di articoli sportivi, ha una relazione con Angela Bishop (Jones), il capo della polizia locale, è sorprendentemente socievole con i suoi nuovi concittadini e ha represso i suoi impulsi. Una serie di avvenimenti farà però ricomparire il “Passeggero Oscuro” dentro di lui…

 

HOME SWEET HOME ALONE – MAMMA, HO PERSO L’AEREO
(12 novembre, Disney+)

COSA CI PIACE: Come altre volte, più che piacere, ci incuriosisce. Vedere come sceneggiatori e regista hanno attualizzato il materiale di partenza. 

Nel panorama del reboot selvaggio degli ultimi anni, poteva mancare quello di “Mamma ho perso l’aereo”, avvicinandosi il Natale? Domanda retorica, ovviamente – ed è strano, forse, che nessuno ci avesse pensato prima. La commedia per tutta la famiglia diretta da Dan Mazer arriva in streaming su Disney+. Nel ruolo che fu di Macauley Culkin troviamo un agguerrito Archie Yates (Jojo Rabbit). Insieme a lui Ellie Kemper, Rob Delaney, Aisling Bea, Kenan Thompson. 

Max Mercer è un ragazzo dispettoso e pieno di risorse che è stato lasciato a casa mentre la sua famiglia è in Giappone per le vacanze. Così, quando una coppia sposata che cerca di recuperare un cimelio dal valore inestimabile mette gli occhi sulla casa della famiglia Mercer, tocca a Max proteggerla dagli intrusi… Ne deriveranno delle esilaranti peripezie di proporzioni epiche, ma nonostante il caos assoluto, Max si renderà conto che non c’è davvero nessun posto come la propria “casa dolce casa”.

 

JUNGLE CRUISE (12 novembre, Disney+)*

COSA CI PIACE: Emily Blunt e Dwayne Johnson avventurieri tra rapide impetuose, animali, alberi magici.

Dopo essere uscito al cinema in estate e in streaming, ma solo con accesso VIP, il film di Jaume Collet-Serra arriva su Disney+, disponibile per tutti gli abbonati. Ispirato a una delle più celebri attrazioni dei parchi Disneyland, “Jungle Cruise” è un’avventura divertente, per tutta la famiglia. Nel cast Dwayne Johnson, Emily Blunt, Edgar Ramirez, Jack Whitehall (che interpreta il primo personaggio apertamente omosessuale in un film Disney). 

Londra, 1916: dopo aver rubato una preziosa punta di freccia a una società di geografi, la botanica Lily Houghton (Blunt) parte con il fratello MacGregor (Whitehall) alla volta della foresta amazzonica per cercare un antico albero dalle straordinarie proprietà curative. Giunta sul posto, l’intraprendente Lily affitta un’imbarcazione dal marinaio Frank, un piccolo truffatore spiantato e coraggioso. Per gli improvvisati compagni di viaggio è l’inizio di un’avventura che li porterà a confrontarsi con i pericoli del Rio delle Amazzoni, con le popolazioni indigene e con i fantasmi di un’antica spedizione di conquistadores risvegliati dal principe tedesco Joachim, deciso a tutto pur d’impossessarsi dei petali del leggendario albero.

 

E anche per questa settimana è tutto. Con la rubrica Streaming addicted vi diamo appuntamento a lunedì 15 novembre quando toccherà a Concetta Piro proporvi i suoi cinque imperdibili. Buona visione!

Previous article“Io sono Babbo Natale”: una garbata e divertente commedia per famiglie
Next article“Il bambino nascosto”: il film di Roberto Andò, elegante e sincero
Giornalista per passione e professione. Mamma e moglie giramondo. Senese doc, adesso vive a Londra, ma negli ultimi anni è passata per Torino, per la Bay area californiana, per Milano. Iscritta all'albo dei professionisti dal 1 aprile 2015, ama i libri, il cinema, l'arte e lo sport.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here